NEWS

Aumentano i prezzi dei Tesla Supercharger

Pubblicato 20 settembre 2022

Il prezzo delle ricariche presso la rete proprietaria della Tesla passa da 0,49 a 0,66 di euro al kWh.

Aumentano i prezzi dei Tesla Supercharger

NON SOLO LA BENZINA - L’attuale delicata situazione geopolitica ha avuto delle ripercussioni sul prezzo dei carburanti e dell’energia elettrica. Quest’ultimo aspetto interessa da vicino i possessori dell’auto a batteria, che hanno scelto questa tipologia di powertrain anche per i minori costi di gestione. Ma l’impennata dei prezzi dell’energia elettrica ha inciso direttamente sul “pieno” dell’elettrica, che è diventato progressivamente sempre più caro.

RETE DEDICATA - L’ultima in ordine di tempo ad aumentare il prezzi delle ricariche è stata la Tesla, la quale, attraverso un’email inviata ai clienti europei, ha annunciato un rincaro del rifornimento presso i suoi Supercharger, le colonnine proprietarie accessibili in maniera esclusiva ai possessori delle Tesla, passato da 0,49 a 0,66 euro al kWh. I proprietari Tesla possono verificare le tariffe aggiornate direttamente dal navigatore di bordo, toccando le icone delle singole stazioni Supercharger. 

NON SOLO TESLA - Prima della Tesla è stata la Enel X ad aumentare il prezzo delle ricariche presso le sue colonnine. Le tariffe sono passate da 0,45 a 0,58 euro/kWh in AC (fino a 22 kW di potenza) e da 0,50 a 0,68 per la DC (corrente continua) fino a 100 kW, e 0,75 euro per la DC fino a 150 kW e 0,79 euro/kWh per le ultra fast con potenza di oltre 150 kW. Anche Ionity, che dispone solo di una rete ultra fast , propone 0,79 euro/kWh, tuttavia è possibile scendere fino a 0,35 sottoscrivendo un abbonamento da 17,99 euro al mese.



Aggiungi un commento
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 18:31
E l'autunno deve ancora iniziare... Ragazzi in bocca al lupo a tutti!
Ritratto di PONKIO 78
20 settembre 2022 - 20:02
Alvolantinoooooo…… dove cazzooooo seiiiii…..?? Rispondi a questi aumenti…. Sei un tuttologo e allora rispondi……
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 20:10
Purtroppo è presumibile sia solo il primo step. Che poi come ci siamo capitati/ritrovati in tale situazione è tutto un mistero di logica...
Ritratto di Ivan92
20 settembre 2022 - 18:31
8
Ho ricevuto la notifica per e-mail da Tesla proprio ieri, sia in Svizzera che Italia ci sarà un aumento arrivando a pagarecirca 0,60 CHF/kWh in Svizzera e 0,66 €/kWh in Italia, cosa assurda per quanto riguarda la Svizzera visto che l'energia elettrica noi la produciamo in questo momento, 20 settembre 2022, al 76% in casa usando al 100% fonti rinnovabili, quindi non sarà di certo il restante 24% a fare la differenza per giustificare questo aumento. In ogni caso per completezza dell'articolo vorrei far notare che i Supercharger Tesla di: Romania, Ungheria, Grecia, Serbia, Lituania, Lettonia e Bulgaria sono e continueranno ad essere 100% gratuiti per tutte le Tesla senza alcuna limitazione di numero di ricariche. In ogni caso mai come ora sono motivato per trovarmi una Tesla Model S P100D con ricariche gratuite a vita dei Supercharger per uscire dal coro e non essere più soggetto ad aumenti vari arbitrari del carburante o del costo dell'elettricità manipolate a piacimento usando la scusa del conflitto fra Russia e Ucraina.
Ritratto di Edo-R
20 settembre 2022 - 20:38
@Ivan 92 e la Svizzera ha anche un bel po' di nucleare che la salva. Quindi, non capisco l'aumento.
Ritratto di Andre_a
20 settembre 2022 - 22:27
9
Sì, le Tesla con i supercharger gratis a vita sono tanta roba. Può non sembrare, ma il non spendere (quasi) nulla ti fa vedere il vedere l'intero viaggio sotto una luce diversa.
Ritratto di CR1
21 settembre 2022 - 05:02
non hai specificato correttamente le percentuali di produzione di miracoloso gratuito nucleare e dello sporcaccione supercostoso fossile, ecco alcuni dati ; Appena il 19 per cento veniva invece prodotto dal nucleare e uno scarso due per cento da rifiuti e fonti energetiche fossili - 2 % . Non vi resta altro che fare la doccia in 2 , andare al lavoro a braccetto e lasciare a casa auto monopattino bici elettriche,,,,, e pensare che avete sto miracoloso e per nulla costoso nucleare........
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 06:50
In verità con tutte le montagne che hanno sarebbe un'assurdità se il grosso della produzione non fosse idroelettrico, come presumo realizzeranno.
Ritratto di Edo-R
21 settembre 2022 - 08:25
@CR1 non è solo il 19%.
Ritratto di CR1
21 settembre 2022 - 08:28
EDO ho solo letto gli ultimi dati che ho trovato oppure sto dando i numeri??
