NEWS

La BMW serie 4 avrà la sua Gran Coupé

17 ottobre 2013

È stata paparazzata per strada dotata del pacchetto M-sport e con poche camuffature: dovrebbe arrivare a metà 2014.

La BMW serie 4 avrà la sua Gran Coupé
DEBUTTO NEL 2014 - La famiglia della BMW Serie 4 ben presto si allargherà. Alla coupé appena arrivata sul mercato si uniranno la BMW Serie 4 Cabrio e un’inedita versione a 4 porte, che si dovrebbe chiamare BMW Serie 4 Gran Coupé. Quest'ultima potrebbe debuttare a metà 2014. È stata infatti sorpresa sulle strade della Baviera, sua terra natale, con poche camuffature e dotata del pacchetto M-sport. Dalle immagini spia di Autoblog.com emerge una berlina dalla linea filante, proporzionata, con il tetto spiovente e la coda relativamente corta, che dovrebbe avere una discreta abitabilità per quattro persone. Ma, a ben vedere, c'è da chiedersi se ci sia bisogno di un modello come questo che, alla fine, non sembra così diverso dalla normale BMW Serie 3. Forse alla BMW non hanno perdonato il successo dell'Audi A5 Sportback e hanno voluto a tutti i costi realizzare una concorrente.
 
CI SARÀ LA M? - I motori dovrebbero essere i medesimi della BMW Serie 4 Coupé, benzina e diesel tutti omologati euro 6, a quattro e sei cilindri. In tempi di crisi, il grosso delle vendite sarà probabilmente realizzato dalla 420d Gran Coupé che con i suoi 184 CV erogati dal 2 litri turbodiesel dovrebbe cavarsela egregiamente. Non è ancora chiaro se la BMW ricaverà da questo modello una versione M, che potrebbe chiamarsi M4 Gran Coupé. Se così fosse dovremo aspettarci lo stesso motore sei cilindri turbo della M4, capace di erogare circa 430 CV con più di 500 Nm di coppia massima capace di girare fino a 7.500 giri. Come da trazione BMW, anche la BMW Serie 4 Coupé sarà a trazione posteriore.
Aggiungi un commento
Ritratto di ararauna
17 ottobre 2013 - 13:36
4
Il mondo ne sentiva la mancanza
Ritratto di fabri99
17 ottobre 2013 - 14:01
4
I modelli inutili sono ben altri, questa BMW Serie 4 Grancoupè è sono un'ulteriore offerta della gamma Serie 3, che sia amplia dalla Touring alla 4 Coupè, passando per la GT(che è una "quasi-Touring") e per la 4 GC, che è tra Serie 3 e 4, mantiene le linee filanti da Coupè della 4 abbinandole alla comodità delle quattro porte della tre. Non è che fosse un modello immancabile in gamma, ma anche gli avversari lo hanno e comunque, che male c'è se BMW desidera ampliare l'offerta? Tanto meglio per il consumatore.
Ritratto di Pratesauto
17 ottobre 2013 - 13:49
Gran bel modello...spero che la faranno anche 425d.
Ritratto di Flavio Pancione
17 ottobre 2013 - 13:54
7
alla serie 3 per fare la coupè, e le hanno cambiato il nome...ora rimettono due porte per fare una coupè a 4 porte. Io credo che l'unico obiettivo è stato creare un nuovo modello "gratis", in ogni caso sicuramente mi piacerà molto, forse la preferirei anche alla berlina..oramai però queste coupè a 4 porte stanno perdendo originalità.. e si sovrappongono alle berline ,e le differenze tra esse sono ben poche quindi..
Ritratto di Fr4ncesco
18 ottobre 2013 - 20:27
Infatti trovo questo modello abbastanza inutile, ma non solo per BMW, proprio la categoria è sbagliata. Sarebbe più "logico" a questo punto adoperare questa linea quasi fastback direttamente per la versione berline a 4 porte.
Ritratto di Flavio Pancione
18 ottobre 2013 - 22:04
7
Non perche siano brutte, anzi mi piacciono molto e a volte le preferisco alle berline . ma sono delle derivazioni da esse con tutti i problemi come linee sgraziate ( non sempre) aumento di peso ecc. A questo punto perche non crearle native??
Ritratto di fabri99
17 ottobre 2013 - 14:13
4
E' evidente come BMW si impegni a fondo per creare e coprire nuove nicchie, per creare auto diverse e per riempire i buchi rispetto all'agguerrita concorrenza. Dopo le poco gradite GT, sigla per GranTurismo, versioni hatchback di Serie 3 e 5, BMW ci prova con le GC, sigla per GranCoupè, inaugurata con la nuova BMW Serie 6, che è in poche parole, la versione a quattro porte della coupè derivata da una berlina, Serie 3 nel caso della 4GC e Serie 5 nel caso della 6GC. Dietro a questa nomenclatura così elaborata(numeri dispari per le berline, pari per le coupè, X per i SUV, Touring per le Wagon, GT per le hatchback, GC per le coupè a 4 porte, Z per le sportive e M per le versioni più cattive), si nasconde la storica rivalità tra le case premium tedesche, che non perdono l'occasione per aprire di continuo nuove nicchie, prima che, pochi mesi dopo, vengano coperte dagli altri due costruttori. Insomma, tutto si basa sulla concorrenza, non appena uno fa una nuova auto, gli altri non perdono l'occasione per tappare quel buco nella loro gamma. E forse e per questo che è nata la 4GC, non tanto perchè ne sentivamo il bisogno, ma perchè Audi aveva le sue Sportback... A Monaco non sopportano che il prato del vicino sia più verde...
Ritratto di EasterRuben
17 ottobre 2013 - 14:59
Sembrerebbe una Serie 4 Gran Turismo.. Sembra alta, e sembra che abbia un terzo finestrino laterale.. Altro che Serie 6 GC.. questa temo sarà una cagata.
Ritratto di Chromeo
17 ottobre 2013 - 16:07
La BMW non ne ha. Che senso ha fare una Serie 4 Gran Coupé io non lo capisco
Ritratto di PariTheBest93
17 ottobre 2013 - 16:43
3
Molti si chiedono che senso hanno certi modelli e nel frattempo le case stappano lo champagne... Quanto a BMW sembra che ad ogni modello vogliono affiancare delle costanti fisse come "grancoupé" oppure "gt" e a completare il quadro il suv coupé di cui arrivera la x4...
Pagine