NEWS

Aston Martin: le classiche convertite in elettriche

6 dicembre 2018

Il programma Heritage EV dell’Aston Martin ha l’obiettivo di convertire in elettriche le auto classiche.

Aston Martin: le classiche convertite in elettriche

UN CLASSICO ECOLOGICO - La casa inglese Aston Martin annuncia un nuovo programma, denominato Heritage EV, che consente di convertire da endotermiche ad elettriche le sue vetture classiche. Il prototipo della prima conversione è stato realizzato dalla Aston Martin Works di Newport Pagnell su una Aston Martin DB6 Mark II Volante originale del 1970. Obiettivo del progetto è quello di contrastare qualsiasi futura limitazione alla circolazione delle auto d’epoca offrendo congiuntamente un livello di emissioni pari a zero.

È REVERSIBILE - Il motore elettrico della Aston Martin DB6 è alloggiato all’interno di una cellula autonoma ed allocato nello spazio originariamente occupato dal 6 cilindri 4 litri a combustione. Visto il valore di certe classiche dell’Aston Martin, la casa assicura che la conversione viene eseguita senza alterare la struttura dell’auto, utilizzando i punti di attacco del motore e del cambio originali, e che è reversibile, cioè è possibile reinstallare il powertrain termico se il cliente lo desidera. Non ci sono indicazioni riguardo alla batteria, né la sua collocazione né la capacità, e quindi l’autonomia. Dopo questo primo prototipo, il servizio Heritage EV di conversione per i clienti dovrebbe iniziare nel corso del 2019.



Aggiungi un commento
Ritratto di Roomy79
6 dicembre 2018 - 11:55
1
Orrore
Ritratto di Sprint105
6 dicembre 2018 - 13:20
Concordo, è mostruoso. Un'auto storica dove rimanere come è nata. Se la vuoi elettrica, costruisciti una replica partendo da zero. Ma, per favore, gli originali lasciateli stare.
Ritratto di ForzaItalia
6 dicembre 2018 - 18:35
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di zero
7 dicembre 2018 - 00:18
11
L'elettrico per motore pare stia diventando un'ossessione di stampa e media in generale. Pure le storiche a corrente ci tocca digerire. Mi torna in mente Jurassic Park (il primo film della serie): - "Ancora qualche anno di evoluzione di questo sistema e non avremo più bisogno neanche di scavare..." - "E dove sta il divertimento??"
Ritratto di Leonal1980
10 dicembre 2018 - 11:41
3
CONCORDO ORRORE! , ma arriverà un giorno in cui non potranno più girare neanche loro, quindi un programma può essere utile per un futuro verso il 2050.
Ritratto di Leonal1980
10 dicembre 2018 - 11:42
3
poi AM mi risulta abbia problemi con le emissioni
Ritratto di Blueyes
6 dicembre 2018 - 12:03
Cosa mi tocca leggere...inutile dire che parte del valore e storicità dell'auto risiede nel suo motore. Osceno, ci aspettano tempi bui...
Ritratto di Magnificus
6 dicembre 2018 - 12:04
Se convertono anche un alfa 33 qui sul forum ci sarebbe un futuro acquirente di cui non faccio il nome ;-))
Ritratto di Giuliopedrali
6 dicembre 2018 - 13:08
Ecco qui il futuro acquirente! Ma l'Alfa 33 ha senso solo per il motore boxer se no... Mentre un Aston è un capolavoro in tutto.
Ritratto di Magnificus
6 dicembre 2018 - 13:47
Vedi che ti sbagli....ha senso solo se togli quel propulsore tritaolioebenzina per infilarci un motore ecologico
Pagine