Ritratto di Edo-R
21 settembre 2022 - 08:30
Dai i numeri
Ritratto di Mark R
20 settembre 2022 - 18:39
Meglio usare l'abbonamento di Enel X così da pagare 0,31€/kWh
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 18:58
Mark, dubito che, sia Enel X Way, che BeCharge, resteranno con le stesse tariffe. Immagino a breve aumenteranno pure loro il costo degli abbonamenti. Saranno sicuramente più convenienti dei SuC, ma non coi prezzi attuali, se pensi che nella mia bolletta di agosto il kWh è arrivato a 0,64 euro, IVA e tasse comprese...
Ritratto di Mark R
20 settembre 2022 - 19:05
Per ora la tariffa è invariata e ancora non ci sono comunicazioni da parte di Enel... Forse arriveranno dopo i primi di Ottobre (Q4 2022) e dato il nuovo sistema di valutazione del prezzo del gas al MWh non basato più sul ttf olandese. La mia bolletta di Maggio-Giugno il kWh è costato 0,15€ comprese tasse/accise etc e che poi ho 10 kW impegnati (non ho il fotovoltaico).
Ritratto di San Bonifacio VR
20 settembre 2022 - 19:33
1
Come funziona l'abbonamento a Enel X?
Ritratto di Mark R
20 settembre 2022 - 19:41
Ci sono 2 abbonamenti, solitamente io faccio quello da 45€/mese per 145 kWh. Con l'abbonamento puoi caricare alle colonnine indicate sull'app (anche Ionity, Becharge, Neogy, Free to X ed altre oltre alle proprietarie Enel X) e di qualunque potenza comprese quelle da 300 kW. Terminati i 145 kWh si può fare un altro abbonamento (di certo quello da 25€/mese) oppure pagare a consumo; in caso servisse sporadicamente si può attivare l'abbonamento che si vuole e poi terminato il mese si disdice l'abbonamento (prima della scadenza sennò addebitano il canone).
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 18:48
Appena toccheranno quota 2,5 euro a kWh regalerò la M3 ad @Alvola2023 :-D
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 18:52
Quando e se toccheranno quota 2,5 euro a kWh la benzina sarà probabilmente arrivata a 5 euro al litro quindi rimarrà comunque più conveniente l'elettrica. In ogni caso se tu la regalassi ad Alvola2023 la M3 il povero Alvola2023 si schianterebbe dopo 10 minuti visto che nella sua miserabile e sfigàta vita non ha mai guidato qualcosa che stesse sotto ai 10 secondi nello 0-100 km/h, e passare di colpo a qualcosa che lo fa in 3,3 secondi significa un incidente grave garantito.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 18:55
@EnricoRS: mangiato pesante ieri sera? :-)
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:02
Ciò che dovresti chiederti non è cosa mi sono mangiato io ma come mai con una Tesla puoi mangiarti tutte le utilitarie sfigate di Alvola2023 in un sol boccone.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:09
@Enrico: avessi acquistato un'auto (qualsiasi auto) come esternazione del mio ego e unicamente per sopraffare il prossimo, qualsiasi persona possa essere, mi sentirei davvero un misero uomo e sarebbe lo stesso momento in cui la cederei all'istante. Trovo aberrante trasferire le proprie tare psicologiche su un mezzo di locomozione e convertirlo in una pseudo rivincita sociale che, alla fine, rappresenterebbe solo un mio pesante deficit caratteriale.
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:15
Considerando che hai creato un account (qualsiasi dei tuoi numerosi account) come esternazione del tuo ego e unicamente per sopraffare il prossimo, qualsiasi persona possa essere, ti dovresti sentire davvero un misero uomo e dovrebbe essere lo stesso momento in cui la smetti all'istante. Trovo aberrante vedere come le persone trasferiscano le proprie tare psicologiche su un account di AlVolante e convertirsi in una pseudo rivincita sociale che, alla fine, rappresenterebbe solo un tuo ennesimo pesante deficit caratteriale.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:19
Ottima risposta. Potresti replicarla per tutti i miei numerosi account? No, perché ognuno di quelli ha una propria personalità e un proprio ego da soddisfare, mica puoi lasciarti andare a preferenze così pubblicamente... attendo fiducioso, grazie!
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:20
Attendi fiducioso anche la perdita della verginità, ma se continui così con ci sarà speranza, grazie!
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:26
Verginità??? Verginità... uhmmm, no, mai sentita sta roba. Potresti postare un disegnino? Così che possa capire pure io? (Se continuo di questo passo avrò più commenti di tutta quanta Mestre).
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:28
Povero sfigato ;)
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:29
Abbiamo fondato un circolo. Vuoi farne parte? È sfigata persino la tessera d'ingresso, pensa te! :-D
Ritratto di San Bonifacio VR
20 settembre 2022 - 19:32
1
Sembrate bambini dell'asilo
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:56
@San Bonifacio: come sembrate??? ;-) (Non so Enrico, ma io mi sto divertendo, qui sul serio, come un bimbo :-).
