NEWS

All'asta la Adam di Valentino Rossi

19 dicembre 2013

I fondi raccolti dalla vendita della Opel Adam firmata da Valentino Rossi e dal designer Aldo Drudi, saranno donati all’Ospedale dei bambini di Firenze.

All'asta la Adam di Valentino Rossi
UNICA E COLORATA - Da oggi sarà possibile partecipare all’asta di beneficenza (http://www.ebay.it/charity o www.meyer.it/adam46) per accaparrarsi l’esemplare unico di Opel Adam nato dalla creatività di Valentino Rossi e soprattutto del suo storico collaboratore Aldo Drudi. Realizzata su base Slam e dotata del 1.4 benzina da 87 CV, la Adam è stata ridisegnata nella livrea e negli interni, ora rivestiti in pelle Dainese, traendo ispirazione dai classici elementi grafici cari al “Dottore”, dalle tinte fluo all’immancabile numero 46. I fondi raccolti serviranno a sostenere le attività dell’Ospedale Pediatrico Meyer. 
 
PER UN SORRISO - Il Meyer di Firenze, specializzato nella cura dei bambini e nella ricerca scientifica, vanta un approccio distintivo che integra le attività medico-ospedaliere al gioco e all’allegria. I fondi raccolti dalla vendita della Opel Adam arricchiranno la Ludoteca dell’ospedale, il luogo dove i bambini ricoverati possono ritrovare ogni giorno la dimensione del gioco, partecipare a laboratori didattici e di lettura. 
Opel Adam
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
88
100
62
50
86
VOTO MEDIO
3,1
3.139895
386


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuse90
19 dicembre 2013 - 14:54
ma chi andrebbe in giro con un auto conciata in questo modo?!
Ritratto di Davidect91
21 dicembre 2013 - 15:58
è chiaramente un veicolo più da collezione che da girarci...un pò come tutti i prodotti firmati dagli sportivi...ci sarà qualche fan di Valentino che vorrà comprarla (mi riferisco a fan in tutto il mondo,mica solo qui in italia) oppure qualche collezionista...visto che è un pezzo unico (1 solo esemplare)...in ogni caso i soldi vanno in beneficenza :)
Ritratto di PariTheBest93
19 dicembre 2013 - 15:10
3
Che tamarrata! Concordo con Giuse90...
Ritratto di TheStig
19 dicembre 2013 - 15:27
1
Sarà una tamarrata, ma fidati qualcuno la comprerà!! L'importante è che i soldi vengano donati all'ospedale...
Ritratto di PariTheBest93
19 dicembre 2013 - 15:41
3
Esatto! Io non ci andrei mai in giro, tranne che ad un raduno di tuning ;)
Ritratto di apm
19 dicembre 2013 - 18:05
Beh c'è gente che va in giro con auto nettamente peggiori di questa, come già detto l'importante è che quei soldi possano aiutare dei bambini a sorridere. Alla fine poi come quasi tutti i modelli unici verrà tenuta in qualche garage per passare di mano in mano negli anni senza praticamente mai circolare se non solo per eventi straordinari.
Ritratto di Franck Dì
19 dicembre 2013 - 18:28
perchè Valentino Rossi non può fare beneficenza donando i propri soldi visto che guadagna un sacco di soldini e ha multiproprietà??? Troppo comodo fare così vendendo la propria auto avuta gratuitamente dallo sponsor... Non dimentichiamoci che Valentino Rossi è un evasore fiscale e ha avuto un sostanzioso sconto dall'agenzia delle entrate e fa beneficenza prendendoci per il culo...
Ritratto di Mattia Bertero
19 dicembre 2013 - 20:10
3
La comprerà magari qualche eccentrico che vuole tenere in garage un pezzo unico senza magari neanche accenderla come dice apm. Almeno i soldi della vendita sono per una giusta causa.
Ritratto di onavli§46
19 dicembre 2013 - 20:34
sono un felicissimo possessore di una Opel Corsa 3p, però una sostanziale critica sia alla Opel Adam, che all'asta benefica debbo farla. La Adam, pur iniziando a vendere, ed avendo una qualità di materiali e finiture certamente -plus-, detiene un livello sicurezza vettura, formulato dai test per la sicurezza attiva e passiva europea, di appena 4 stelle, dunque mediocre. Per cui, per essere una vettura pur utilitaria ma comunque di ultima generazione, non è certo da incensare oltre misura, e Opel dovrebbe porci un serio ed immediato rimedio. L'asta benefica, dell'auto (appunto Adam) usata dal "San" Valentino, e dal collaboratore designer Aldo Drudi, è una autentica buffonata. La beneficenza, si può benissimo fare, anzi si deve fare (chi può), senza aloni pubblicitari di dubbio gusto, e che comunque all'interessato e/o interessati, porterebbe comunque ed in qualche misura denaro. Valentino Rossi, come qualcuno nel sito ha ricordato giustamente , è stato un evasore fiscale, ed è stato -graziato- oltremisura a suo tempo, perchè era Valentino Rossi; a qualsiasi altro comune mortale, l'Agenzia delle Entrate, avrebbe fatto di tutto e di più, per rovinarlo, come di fatto in pratica accade a tanti e tanti disperati onesti di questa società.
Ritratto di simopente
20 dicembre 2013 - 14:09
3
come auto è carina ma con questa accozzaglia di colori e righe è altamente orrenda
Pagine