NEWS

BMW X5 xDrive40e: anche lei ora è ibrida

16 marzo 2015

La versione xDrive40e della X5 è un'ibrida con batterie ricaricabili e non rinuncia alla potenza.

BMW X5 xDrive40e: anche lei ora è ibrida
DERIVAZIONI BMW i8 - Ben 313 CV di potenza disponibile; trazione integrale; percorrenza media di 30 km con 1 litro di benzina, mentre il motore elettrico richiede 15,4 kW per 100 km. Le emissioni di CO2 sono tra 78 e 77 g/km. Sono i dati che sintetizzano le caratteristiche tecniche della nuova BMW X5 xDrive40e, proposta della casa tedesca con sistema di propolsione ibrida ricaricabile plug-in. La BMW X5 xDrive40e è in grado di viaggiare grazie alla sola trazione elettrica. Quanto ai suoi componenti tecnologici derivano in buona parte da quanto sviluppato e impiegato dalla casa per le vetture BMW della serie “i”, a partire dalla i8, punto di riferimento tecnologico per questo tipo di auto. 
 
COMPATIBILITÀ AMBIENTALE - In pratica la BMW X5 xDrive40e rappresenta una realtà in grado di soddisfare le esigenze più diverse: con la trazione 4x4 offre la massima versatilità; con la modalità eDRIVE si muove con la sola trazione elettrica (31 km di autonomia, con velocità massima di 120 km/h), mentre in modalità AUTO eDrive il motore elettrico interviene nelle fasi di accelerazione e ripresa per dare maggior brillantezza alla X5. 
 
 
VARIE POSSIBILITÀ DI RICARICA - L’unità elettrica, collocata all’interno del cambio automatico Steptronic a 8 rapporti, funziona grazie a una batteria agli ioni di litio composta da 96 celle della capacità di 9 kWh. La stessa batteria provvede anche a fornire l’alimentazione per i vari dispositivi di bordo. Per la ricarica della batteria si può utilizzare le normali prese a muro o all’apposita BMW Wallbox realizzata dalla casa costruttrice, infine anche attraverso le colonnine di ricarica pubbliche. 
 
BAGAGLIAIO NON COMPROMESSO - La batteria è sistemata sotto il piano di carico del bagagliaio, ma il volume utile della vettura resta sempre abbondante: da 500 a 1.720 litri a seconda della posizione dei sedili posteriori. Dunque oltre alle prestazioni motoristiche la X5 plug-in offre tutto il comfort di viaggio proprio del modello. 
 
LE CARATTERISTICHE - Il motore termico impiegato è il 2.000 a 4 cilindri turbo alimentato a benzina, da 245 CV da 5.000 a 6.500 giri e 350 Nm di coppia tra 1.250 e 4.800 giri. Il motore elettrico è in grado di erogare 113 CV, con coppia massima di 250 Nm. La potenza massima disponibile per la X5 xDrive40e è di 313 CV mentre la coppia è di 450 Nm. La BMW X5 xDrive40e è in grado di compiere l’accelerazione 0-100 km/h in 6,8 secondi, mentre la velocità massima è di 210 km/h (autolimitata). La velocità massima con la sola trazione elettrica è di 120 km/h.
BMW X5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
77
55
44
28
45
VOTO MEDIO
3,4
3.36546
249
Aggiungi un commento
Ritratto di Robx58
16 marzo 2015 - 17:28
12
Questa versione arriverà prima o poi anche sulla serie 5, allora potrei essere interessato, per il resto, la X5 non mi interessa proprio.
Ritratto di Paolo-Brugherio
17 marzo 2015 - 12:19
6
Grazie per averci informati del tuo pensiero, di grande interesse collettivo...!
Ritratto di Robx58
17 marzo 2015 - 13:37
12
anche il tuo commento è utile per capire che utenza frequenta questo forum ormai di livello " asilo "
Ritratto di Paolo-Brugherio
17 marzo 2015 - 15:35
6
Non voglio entrare nella polemica, ma scrivere in un forum "questo mi piace... questo non mi piace... quest'auto la comprerei... oppure no", sono considerazioni personali che, oltre a non essere costruttive, non interessano agli appassionati del mondo auto, ma tutt'al più una sfera ristretta di conoscenti. Questa è la mia opinione anche per i frequenti commenti similari che talvolta leggo su questo forum. Per quanto riguarda il livello "asilo", posso dire che mia nipotina di 5 anni è più sveglia e comprendente di mia suocera 88enne... sia tu che io stiamo nel mezzo: io mi auguro di essere più dalla parte dell'asilo, con conseguente vivacità mentale e tanta voglia d'apprendere. Ad ognuno il suo!
Ritratto di Sepp0
16 marzo 2015 - 19:37
Non sarebbe interessante nemmeno su una serie 1. Complimenti ai vari costruttori per come riescono (poco fortunatamente) a vendere sti specchi per allodole ai gonzi danarosi e maniaci del green power, personalmente finchè non vedo un motore elettrico montato su una Panda o similare, con 500km di autonomia e allo stesso prezzo di una Panda qualsiasi, sti bidoni ve li lascio volentieri.
Ritratto di hulk74
16 marzo 2015 - 23:55
In certe città, dove puoi accedere a certe aree gratuitamente solo con vetture ibride od elettriche, e questa lo è. Non è soggetta a studi di settore... L'ideale per il professionista che lavora in una metropoli. Diversamente il 3.000 diesel è decisamente meglio
Ritratto di Sepp0
17 marzo 2015 - 09:02
...sono stra convinto che faccia comodo pure io. Ma non a questi prezzi e con queste autonomie. Purtroppo la tecnologia non è ancora abbastanza matura e a meno di una rivoluzione nel comparto batterie, dubito lo sarà per moooooolto tempo. Ripeto, a questi prezzi sono auto incomprabili se non, appunto, dai ricchi fissati col green power.
Ritratto di FRANCESCO31
17 marzo 2015 - 01:21
io invece vorrei vedere una 500 ibrida con il bicilindrico 0.9 con 85 cavalli di potenza e un sistema eletrico plugin x altri 50 cavalli. Sarei disposto a pagarla 2.000 / 3.000€ in +
Ritratto di lucinotte
17 marzo 2015 - 15:47
2
Le nuove norme per calcolare i consumi delle auto ibride ? ! E' chiaro .... o .... no? E' una magia. O meglio : UNA PRESA PER I FON D ELLI. Nel 2020 faranno delle nuove norme e invece di farle proseguire per 25 Km dopo aver esaurito le batterie, le faranno proseguire per 150 metri, e poi divideranno il consumi di carburante per i Km percorsi senza tener conto del consumo in KWh in modalità elettrica. LE AUTO RISULTERANNO FARE 200/300 KM CON UN LITRO. Io possiedo una BMW i3 solo elettrica: consumo realmente 13,5 KWh per 100 Km calcolati su 24.000 Km anno (estate/inverno), il consumo dichiarato dalla casa è 12,9, quindi abbastanza corretto. Poi possiedo una BMW X3 35d consumo 11,2 Km per litro calcolato su 45.000 Km in due anni, il consumo dichiarato dalla casa con le norme in vigore oggi per le auto a gasolio è di 16,5 Km per litro, quindi con normative fatte per far apparire che le auto consumino meno. Con le auto ibride se vogliono essere minimamente seri dovranno dichiarare due consumi separati: uno in KWh per 100 Km per la modalità elettrica, ed uno con il metodo tradizionale delle auto a combustibile benzina, gasolio in Litri per 100 Km. Poi, meglio non parlare neppure delle emissioni .......... Le magie le facciano per far ridere i bambini.