Ritratto di ziobell0
21 settembre 2022 - 17:32
Enrichetto ErreEsse campione dello scatto 0/100 alla pleistescion
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 19:05
Ma anche la M2 coupé va benissimo (la precedente ancora meglio che col nuovo corso poi l'estetica non è che...) :) :)
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:07
Ma neanche se vendi i reni dei tuoi genitori ti potrai mia permettere la bellissima BMW M2. Per te solo auto sfigate da manco 200 cv per il resto della vita ;)
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:10
@Alvola2023, vedo se su Autoscout trovo qualcosa da tirarci su un resto-elettro-mod e poi vediamo ;-)
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:16
Su Autoscout al massimo la Punto del 2003 puoi cercare, che forse neanche lei rientra nel tuo budget.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:20
Ho trovato una Simca del 1974 a 300 euro. Se mi darai una mano (con 275 euro) son quasi sicuro di potercela fare. Grazie, sei un amiho! :-D
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:24
Con 275 euro vado a letto con tua mamma 13 volte (è questo il suo prezziario)
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:28
Altro che mangiato pesante... pure cieco spanato. Un minuto di raccoglimento (e probabilmente è pure poco).
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 19:33
Interessante, in particolare in quel periodo la "sedan" (ossia la 1000). Fra l'altro trazione e motore posteriori. Qui la Alfa 33 (tutt'avanti, invece) ci fa la figura dell'auto da principiante... (non di meno al progetto partecipò il pluriosannato, dal maestro, Rudolf Hruska!)
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 20:00
@Alvola2023: ma sai che ho tirato a caso anno e marca di auto? Ora che lo hai scritto sono andato a cercare le immagini, ed effettivamente la ricordavo più orripilante, la 1000 coupé non era affatto male...
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 19:17
Battute a parte su finti fraintendimenti, l'elettrico rappresenta proprio un cambio di paradigma assoluto. Penso che la maggior parte dei qui partecipanti, ne ricevesse più o meno per vie traverse, una praticamente gratuita, la prima cosa di cui si preoccuperebbe sono abbastanza certo riguarderebbe come rivendersela appena subito (che sia la M3 o la e-500).
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 19:19
* me compreso, anzi in primis
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:32
@Alvola2023: non so a quali auto sei abituato, ma ti dovessero regalare una M3 LR mi sa che la terresti almeno un po', giusto per spremerla a fondo. Magari dopo un mesetto potresti anche decidere di rivenderla, ma, il più delle volte, chi ci fa "il piede", difficilmente ci rinuncia. Oh, statistica, magari tu fai parte di coloro che non ne vogliono proprio sapere ;-)
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 19:46
""Purtroppo"" no. Non saprei nemmeno dove ricaricarla. Fra l'altro (mia idea) avessi voglia di emozioni in velocità affitterei un'auto in pista da qualche parte; non lo dico per un eccesso di politically correct (che anzi spesso mi sta anche antipatico come atteggiamento) ma proprio per convinzione di come fare le cose in maniera giusta; fare le sparate 0-100 da pochi secondi in luogo pubblico non è da mia prerogativa (una volta per potersi permettere certe prestazioni si parlava di avereilmanico, o più spesso di avere un bel po' di incoscienza, in base a come la si voleva raccontare; ora è cambiata la narrazione e pare possa e debba essere alla portata della qualunque; poi intanto le persone non riescono nemmeno a tenere l'auto in carreggiata per le vie cittadine...).
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:51
Ma quale noleggio povero sfigato che la sola cauzione per una supercar supera le tue entrate annuali, capisco poi la frustrazione e il rosicamento che oggi sia alla portata di tutti avere accelerazioni da Ferrari su una berlina da 60k, ma non è certo colpa del progresso tecnologico se tu sfigato, al massimo puoi girare con la Kia Rio della mamma.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 19:53
Be', se sei abituato alla pista, mi taccio. Non mi ha mai attirato particolarmente e non ho mai avuto la possibilità di testarci alcunché. Riguardo agli "spari", be', di solito non uso il classico 0-100, anzi, quasi mai. Credo di averlo provato un paio di volte all'inizio, giusto per test. Però fa comodo avere un sacco di coppia quando, per dire, sei in corsia di accelerazione in superstrada e devi darti una mossa per poter entrare e non attendere 10' fermo. Giusto a titolo di esempio, non è che dia fondo a tutto quel che c'è ogni momento, anzi, di solito sono più che tranquillo.
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:59
Ma quale pista ahahahah???? Alvola2023 al massimo può essere abituato alle buche sulle sue strade del sud italia malconce. Con la sua utlilitaria sfigata da manco 150 cv. Che se passa una Tesla a manetta non la vede neanche col binocolo.
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 20:03
No. Non abituato. Ma per voler correre farei quella scelta. Altrimenti, per chi non lo sapesse :), le andature che oggi puoi avere con una M3 da 50-60k te le potevi permettere già 20-30 anni fa con moto da 10k... Quindi rimango della mia idea: penso sia abbastanza risaputo che un grosso fattore di rischio stia proprio nelle forti differenza di andature di diversi mezzi che circolano in una stessa strada; per me non vale la pena esagerare nel rischiare, gli altri fate vobis.
