NEWS

L'Audi RS7 Sportback in vendita da settembre

16 luglio 2013

La berlina sportiva da 560 CV costerà quasi 120.000 euro e offrirà prestazioni mozzafiato.

L'Audi RS7 Sportback in vendita da settembre
UN'AUTO ELITARIA - In prevendita da quest'estate, l'Audi RS 7 Sportback arriverà nelle concessionarie a fine settembre al prezzo di 119.800 euro. Una cifra molto impegnativa, in linea con dotazione tecnica e prestigio della vettura, chiamata a rivaleggiare con la BMW M6 Gran Coupé e la Mercedes CLS 63 AMG 4 Matic nell'esclusivo club delle due volumi e mezzo da corsa o quasi.
 
 
MUSCOLI IN DOPPIOPETTO - La connotazione estetica della Audi RS 7 Sportback è relativamente sobria, come da tradizione Audi RS, ma allo stesso tempo evidente. Impossibile, ad esempio, non notare i cerchi da 20” (se si vuole esagerare, sono disponibili in opzione quelli da 21”) e l'accenno di minigonne nella vista laterale. Nel frontale troviamo due prese d'aria di generose dimensioni, cui fanno da conrappunto i due scarichi posteriori, separati da un ampio estrattore. Anche gli interni presentano una connotazione sportiva più discreta che marcata.
 
 
8 CILINDRI - Il pezzo forte dell'Audi è, tuttavia, sotto il cofano: un V8 a iniezione diretta da 4 litri di cilindrata, accreditato di 560 CV di potenza massima e sovralimentato con due turbocompressori. Di assoluto rilievo è anche il dato di coppia: 700 Nm costanti dai 1.550 ai 5.500 giri, che sulla carta sono un'ottima garanzia di trattabilità. Il 4.0 TFSI V8 biturbo, al pari della sorella RS6, prevede la tecnologia “cylinder on demand”: ai regimi medio-bassi sono solo 4 i cilindri in funzione, a vantaggio di consumi ed emissioni, che diventano 8 quando viene richiesta maggiore potenza.
 
 
FINO A 305 KM/H - La velocità della Audi RS 7 Sportback è limitata elettronicamente a 250 km/h, ma arriva a 280 col pacchetto opzionale Dynamic e 305 km/h con il più spinto Dynamic Plus. L'accelerazione da 0 a 100 km/h richiede in 3”9, un dato di rilievo che viene raggiunto anche grazie alla trazione integrale permanente e al cambio tiptronic a 8 rapporti (che permette anche il funzionamento manuale con la leva centrale o con i “paddle” al volante). Per chi è disposto a rinunciare a qualcosa sul fronte comfort, a richiesta sono disponibili le sospensioni pneumatiche che prevedono il ribassamento dell'assetto di 20 mm.




Aggiungi un commento
Ritratto di Francavillese94
16 luglio 2013 - 15:57
L'Audi A7 è, a mio parere, la più bella macchina che la casa tedesca abbia mai costruito, da 10 anni a questa parte.
Ritratto di EasterRuben
16 luglio 2013 - 16:14
ma anche l'A5, la vecchia RS4, la vecchia RS6 avant e la R8 esteticamente mi fanno impazzire, nonostante io non sia un grande fan delle Audi.
Ritratto di juvefc87
16 luglio 2013 - 18:20
l'A7 è una delle più belle auto ami viste! ogni volta che ne vedo una impazzisco, anche la più smeplice col 3.0diesel!! questa poi un mostro!!
Ritratto di liinkss
16 luglio 2013 - 18:46
9
La penso uguale, ma riportato all'A5 :p Comunque, anche se su questa non amo il retro (non mi piace questo tipo di retro in generale: vedi BMW GT, Prius & co), devo ammettere che sembra leggermente più curata dell'A5... sarà che comincia a invecchiare un po'
Ritratto di Sandro il sardo
16 luglio 2013 - 22:55
strano,secondo me è tra le più brutte audi da 10 anni a questa parte...brrr
Ritratto di padoin
16 luglio 2013 - 16:11
godetevela in rettilineo xke fra le curve tra sottosterzo e peso c è poco di cui divertirsi..
Ritratto di padoin
16 luglio 2013 - 16:13
godetevela in rettilineo xke fra le curve tra sottosterzo e peso c è poco di cui divertirsi
Ritratto di Domenico79
16 luglio 2013 - 16:21
1
spero solo che quella scritta sotto la mascherina non sia una cosa ufficiale perche e orribile,e non si sposa sull'eleganza sportiva dell audi...
Ritratto di juvefc87
16 luglio 2013 - 18:22
sarà presente li quella scritta
Ritratto di Domenico79
17 luglio 2013 - 09:25
1
dici....mah,mi sembra strano...in italia non sara molto apprezzata un po tamarra per un audi...
Pagine