Audi

Audi
A7 Sportback

da 62.600

Lungh./Largh./Alt.

497/191/142 cm

Numero posti

5/4

Bagagliaio

535/1.390 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Grande berlina di lusso decisamente filante (è alta soli 142 cm), l'Audi A7 Sportback è la versione "fuori dal coro" per chi ritiene troppo classicheggianti le A6 berlina e Avant (con le quali condivide la struttura, la meccanica e gran parte degli interni). Dotata di un esteso portellone, ben inserito nel profilo ad arco del tetto, ha un baule molto profondo, ben rifinito e di facile accesso (mentre arrivare ai posti posteriori, che possono essere due oppure tre, a richiesta, non è così agevole). L'auto è rifinita in maniera impeccabile, e nell'abitacolo la tecnologia è distribuita a piene mani: ai due display del cruscotto e del sistema multimediale si somma quello (di 8,6") che comanda il "clima" (o consente di inserire la destinazione del navigatore, semplicemente scrivendola col dito); lo stile complessivo è molto austero, la posizione di guida bassa e sportiva. La guida è gradevole, e una grande differenza la possono fare le ruote posteriori sterzanti (optional, insieme allo sterzo a demoltiplicazione variabile): migliorano il raggio di svolta, la rapidità di ingresso nelle curve strette e, al contempo, la stabilità quando si va veloci. Tutte le versioni sono omologate come ibride, anche se il motorino d’avviamento (che fa da alternatore per ricaricare la batteria al litio nei rallentamenti) non fornisce potenza direttamente alle ruote. In Italia vengono commercializzate le versioni a sei cilindri 3.0 4x4 e quella a quattro cilindri 2.0, con la trazione anteriore.  

Versione consigliata

Già la 40 con 204 CV ha tutto il brio e il comfort necessari per viaggiare piacevolmente e senza stress. Certo, le versioni 45 e 50 a sei cilindri dell'Audi A7 Sportback sono ancora meglio, da tanti punti di vista: dinamismo, silenziosità del motore, presenza della trazione integrale. E possibilità di avere il sistema di sterzatura integrale, che milgiora molto la maneggevolezza fra le curve e nei parcheggi.    

Perché sì

Comfort L’abitacolo è ben insonorizzato e, soprattutto con le sospensioni pneumatiche, le irregolarità dell’asfalto sono ben filtrate.

Finiture Sono molto curate, anche nel bagagliaio e all'esterno. 

Tecnologia L’abitacolo fa sfoggio della modernità di quest’auto. Che non rinuncia neppure ai più sofisticati sistemi di assistenza alla guida.

Perché no

Accessibilità posteriore La carrozzeria bassa e la forma ad arco del tetto richiedono un minimo di agilità per accomodarsi sul divano.

Dotazione Un’auto di questo prezzo dovrebbe disporre di serie di accessori come la radio digitale, l'anti-colpo di sonno, la telecamera di retromarcia...

Mantenimento in corsia Il sistema che corregge la traiettoria quando ci si avvicina alle linee di corsia non è dei più precisi e fluidi nella risposta.

 

Audi A7 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
45
15
6
7
14
VOTO MEDIO
3,8
3.8046
87
Photogallery