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 20:10
Ma lo sapevamo già che non solo non sei abituato, ma non ci sei mai neanche andato in pista, altrimenti con una Ferrari 488 gireresti comunque più lento di chi va in pista con la VW Polo GTI. Interessante che almeno riconosci la supremazia sia di Tesla che delle moto potenti, infatti non a caso tutti i uomini di successo hanno nel garage entrambe, non come te che hai una spompa utilitaria da sfigato quale sei.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 20:17
Ma come è uscito fuori questo alone di superiorità/esclusività della Tesla? E, soprattutto, com'è che chi ha una Tesla debba sempre andare a palla fregandosene del CdS? È un'auto come tutte le altre, né più, né meno, con tanti pregi, parecchi difetti (e posso testimoniarlo), ma niente più. Invece, ovunque, non solo sul web, è accerchiata da questa aura di superiorità quasi celestiale che, sinceramente, fatico a comprendere...
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 20:23
Fatichi a comprendere perchè sei un povero asino malfatto (occhi a non sbagliare login fra comparsa e alvola2023), quando hai un auto da 3 secondi nello 0/100 km/h sei oggettivamente superiore agli altri ogni volta che lo desideri, come chi guida Ferrari e Lamborghini, puoi superare qualsiasi cosa davanti a te ogni volta che lo desideri, e gli altri non possono fare nulla per starti dietro.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 20:31
A parte che ho una LR, i 3,3 sec sono appannaggio della Performance, e, comunque, sono conteggiati, come indicato sul sito Tesla, sottraendo il rollout, cosa perfettamente legale negli USA, se dichiarato.Qui in Europa non esiste legge che permetta/vieta di fare ciò e loro quello scrivono, comunque, visto che devo andare a cena, potresti mettere in pausa qualche minuto? Tranquillo, riprenderemo dopo :-)
Ritratto di EnricoRS
21 settembre 2022 - 03:56
Una Tesla non te la puoi permettere manco se vendi tutta la famiglia sui viali.
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 20:31
Non nel mio caso. Infatti dicevo sopra che pure la e-500 me la rivenderei al volo. Al momento l'unica possibilità la darei a una microcar bev che volendo cali la prolunga dal balcone o poco più, ma visti i prezzi per il momento anche di queste non se ne parla di comprarne, gradita invece come regalo (inizieremmo a esplorare questo nuovo universo dell'elettrico).
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 20:33
C'è di buono, e qui concordo con te, che ad oggi tutte le M3 che ho visto in strada, andavano tutte tranquillissime in effetti.
Ritratto di EnricoRS
21 settembre 2022 - 03:57
Devi deciderti però, o le Tesla sono un flop e non si vedono o si vedono e vanno piano (perchè poi dovrebbero andare piano visto che fanno 400 km con un pieno guidando normale???)
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:23
Certo, la maggior parte la prima cosa che vorrebbe e rivenderla tanto da portarla al primo posto nelle vendite in Norvegia e Svizzera nonchè secondo posto di Regno Unito, probabilmente in queste nazioni la gente le compra per poi rivenderle.....
Ritratto di San Bonifacio VR
20 settembre 2022 - 19:30
1
Scusate l'intromissione, ma è da quando esistono le auto elettriche che il luogo principale della ricarica è il proprio domicilio.
Ritratto di Flynn
20 settembre 2022 - 18:49
E anche la convenienza dell’elettrico è andata a farsi benedire.
Ritratto di Ivan92
20 settembre 2022 - 18:59
8
Affermazione molto discutibile, chi ha una Tesla la carica a casa, e io per esempio, avendo un impianto fotovoltaico, pago meno di 0,10 CHF al kWh. Senza contare altri benefici come l'imposta di circolazione scontata del 76,2% come bonus CO2, a differenza di un aumento del 40,6% per un auto a benzina di simili prestazioni. Quindi una differenza del 116,8%. Perciò anche con i Supercharger a 0,66 €/kWh il vantaggio economico è enorme, e questo 0,66 €/kWh scatta solo dopo che ti sei allontanato a +400 km da casa, cioè il 5% delle volte che esci in auto. Mi preoccupa molto di più il fatto di dover pagare 2,15 CHF/litro la benzina 98 ottani quando faccio il pieno all'altra auto e alla moto senza che ci sia una ragione sensata di questo aumento.
Ritratto di Flynn
20 settembre 2022 - 19:50
Il problema è per chi non ha la ricarica a casa, perché a questo punto gli conviene decisamente una ibrida. Forse Akio Toyoda è molto più lungimirante di tanti europei.
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 20:02
@Flynn: ma ricordo male io oppure è notizia di non troppo tempo da che Toyota ha messo in cantiere ben 30 modelli di auto elettriche di qui a non-ricordo-quando... 2028? Boh, cerco la notizia...
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 20:10
Per una volta non ricordi male.....
Ritratto di Comparsa
20 settembre 2022 - 20:12
Eccola, il corriere.it riporta al 2030, lastampa.it, che riporto in link, il 2035. Non pare che disdegnino poi così tanto l'elettrico. https://www.lastampa.it/motori/2021/12/14/news/toyota_in_arrivo_30_modelli_elettrici_ma_akio_toyoda_avverte_senza_energia_green_niente_veicoli_a_emissioni_zero_-1539166/
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 20:19
E chi ha detto che lo disdegnano? Lo sa anche Flynn solo che non ha modi migliori di passare la serata se non litigando con qualcuno...
