BMW Concept i4: un po' berlina, un po' coupé

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 03 marzo 2020

Tetto basso e sagoma slanciata per la quattro porte elettrica Concept i4, che anticipa la BMW i4 del 2021.

BMW Concept i4: un po' berlina, un po' coupé

NON LE MANCA PERSONALITÀ - Con il prototipo BMW Concept i4, la casa tedesca prefigura la berlina elettrica a 4 porte attesa per il 2021 (si chiamerà BMW i4). A distinguere questa concept car sono le forme dinamiche della carrozzeria, il cui punto forte è senza dubbio la silhouette: il lungo cofano, l’arretrato parabrezza e lo spiovente lunotto rendono appagante l’insieme, che “funziona” nel suo insieme anche per effetto del tetto basso e dei ridotti vetri laterali. Le maniglie delle portirere, a filo con la carrozzeria, hanno il merito di non appesantire la vista laterale, dove fa bella figura anche l’accenno di spoiler al posteriore.

A DUE FACCE - Il frontale della BMW Concept i4 non è di quelli che non passano inosservati: a catturare lo sguardo è inevitabilmente l’enorme mascherina, un dettaglio di stile comune a molte delle future BMW, qui chiusa per celare i sensori destinati alla guida assistita. Sono altrettanto distintivi i sottili fari, che ricordano gli occhi di un felino, e le due prese di raffreddamento ai lati del fascione. Nuovo il logo, privo della tipica cornice nera. Più sobria la parte posteriore, dominata dai fanali a sviluppo orizzontale, anche se l’enorme estrattore dell’aria sembra provenire da un’auto da corsa. 

SENZA PALPEBRA - All’interno della BMW Concept i4 si respira un’aria di novità, perché la plancia è completamente inedita per la BMW: strumentazione e sistema multimediale sono uniti in un grande schermo curvo che sembra appoggiato alla plancia. La grafica può essere personalizzata secondo tre stili: Core, ispirata ai tipici quattro quadranti circolari; Sport, incentrata alla guida sportiva; e Efficient, per migliorare l’efficienza alla guida. La fascia centrale della plancia, il tunnel e le portiere sono rifiniti in bronzo ad effetto dorato, materiale che contrasta con i rivestimenti in pelle bianca e rende l’interno più appagante alla vista. La consolle, priva di comandi, fluisce nello spesso tunnel centrale, dove sono alloggiati i tasti per la trasmissione e la rotella per muoversi nei menù del sistema multimediale.

PER ANDARE LONTANO - La versione di serie della Concept i4, la BMW i4, sarà in produzione dal 2021 e metterà nel mirino la Tesla Model 3, sua principale rivale, “giocando” le carte del motore da 530 CV e delle batterie di 80 kWh, per un’autonomia fino a 600 km. La i4 sarà parte della famiglia della nuova BMW Serie 4, che comprenderà anche la Coupé e la Gran Coupé con motori termici e ibridi, che saranno svelate in un secondo momento.

BMW i4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
51
32
22
12
35
VOTO MEDIO
3,3
3.342105
152




Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
3 marzo 2020 - 10:04
Finalmente una linea degna di BMW…. molto equilibrata, e riconducibile solo a BMW, pur se con questa nuova calandra oversize.
Ritratto di Andrea Ford
3 marzo 2020 - 13:26
A me pare orrenda da qualunque angolazione o particolare la si osservi cerchi compresi. La calandra "Nose Pig" poi andrebbe bene come copertina di un disco dei Pink Floyd. Ma questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di ste74
4 marzo 2020 - 21:21
La Multipla e la Ka primo modello vincerebbero a mani basse ad un concorso estetico contro questa.
Ritratto di Oxygenerator
3 marzo 2020 - 10:12
Mi piacciono molto gli interni. Esternamente non mi piace né davanti, né dietro. La coda, decisamente brutta.
Ritratto di Arreis88
3 marzo 2020 - 10:33
Chiamate il contadino, sono scappate le scrofe....
Ritratto di Sprint105
3 marzo 2020 - 10:33
Ma cosa è successo al frontale delle BMW? Questo è terribile. E il cruscotto copiato dalla Mercedes Classe A? Boh, alla BMW sembrano aver smarrito la rotta
Ritratto di 82BOB
3 marzo 2020 - 10:34
2
Linea non male, interni ancora troppo concept! Non mi convincono i paraurti, mentre la mascherina (anche se un po' troppo larga) è gradevole. All'interno il volante ha un ché di retrò!
Ritratto di Pavogear
3 marzo 2020 - 10:47
Frontale a parte avrebbe anche una linea carina. Orribili gli interni con quel mega schermo diviso in due e spero che questo concept anticipi solo quelli che vogliono gli smanettoni amanti dell'elettrico e non anche gli interni delle vetture normali.
Ritratto di Blablabla
3 marzo 2020 - 10:49
Con un frontale così brutto non so quante ne venderanno.
Ritratto di ste74
4 marzo 2020 - 21:17
Questo obbrobrio? La Giulia è un milione di volte meglio esteticamente... e non sono un fan delle italiane...
Pagine