BMW X6: tutta nuova debutta a Parigi

5 ottobre 2014

Debutto in società al Salone di Parigi per la seconda generazione della BMW X6, in arrivo a novembre.

BMW X6: tutta nuova debutta a Parigi
SI EVOLVE - Si rinnova con moderazione la BMW X6: la seconda generazione, presentata al Salone di Parigi, guadagna 3 cm in lunghezza e in altezza, ma le forme restano quelle del modello che esce di scena - appena meno tondeggianti, richiamano quelle della sorella X5. Il muso è grintoso, il tetto ha l'andamento di una coupé e disegna una coda molto personale, con il lunotto fortemente inclinato. Rispetto alla generazione precedente, il costruttore dichiara una diminuzione del peso pari a 40 kg. Dal vivo è un'auto imponente che non passerà certo inosservata sulla strada, come piace ai clienti a cui è dedicata.
 
PIU' RICCA - Si arricchisce la dotazione della BMW X6, che ora include proiettori bixeno, i cerchi in lega da 19” , l'apertura del portellone automatica e il cambio Steptronic a otto rapporti con palette al volante. Nutrita la lista degli optional, con pacchetti dedicati (dal Pure Extravagance, all'M Sport o al BMW Individual) e accessori singoli. Di spicco il sistema di navigazione Professional o il nuovo sistema audio firmato Bang & Olufsen; molto completi i sistemi di assistenza alla guida, per la maggior parte tuttavia disponibili solo a richiesta.
 
 
DA 70.890 EURO - Tre le versioni per il debutto della BMW X6, tutti contraddistinti dalla trazione integrale (e quindi dalla sigla xDrive): la X6 xDrive 50i adotta un V8 4.4 a benzina da 450 CV (42 più di prima); la X6 xDrive 30d un sei cilindri in linea a gasolio 3.0 da 258 CV (per l'Italia probabile un depotenziamento per evitare il superbollo) e la X6 M50d il 3.0 triturbo, invariato nella potenza (381 CV) ma con consumi, secondo la casa, ridotti del 14%. Già fissato il prezzo: si parte da 70.890 euro per l'Italia, con il debutto in concessionaria previsto a cavallo tra novembre e dicembre 2014.
VIDEO
loading.......
BMW X6
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
66
25
34
27
71
VOTO MEDIO
2,9
2.94619
223
Aggiungi un commento
Ritratto di ilpongo
5 ottobre 2014 - 18:30
5
Se avessi 70mila euro e volessi un SUV la prenderei. Ma non ho nè i soldi ne la necessità di un SUV...
Ritratto di Motorsport
6 ottobre 2014 - 20:30
Soprattutto la M50d
Ritratto di M93
5 ottobre 2014 - 18:38
Non mi piace, così come la attuale generazione. A quel prezzo, se potessi permettermelo, non acquisterei di sicuro una vettura del genere.
Ritratto di cricketboy
5 ottobre 2014 - 19:26
veramente non concepisco come la gente possa compra un aborto simile... bhò... sarò strano io!
Ritratto di Moreno1999
5 ottobre 2014 - 20:10
4
Ma perché?! BMW è un'ottima Casa automobilistica, penso infatti che certi scarafaggi come la suv-coupe avrebbe potuto risparmiarseli. Meglio la X5!
Ritratto di ilpongo
5 ottobre 2014 - 20:21
5
ecco perché. Anche altre Case, ben lungi dalle capacità bavaresi, si stanno sbizzarrendo in tali prodotti. Un esempio? L'ultima Espace, che come scritto in altri post da essere LA monovolume per definizione è diventata quello che è ora, una mezza suv-coupé. Ammetto che l'unica X6 di cui conosco il proprietario è della giovane e procace figlia del dentista.. quindi il mio parametro di giudizio potrebbe essere offuscato... ma credo solo che sia un'espressione - appunto - della moda del momento. E storicamente quando una Casa del genere sforna un'auto... la clientela c'è sempre. Anche solo perché di moda!! Ma a quei prezzi chi la compra pensa più a quello che ad altro....
Ritratto di PopArt
5 ottobre 2014 - 20:30
Sembra un transatlantico... Non comprerei mai un'auto così ma non me la sento di giudicare chi lo ha fatto o chi vorrebbe farlo.
Ritratto di nik1000
5 ottobre 2014 - 22:59
nuova? a me sta mièrdà sembra uguale a quella di prima!!
Ritratto di carmelo.sc
6 ottobre 2014 - 10:52
Premetto che non sono un grande amante della X6, cmq con questo aggiornamento (perchè di tale si tratta anche se la BMW lo vorrebbe spacciare per nuovo modello) la parte posteriore è decisamente migliorata, molto più dinamica e "leggera", ma il frontale invece è nettamente peggiorato, troppo pesante e quei fari strabici sono davvero brutti..stesso discorso ovviamente per il frontare della x5
Ritratto di MatteFonta92
6 ottobre 2014 - 11:09
3
Non capisco una cosa: al giorno d'oggi non si fa altro che parlare di dowsizing e di ridurre le emissioni nocive delle auto in favore dell'eco-sostenibilità... e allora perché Case come la BMW si ostinano a produrre dei pachidermi da oltre 2 tonnellate con un 3.0 a gasolio come motore più piccolo? Ma mi dite che senso ha un'auto del genere al giorno d'oggi?! Ormai certe vetture sono diventate anacronistiche, non si può continuare a produrle solo per il puro guadagno! Altrimenti tutti i discorsi sull'ecologia diventano solo demagogia!
Pagine