Ritratto di Flynn
20 settembre 2022 - 20:57
In effetti non ho ancora trovato nulla di meglio da fare tra le 20.00 e le 21.00. Comunque non mi pare che anche a te dispiaccia fare le sparate serali :-)
Ritratto di Flynn
20 settembre 2022 - 20:19
No, anzi... Lexus in full elettric. Bho fatto sta che le BEV in Italia rallentano, e con queste notizie rallenteranno a cura di più.
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 20:24
In Italia rallentano tutte le auto da oltre 50k, non certo solo le BEV. Per non rallentare in Italia bisogna proporre citycar da manco 100 cv, con 1 stella nei crash test, uno 0/100 in 15 secondi e un prezzo da 9k massimo, altrimenti solo flop.
Ritratto di Flynn
20 settembre 2022 - 20:45
Vabbè, prendo atto che la risposta sia una scusa per scriverlo.
Ritratto di Comparsa
21 settembre 2022 - 08:07
@Flynn: be', ma l'Italia già non conta più niente in Europa, figuriamoci per il resto del mondo. Dubito che un colosso come Toyota imbastisca le proprie scelte industriali avendo come riferimento il nostro mercato. Ormai noi siamo costretti al traino su ciò che accade altrove, dove veramente le vendite contano. Ma abbiamo una possibilità di nemesi: assoldare EnricoRS e metterlo alla guida di un fondamentale recupero sociale e industriale, con roccaforte a Mestre. Capacità manageriale e industriale unita a sperticate possibilità di design. Ecco, forse con una soluzione del genere potremmo aspirare a diventare la locomotiva del mondo intero! ;-)
Ritratto di Ivan92
20 settembre 2022 - 20:05
8
Per principio chi non ha la ricarica a casa non dovrebbe nemmeno prendere in considerazione una Tesla, una ibrida c'è l'ho anche io ed è una gran macchina, ma nulla a che vedere con i "benefici" che offre Tesla. Akio Toyoda potrà anche sembrare lungimirante ma le sue auto ibride sono talmente noiose che non le vorrei nemmeno regalate.
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 20:21
È opinione comune di tutti che le Toyota ibride fanno schifo, con quel cambio che si ritrovano poi, meglio comprarsi i tappi per le orecchie, perchè ogni volta che chiederai un po' di brio al motore rischierai di diventare sordo. E visti i scarsissimi tempi di accelerazione il fastidio acustico sarà una costante.
Ritratto di Flynn
20 settembre 2022 - 20:22
Sono d’accordo con te. Ma c’è chi sosteneva che con un basso costo di ricarica puoi anche azzardare. Do per scontato il passato perché a questo punto cade il presupposto.
Ritratto di Andre_a
20 settembre 2022 - 22:40
9
Ci sarebbero da fare un po' di conti, ma se il costo delle ricariche rapide aumentasse troppo, potrebbero diventare economicamente appetibili le plugin
Ritratto di federicos
21 settembre 2022 - 09:29
Sì ma l'impianto fotovoltaico sul tetto non è stato installato gratis. In tutto questo discorso ci devi mettere anche l'ammortamento dell'impianto. Che cambia parecchio le considerazioni.
Ritratto di Alvolantino
20 settembre 2022 - 19:19
Da esperto del sito chiarisco a tutti che é un finto problema, in quanto i supercharger si usano in poche occasioni come i viaggi o lunghe tratte. Il 90% delle volte l'auto elettrica la si ricarica a casa con prezzo bloccato o gratis con i pannelli solari ⚡
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 19:21
Stavolta sei arrivato secondo... Già ce lo hanno ""spiegato"".
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:25
La differenza fra i due non è chi è arrivato primo o secondo ma chi ha una Tesla per davvero e chi invece trolla e basta (ma tanto sappiamo che la seconda opzione è più affine a te).
Ritratto di San Bonifacio VR
20 settembre 2022 - 19:32
1
Certo, avere la testimonianza di chi una Tesla la possiede veramente è sicuramente più interessante rispetto a chi commenta per tifoseria.
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 19:22
Menomale che anche il down del sito sia arrivato.
Ritratto di Oronzo Birillo
20 settembre 2022 - 19:47
Chi la compra non ha problemi a pagare di più. Non sono auto economiche, ne tantomeno sono alla portata di tutti. Hanno una fetta di mercato ben definita quindi l'articolo fa sorridere in quanto vorrebbe suscitare un senso di malessere, rabbia, ma sortisce l'effetto contrario. Per buona pace di chi le ha non comprate, amen.
Ritratto di alvola2023
20 settembre 2022 - 20:15
Bah, avessi detto una Taykan (forse forse).... Io inizierei a sfatare certi miti; i soldi non fanno schifo a nessuno (hanno venduto vagonate di Panamera e Cayene addiesell), e la M3 è ancora abbastanza nel cerchio delle auto che uno si compra ""facendoci certi sacrifici"" ma perché piace davvero; vedere un pieno passare da 35 a quasi 50 euro non penso li lascerà indifferenti...
Ritratto di EnricoRS
20 settembre 2022 - 20:17
Perchè devi storpiare il nome della Taycan? Brutto frustrato morto di fame?
