NEWS

Pronta al lancio la BMW M6 Gran Coupé

19 aprile 2013

La M6 Gran Coupé si appresta ad essere introdotta sui principali mercati mondiali. Sotto il cofano il 4.4 V8 da ben 560 CV.

Pronta al lancio la BMW M6 Gran Coupé

IN RAMPA DI LANCIO - Fino a qualche anno fa, chi desiderava acquistare una cosiddetta ammiraglia, poteva rivolgersi alle solite BMW Serie 7, Mercedes S e Audi A8. Poi è arrivata la Mercedes CLS che ha inventato una nuova tipologia di vettura, seguita a ruota dall’Audi A7 Sportback e dalla BMW Serie 6 Gran Coupé. Il passo successivo manco a dirlo, è stato l’introduzione delle immancabili versioni “pompate” curate dai rispettivi reparti sportivi. L’ultima arrivata è la BMW M6 Gran Coupé che dopo le passerelle dei saloni internazionali è pronta al lancio commerciale. 

FORZA BRUTA - I 450 CV della 650i vi sembravano pochi? Eccovi accontentati. La BMW M6 Gran Coupé è dotata del 4.4 V8 TwinPower Turbo da 560 CV a 7.200 giri e 680 Nm di coppia tra i 1.500 e i 5.750 giri. La velocità massima resta limitata elettronicamente a 250 km/h, a meno che non acquistiate l’M Driver’s Package che vi consente di spingere fino ai 305 km/h. L’accelerazione da 0 a 100 km/h viene coperta in 4,2 secondi con una percorrenza dichiarata di 10,1 km con un litro di benzina. La trasmissione è affidata al cambio doppia frizione M DKG Drivelogic a sette rapporti con funzioni Launch Control, Low Speed Assistance che aumenta il comfort e Start&Stop. Il differenziale attivo M, collegato al controllo della stabilità DSC, ottimizza la trazione ripartendo la potenza sulle ruote posteriori.
 
 
TECNICA AD HOC - Rivista la cinematica delle sospensioni composte da numerosi elementi in alluminio fucinato con ammortizzatori a controllo elettronico (Dynamic Damper Contol) che si adattano automaticamente ad ogni condizione di guida. Completano il corredo tecnico, lo sterzo idraulico a demoltiplicazione variabile e l’impianto frenante ad alte prestazioni (optional i freni carboceramici). Nella consolle centrale della BMW M6 Gran Coupé sono disposti i tasti di selezione che permettono di regolare il DSC, la mappatura del motore, la regolazione degli ammortizzatori, la taratura dello sterzo e il programma di cambiata del doppia frizione. Tutti i parametri possono essere memorizzati con uno dei due tasti M Drive del volante multifunzione. 
 
 
GROSSA E CATTIVA - La BMW M6 Gran Coupé riprende i classici elementi del reparto sportivo M, dalle prese d’aria maggiorate, ai cerchi in lega da 20 pollici, dai doppi terminali di scarico agli specchietti aerodinamici, passando per il tetto in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio, fino allo spoiler e al diffusore posteriori. L’abitacolo guadagna  i sedili sportivi in pelle merino e il cielo del tetto in alcantara con fascia centrale in pelle. 
 
 
CI SI PERDE TRA GLI OPTIONAL - La dotazione di serie della BMW M6 Gran Coupé include il riscaldamento dei sedili anteriori, gli specchietti retrovisori esterni ed interni antiabbaglianti, l’antifurto, la radio BMW Professional. e il climatizzatore automatico bi-zona. Infinita come sempre la lista degli optional che va dal climatizzatore automatico a quattro zone ai sedili multifunzione M, dal sistema di navigazione Professional all’impianto audio firmato Bang & Olufsen, senza contare tutti i dispositivi di assistenza alla guida.

 

VIDEO
BMW Serie 6 Gran Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
103
39
20
9
15
VOTO MEDIO
4,1
4.107525
186


Aggiungi un commento
Ritratto di ford 00
19 aprile 2013 - 14:44
Molto bella... Per bmw:la smettete di fare nuovi modelli?fatelo...ps:spero non facciate anche l'x2
Ritratto di fabri99
19 aprile 2013 - 18:00
4
Cioè: anche secondo me dovrebbero smetterla di fare X2-4-6-8 e tutta la tabellina del due, però se facessero qualche "Z" non sarei contrario... Anzi, ben vengano le Z...
Ritratto di fede_changed
19 aprile 2013 - 15:32
Certo, che sfornate un nuovo modello ogni 2 mesi. La scelta è giusta, del resto vorrete coprire ogni settore del mercato; ma piuttosto di puntare ad investimenti per modelli nuovi, che ne dite di fare qualcosa di stravagante? Come ha fatto la LAND ROVER, RENAULT, CITROEN (anche se sta fallendo).
Ritratto di Robx58
19 aprile 2013 - 16:20
12
però sempre la stessa ricetta, fotocopia della fotocopia che a sua volta è una fotocopia di... La ritengo molto bella, però preferisco la nuova Quattroporte Maserati, auto molto simile, si con una manciata di cavalli in meno, ma con un fascino insuperabile, solo a pronunciare il nome fa venire l'acquolina in bocca Quattroporte, la classe non è acqua !!!
Ritratto di MatteFonta92
19 aprile 2013 - 17:19
3
Per essere bella è bella. Però sono convinto che in questo segmento di auto la Mercedes sia un passo davanti a tutti. Del resto, la Casa di Stoccarda ha una lunghissima tradizione riguardo alle ammiraglie di rappresentanza, e quando uscirà la nuova Classe S in versione AMG disintegrerà sicuramente questa BMW.
Ritratto di Gordo88
20 aprile 2013 - 00:33
Ma questa non è un' ammiraglia nè tantomeno se la dovrà vedere con la nuova classe s.. la sue rivali sono la cls e la A7
Ritratto di MatteFonta92
20 aprile 2013 - 10:36
3
Ah, è vero... la rivale della Classe S è la Serie 7... anche se io non ci vedo tutta questa differenza. Le BMW di fascia alta si somigliano tutte.
Ritratto di carmelo.sc
20 aprile 2013 - 21:03
Molto bella, ma la Mercedes cls è molto più avanti quanto a vendite.. Di cls se ne vedono alcune qui in germania, di BMW serie 6 ne ho vista appena 1...la a7 invece mai vista, e non mi stupisce visto che è abbastanza brutta dietro
Ritratto di Gordo88
22 aprile 2013 - 00:18
Io in Romagna ho visto un paio di a7 e di cls, niente serie 6 per ora.. ma forse dipende dal fatto che è uscita dopo