Audi RS 7 Sportback: la berlina per chi va di corsa

Pubblicato 11 settembre 2019

Il look grintoso non farà passare inosservati, ma la sostanza c’è tutta: la nuova Audi RS 7 ha 600 CV e scatta da 0-100 in 3,6 secondi.

Audi RS 7 Sportback: la berlina per chi va di corsa

SA FARE LA “BRAVA” - In vendita entro la fine del 2019, la seconda generazione della berlina sportiva Audi RS 7 Sportback fa il suo debutto qui al Salone di Francoforte. A caratterizzarla è il motore V8 TFSI, un 4000 biturbo in grado di erogare 600 CV di potenza e 800 Nm di coppia, per uno sprint da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e una velocità massima autolimitata a 250 km/h; a richiesta tuttavia è possibile farla aumentare a 280 o 305 km/h. Abbinati al 4.0 ci sono il cambio automatico a 8 marce e il sistema ibrido leggero a 48 vwolt, che comprende una batteria agli ioni di litio e un motore-alternatore a cinghia (RSG) collegato direttamente al motore termico. Nelle fasi di frenata l’RSG consente di recuperare fino a 8 kW di potenza, energia che viene immagazzinata nella batteria agli ioni di litio e successivamente veicolata nella rete di bordo. Questo sistema, che consente all’auto di “veleggiare” (cioè procedere in folle in fase di rilascio dell’acceleratore), permette di ridurre i consumi fino a 0,8 litri ogni 100 km.

NON TEME I DISSUASORI - L’edizione 2020 dell’Audi RS 7 Sportback è dotata inoltre della trazione integrale permanente, che su fondi asciutti invia il 40% della coppia alle ruote anteriori e il 60% a quelle dietro. In caso di slittamenti, il differenziale centrale e il sistema elettronico di gestione fanno arrivare più potenza all’asse delle ruote con la migliore aderenza: quelle anteriori possono riceverne fino al 70%, quelle posteriori all’85%. Incluso nei pacchetti Dynamic e Dynamic plus c’è il differenziale sportivo, che in più ripartisce la potenza fra le ruote dello stesso asse, migliorando così la trazione della RS 7 Sportback nelle curve strette e sui fondi sdrucciolevoli. Per migliorare le doti di guida, la nuova Audi RS 7 Sportback è dotata di serie delle sospensioni regolabili con molle ad aria: l’altezza da terra, in posizione standard, è ribassata di 2 cm rispetto alle A7 Sportback, ma oltre i 120 km/h la RS 7 si avvicina al suolo di un altro centimetro. Davanti a un dissuasore di velocità, invece, l’altezza da terra può crescere di 2 cm rispetto alla posizione standard.

ANCHE PER IL CASA-LAVORO - L’Audi RS 7 Sportback è pensata come auto utilizzabile tutti i giorni, non soltanto perché ha un generoso bagagliaio da 535 litri con il divano in posizione d’uso (sale a 1390 litri ripiegando gli schienali). Il guidatore infatti può selezionare le modalità di guida Comfort, Auto ed Efficiency per guidare in souplesse, ma è scegliendo le Dynamic, RS1 e RS2 che può sfruttare tutto il potenziale dell’auto: l’elettronica infatti gestisce in chiave sportiva il cambio, lo sterzo, l’assetto, il differenziale sportivo, lo scarico e anche il “clima” per trasformare la RS 7 Sportback in una vera supercar. La modalità RS2, in più, fa disattivare il controllo di stabilità. Optional i freni carboceramici, con diametro di 44 cm per le ruote anteriori e 37 cm per quelle dietro: soffrono meno la fatica e pesano meno di quelli standard in acciaio (i kg risparmiati sono ben 34), che invece misurano 42 e 37 cm.

PIÙ LARGA DI 4 CM - Le prestazioni che l’Audi RS 7 Sportback è in grado di raggiungere si percepiscono fin dall’esterno, perché le ruote di 21” (optional di 22”) e la larghezza maggiorata di 4 cm (raggiunge i 195 cm, specchietti esclusi) sono un bel “biglietto” da visita. A questi dettagli si uniscono i fascioni ridisegnati, che fanno aumentare la lunghezza a 500 cm (3 cm in più), e la griglia anteriore maggiorata, ai lati della quale si notano le prese d’aria più ampia. Come tutte le ultime Audi RS, inoltre, è presente la feritoia alla base del cofano ispirata alla “mitica” coupé Audi quattro del 1980. Non mancano i due scarichi ovali, tipici delle Audi RS, mentre si pagano a parte i fari con luci laser. All’interno fanno bella mostra i sedili sportivi con fianchetti pronunciati e le rifiniture rosse.

VIDEO
Audi A7 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
76
21
7
8
17
VOTO MEDIO
4,0
4.015505
129


Aggiungi un commento
Ritratto di Road Runner Superbird
10 settembre 2019 - 00:46
Ammazza che fìga. Veramente mozzafiato. Il motore il reattore di un razzo. La trazione, la trasmissione, l'elettronica e tutta la messa a punto la renderanno tanto facile nel quotidiano che un missile da crociera sfruttando tutta la potenza.
Ritratto di ALAIN PROST
10 settembre 2019 - 00:52
Sull'articolo si parla di tutto meno che del peso. Si sta recensendo un'auto che in teoria si fa intendere essere sportiva ma quarda caso si tralascia di menzionare il peso che è l'aspetto fondamentale di un'auto sportiva appunto. Sarà mica perché quest'auto poi tanto sportiva non lo è?
Ritratto di Wikowako
10 settembre 2019 - 07:33
Come diceva un tizio "stupido è chi lo stupido fa"
Ritratto di tramsi
10 settembre 2019 - 14:05
Guiderà abitualmente una Formula… su carica anche bagagli e famiglia.
Ritratto di ForzaItalia
12 settembre 2019 - 08:57
ahahhaa alain sembra tu stia rosicando XD
Ritratto di ALAIN PROST
12 settembre 2019 - 09:40
Si è vero, rosico, perché con le tecnologie moderne profuse per costruire queste pseudo sportive si potrebbero ben costruire auto migliori in generale nonché delle auto sportive vere, migliori anche di quelle già ottime costruite in passato. Purtroppo è triste vedere che a portata di mano oggi ci sono grandi possibilità tecnologiche che vengono sprecate andando nella direzione sbagliata. Poi se a uno piace questo tipo di auto io non discuto, ma non chiamatele sportive! Per favore, non chiamatele sportive! Vi prego non fatelo! Così mi uccidete! Oddio, muoio! Ahahah!
Ritratto di ForzaItalia
13 settembre 2019 - 16:32
Sono d'accordo sulla prima metà del commento...
Ritratto di nik66
10 settembre 2019 - 15:29
cavoli se è bella!!!
Ritratto di Bord95
10 settembre 2019 - 15:41
Davvero fantastica, da togliere il fiato, non ci sono parole da dire, ah si forse un giusto un paio... Mi inchino al suo cospetto, regina !
Ritratto di neuro
11 settembre 2019 - 16:26
...e se la ordinate col pacchetto ABT (che è omologato) vi arriva con 700cv!
Pagine