Ritratto di Trattoretto
20 settembre 2022 - 21:08
Comincia a concretizzarsi la mia teoria dei tre mezzi: auto nel circondario, treno per media distanza, aereo per lunga distanza.
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 07:04
Fondamente giusto, ma 1) non dappertutto i mezzi "pubblici" sono alla portata per capillarità, quindi l'auto ""tuttofare"" ce la vuole. 2) Treni e navi, se il discorso è di dare davvero una mano al pianeta, si dovrebbe un attimino iniziare a capire come limitarne l'uso; a me fa veramente stranissimo quando tipo ascolto/vedo/leggo di qualcuno che fa da paladino ambientale con magari idee e proposte di lasciare a piedi chi l'auto la usa per cose davvero fondamentali, e poi nella discussione magari viene fuori che lo stesso tizio econazi è appena tornato dalla sua immancabile vacanza nell'altro capo del mondo.... (radical-chic penso sia il giusto termine)
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 07:05
Scusa, * AEREI e navi
Ritratto di Rush
21 settembre 2022 - 01:25
E con queste notizie sempre più “positive” vedremo se il mercato dell’auto nei prossimi mesi cadrà ulteriormente nel baratro. Le prossime “buone notizie”? il bollo? L’assicurazione?… Eppure girando parecchio vedo traffico ovunque sempre più intenso nonostante tutti questi rincari.
Ritratto di Quello la
21 settembre 2022 - 08:16
Aumento del Supercharger nell'ultimo mese: +35% (fonte AlVolante). Aumento del carburante tradizionale nello stesso periodo: -10% (fonte MISE).
Ritratto di EnricoRS
21 settembre 2022 - 08:48
Con questa super convenienza della benzina allora rimane solo da capire dove siano le vostre auto a carburante tradizionale da 500 cv...
Ritratto di Volpe bianca
21 settembre 2022 - 08:48
Un aumento che inciderà, a livello individuale, in base al numero di ricariche fatte "fuori casa". Quindi mi sembra anche un po' difficile quantificare, in generale, la portata di quest'aumento. Un po' come se ci fosse un aumento del gasolio ma solo in autostrada; personalmente quante volte mi è capitato di rifornirmi in un distributore della rete autostradale? Poche, proprio poche volte. È probabile che per una buona percentuale di possessori Tesla sia un aumento poco significativo.
Ritratto di Comparsa
21 settembre 2022 - 08:56
@Volpe: senza considerare che, come vado scrivendo anche altrove, il risparmio economico (fino a un certo punto) è un plus. I vantaggi, e la scelta, per l'elettrico sono ben altri.
Ritratto di Volpe bianca
21 settembre 2022 - 10:22
@Comparsa certo, il risparmio economico non è il principale vantaggio.
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 08:58
Questa, giusta come tua considerazione eh, penso che sia però una visione tutta nostrana di uso ""anche"" di auto che teoricamente sarebbero per segmento-prestazioni-prezzo della mangiastrada, dicevo di vederne un uso prettamente da utilitaria quasi da citycar cittadina. Altrove (nord europa) se uno si prende la 3 piuttosto che la Y, tende a farne l'uso che ci farebbe con una A4 piuttosto che con una X3; che non credo sia alla stregua della 500 o della Up. Infatti in un articolo passato parlavo del solito influencer-blogger bev scandinavo (in quell'occasione per come in un suo viaggio si era trovato con le ricariche fatte durante il percorso con una certa auto) e lì (dove oramai il grosso del venduto è bev) l'uso di tutto era ""tradizionale"" con le stazioni di ricarica "piene" (tanto che si era fatto pure un po' di fila in un paio di esse)...
Ritratto di Volpe bianca
21 settembre 2022 - 09:26
@alvola2023 buona parte del discorso ruota attorno all'autonomia. Con la mia, avendo sempre il pieno o quasi e un'autonomia vicina ai 1000km è molto difficile che mi trovi nella necessità di rifornirmi in autostrada, per rifarmi all'esempio di prima. Avessi una qualsiasi elettrica da 300-400km di autonomia, quasi sempre mi dovrei fermare a ricaricare. Le Tesla hanno autonomie superiori alla media e i circa 600km della model 3 long range, ad esempio, per molti potrebbero essere più che sufficienti a coprire gli spostamenti di un'intera giornata. Quindi facendo il pieno sempre a casa un aumento simile risulterebbe poco o per nulla significativo. Dipende quindi dalla frequenza con quale uno utilizza questa tipologia di ricarica, è soggettivo e quindi in generale difficilmente quantificabile. Poi un possessore di Tesla non è certo uno che fa fatica ad arrivare a fine mese e quindi il problema a mio parere proprio non si pone.
Ritratto di Volpe bianca
21 settembre 2022 - 09:26
*frequenza con la quale
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 09:43
Ma non ero in avversione. Dicevo che dove ne fanno, o meglio ne iniziano a fare un uso standard (magari decidono seduta stante di partire, o magari l'auto la notte prima l'ha usata il figliolo e non è potuta rimanere sotto carica) alle colonnine ci si ferman. Aggiungo che 600km dichiarati "teorici", in autostrada (ovvio, se vuoi viaggiare a velocità autostradale) saranno reali 400km, ossia 200km ad andare e 200 a tornare; vogliamo fare più 150-180 se ti vuoi tenere un minimo di sicurezza e non scaricare fino a zero? Alla fine, come vedi, togli di qua e togli di là hai un raggio d'azione andata-ritorno che non è nemmeno di 200km, se ci pensi diventi molto più ordinario come ""spostamento" frequente, e come vedi bis non c'entra niente con la tua termica che fai il pieno dove ti pare e quando vuoi (ok tranne in autostrada, mi dici) fai 950km e, con ancora 50km di autonomia (ossia presumibilmente un centinaio di distributori in quel raggio d'azione ancora possibile) ti fermi per rifare il pieno senza nessun pentimento o rammarico che tanto pagherai sempre lo stesso (circa) essendo che sempre da un benzinaio devi rifornire vicino o lontano da casa tua che sia.
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 09:46
P.S. Se a chi compra ""queste"" auto non interessasse del prezzo alla colonnina vedi che i vari distributori (Tesla in testa) ""avrebbero già volato"" verso gli interi euro a kWh, e/o non ci sarebbero le liste d'attesa per trovare/avere usata una delle (prime) Model S, quelle che ancora usufruiscono della supercharger GRATIS!
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 09:53
*** "queste" auto = quelle con le ricariche ultrarapide che sono quelle di un certo livello, e quindi costo
Ritratto di Volpe bianca
21 settembre 2022 - 09:58
Sì, la realtà ha come sempre varie sfaccettature ed è ovviamente ben diverso trovarsi il serbatoio a metà con una tdi o il 50% di carica con un'elettrica, anche la migliore. Non mi sembra ci sia una statistica che indichi la percorrenza media dei proprietari di una Tesla (o forse sí?) e quindi risulta difficile fare un discorso concreto. Il supercharger, magari verrò prontamente smentito, mi sembra più che altro una ricarica d'emergenza. Poi, se uno fa sempre molta strada, diventa quotidianità.
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 10:03
Ci siamo un po' impantanati (nel ribadirci le nostre posizioni) :) Ripeto, per me, fa tanta differenza fra noi e un centronordico-europeo (non per niente se lì la M3 fa incetta, qui sono soprattutto le e-500 o le Zoe, piuttosto che ultimamente le Spring a farla da padrona, per poi quel po' di mercato che fanno le bev).
Ritratto di Comparsa
21 settembre 2022 - 10:07
Lo scrivo per l'ennesima volta, poi basta, ché non ne posso più, visto che è stato ribadito, non solo da me, ma da più utenti: con una M3 LR ci fai circa 350 km di autostrada, velocità codice e partenza col 100%. Più arrivi scarico a una HPC (quindi pure ai SuC), e meglio è, preriscaldando la batteria sfrutti al meglio la velocità di carica. Ormai non uso più i SuC, visto il loro costo, ma HPC tipo EnelX da 150 o 300 kW dove, con abbonamento, pago, per adesso, 31 cent a kWh. Che il messaggio sia posizionato in alto, almeno non dovremo più ripeterlo! (E... sì, ormai parto col 30 o 40% anche per lunghi viaggi, avendo a pochi km le HPC che mi permettono, in 25' di caricare fino all'80% e, sì, tanto mi fermo prima io che l'auto vada a 0% di batteria, quindi manco mi pongo il problema). Nel report del viaggio di quasi 1.000 km con la Ioniq di cui ho già parlato, ci siamo cmq fermati 2 volte, compatibilissimo con le eventuali ricariche, avessimo percorso lo stesso tragitto con l'attuale M3, e sì, le cariche DC ad alta potenza ormai sono appannaggio comune, pure la MG4 carica a un rispettabilissimo 130 kW. Appuntatevelo da qualche parte, ché, davvero, non se ne può più di ribadirlo ;-)
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 10:14
In verità, a prescindere qualcun altro lo abbia/avesse già scritto, hai fatto benissimo a dare un quadro così dettagliato, soprattutto la prima parte specifica per il modello (modello un po' emblematico e rappresentativo del meglio attualmente disponibile per contenuti-prezzo, quindi il riferimento attuale). Grazie ad esempio del dato sui 350Km a supporto del mio discorso di sopra, che come range andata-ritorno da casa sei sotto i 200Km ""senza dover ricaricare per strada"".
Ritratto di Comparsa
21 settembre 2022 - 10:54
@Alvola2023: ennò, così mi smantelli la volontà conflittuale! Avresti dovuto rispondere adirato e con irosi epiteti innescando un'escalation commentatoria infinita, che avrebbe portato alvolante.it ai primi posti come visite, al che, la redazione, ci avrebbe omaggiati, per il significativo apporto di traffico web, di una Twingo elettrica a testa, con la quale percorrere 5.000 km in 1 mese, con andata/ritorno a Parigi, viaggio corredato di almeno 64 ricariche di 49 minuti ciascuna e testimoniate dai nostri volti sorridenti riportati in altrettanti selfie che saranno prontamente pubblicati, sempre da alvolante.it, per testimoniare quanto sia allegro/felice/divertente viaggiare in elettrico e sfatare tutti i miti possibili e immaginabili contro la viabilità elettrica.
Ritratto di Volpe bianca
21 settembre 2022 - 10:56
@Comparsa, noto che il buonumore non manca :-)))
Ritratto di Comparsa
21 settembre 2022 - 11:04
@Volpe: eh, ho venduto la M3! Battute a parte, mi pare che, a volte, tendiamo a prenderci un po' troppo sul serio e finire per arroccarci su trincee idealistiche che, a parer mio, non si confanno a una tranquilla discussione come il media qui presente presupporrebbe. Un po' di ironia e, soprattutto, autoironia, secondo me, ci sta sempre bene per smantellare le irosità. Mio personalissimo quanto banale pensiero, ci mancherebbe ;-)
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 11:22
Che poi, a prescindere che non sarà nemmeno (lo dò per scontato) il tuo obiettivo-fine-stimolo, voler "convertire" qualcuno alla bev, ma ottieni certamente più risultati così facendo, con un'esposizione chiara e """realistica""" della situazione; che non coi soliti racconti fantasticosi di gente che riesce a far confluire in un'unica (e inesistente) auto elettrica le solite caratteristiche: prezzo della Spiring, autonomia della S, velocità di ricarica della Tayhcan, ecc.ecc.
Ritratto di Comparsa
21 settembre 2022 - 11:28
@Alvola2023: curiosità personale, ma tu, in 400 km (distanza e misura ormai che, per noi, è un riferimento come il celeberrimo "campo di calcio" per gli esperti di ogni campo), non ti fermi mai? Manco una sosta per un caffè?
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 11:41
In viaggi di lavoro (partenza mattina presto-presto-presto-presto, per ANCHE 700-800km ad andare ed altrettanti a tornare la sera tardi), quindi tutto d'un filo magari 400 no ma tappe non prima dei 300km può tranquillamente essere uno standard per quel viaggio. NB -> Ma, sottolineerei a prescindere e ancora più importante, tolta la pausa ristoro se richiesta, veramente 5 minuti di sosta, però; né 20 né 30 né 40... <- NB. "Purtroppo" Lavoro è una situazione un po' diversuccia da viaggio di piacere (senza appuntamenti prefissati, senza ""pericolo" di pernottamento in loco da pagare alle maestranze, senza giorno dopo da dover di nuovo essere presenti al lavoro ecc.ecc.); chi ci si è ritrovato, lo capisce al volo cosa intendo.
Ritratto di Comparsa
21 settembre 2022 - 11:54
Così a spanne, al di là che l'elettrico tu non lo voglia, e stando su vetture come Model 3 o Model Y, secondo me, su 800 km di percorso, perderesti al massimo 15/20' in più di adesso, considerando che adesso iniziano a esserci molte FreeToX direttamente in AdS. Ma sarei curioso di effettuare un test. Chiediamo ad Alvolante.it se ci sponsorizza una prova di percorrenza coast-to-coast per l'Italia, meglio, prima coast-to-coast e poi nord-sud per verificare tempistiche e spese. Magari in partenza con elettrica, GPL, metano, diesel e benza. Offriamoci volontari!
Ritratto di alvola2023
21 settembre 2022 - 11:57
Utile sarebbe utilissimo: attenzione ai tempi morti (in primis andare a cercare la colonnina, soprattutto al di sotto di certe latitudini qui in italia, ma non solo) che molti tendono a non conteggiarli e invece magari sono una bella quota del tempo in più...
Ritratto di ciayko
21 settembre 2022 - 19:41
io ho una Fiat Bravo 1.4 a GPL, con un prezzo di circa €0,67L attuale, un pieno da 48L mi viene 32€ circa. Con questi 32€ faccio 600Km tondi tondi (Roma-Napoli e viceversa più altri 100Km in città). Mi conviene passare all'elettrico? ghghghhgh
Ritratto di Comparsa
22 settembre 2022 - 09:09
@Ciayko: a parer mio no, non ti conviene (so che sei sarcastico/polemico, ma il tuo intervento cade a fagiuolo ;-). A parità di spesa, forse, riusciresti a percorrere 50/80 km in più di adesso, ma, considerando l'esborso per l'acquisto di una BEV, non recupereresti mai. Ovviamente, e molto prosaicamente, guardando solo il lato economico. Se, invece, tu dovessi buttare sulla bilancia tutto il resto, be', allora, sempre a parer mio, non ci sarebbe partita, ma a favore dell'elettrico.
Ritratto di ciayko
22 settembre 2022 - 12:10
@Comparsa: grazie per la risposta. Sì, il tono era volutamente sarcastico ehehhehe Se anche riuscissi a fare 50/80 km in più come dici - a parità di spesa - non mi servirebbe a nulla, la cosa bella del GPL è che ormai quasi tutti i distributori lo erogano: faccio il pieno e riparto in 5 minuti, con l'elettrico devo portarmi un buon libro con me da leggere ehehhehe. L'elettrico non mi ha mai conquistato, i prezzi delle auto sempre quelli sono (alti) e il prezzo a KW continua a salire...Dove sta la convenienza? Avevo sperato nell'idrogeno ma... Ah già, però poi con l'elettrica posso fare il figo con i Gretini, certo...ma per favore!