NEWS

BMW i3 Concept: la piccola elettrica si avvicina

29 luglio 2011

La citycar elettrica della BMW, anticipata da questa i3 Concept, sarà in vendita dal 2013. Lunga 385 cm, può accogliere quattro passeggeri e, secondo la casa, percorre fino a 160 km con un pieno di energia.

NON COSTERÀ POCO - Annunciata durante la fase di sviluppo con il nome di progetto Megacity, la BMW ha oggi presentato il prototipo dal quale sarà derivata la versione di serie della i3, la nuova utilitaria elettrica che sarà in commercio nel corso del 2013. Quest'ultima verrà proposta come elettrica pura o “range extender”, cioè elettrica ma con motore termico per ricaricare le batterie. Secondo le indiscrezioni la BMW i3 sarà proposta sul mercato a un prezzo di circa 35-40.000 euro.

Bmw i3 concept 21
 

GRANDE COME UNA MINI - Lunga 385 cm, la BMW i3 Concept è larga 201 cm e alta 154, ha un abitacolo in grado di accogliere quattro passeggeri (ma il modello di serie potrebbe essere omologato per cinque) e un bagagliaio di 200 litri. L'aspetto maggiormente innovativo della BMW i3 Concept  è la tecnologia costruttiva: alla cellula dell'abitacolo in carbonio vengono fissati due telai in alluminio che reggono le sospensioni e, dietro, anche il motore elettrico. La trazione è posteriore come sulle “vere” BMW.  Questa soluzione secondo la casa di Monaco permette di contenere il peso dell'auto in 1.270 kg, meno di una Mini che ha dimensioni simili.
 

Bmw i3 concept 33
 

FINO A 160 KM CON UN PIENO - Grazie al motore elettrico da 170 CV e 250 Nm di coppia, secondo il costruttore tedesco la i3 Concept accelera da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 150 km/h: una velocità che la BMW considera adatta alle caratteristiche dell'auto e che permette di ottenere un'autonomia di circa 160 km. Per fare un pieno di energia sono necessarie 6 ore con una normale presa da 220 volts, ma si possono ricaricare all'80% in una sola ora, collegando l'auto a una presa di tipo trifase. La BMW i3 Concept è dotata di batterie agli ioni di litio posizionate sotto l'abitacolo: una soluzione che permette di non rubare spazio utile per i passeggeri e di abbassare il centro di gravità a tutto vantaggio della tenuta di strada.



Aggiungi un commento
Ritratto di sandrino91
29 luglio 2011 - 15:24
troppo bella però immagino il prezzo
Ritratto di mecner
29 luglio 2011 - 15:31
Come prototipo è davvero bella. Ma poi vedremo se si giungerà alla produzione di serie e, cosa cambierà. Davvero qualcosa di nuovo. Le linee, il modello, lo stile....non proprio BMW
Ritratto di Mister Grr
29 luglio 2011 - 17:21
assolutamente inconcepibile, ok l'elettrico e il carbonio, però...
Ritratto di FEDINO88
1 agosto 2011 - 08:28
base base, poi ci metti 2 optional 50 tranquillamente vedrai
Ritratto di bubu
29 luglio 2011 - 17:45
indubbiamente molto bella!! stile BMW! il prezzo come al solito già per le BMW è alto figuriamoci per una Elettrica BMW!
Ritratto di money82
29 luglio 2011 - 18:52
1
Sono i primi passi verso la realtà elettrica, 20 anni fa i cellulari costavano 2 milioni di lire, come dire 5.000 euro adesso, lasciamo che il mercato si sviluppi e quando ci sarà concorrenza, i prezzi scenderanno, sempre considerando che il petrolio esisterà per moooolto tempo.
Ritratto di Al86
29 luglio 2011 - 19:05
Stilisticamente è la migliore delle auto elettriche (anche se questo è solo un concept), per il resto è la solita ipercostosa auto elettrica con scarsa autonomia, lunghi tempi di ricarica, batterie che dopo un paio d'anni sono da buttare, ecc. ecc.; interessante solo la proposta extended range, ma il prezzo, come per tutte le "ecologiche" (che poi tanto ecologiche non sono visto che vengono ricaricate con energia di origine fossile...), è improponibile per la "grande diffusione", va bene giusto per qualche ricco "ambientalista" (che comunque dimostra di non capire un tubo di ambiente ed ecologia)
Ritratto di gig
29 luglio 2011 - 20:53
35000/40000 euro per una utilitaria??? E di che materiale sono le batterie, di platino??? Mai e poi mai!!! Non mi piace per niente.
Ritratto di Jinzo
30 luglio 2011 - 09:17
si potrebbe camminare sempre senza mai rifornirsi... motori elettrici con batterie ricaricate sempre da un motore magnetico a energia infinita.. però nn lo faranno mai... in memoria di nikola tesla
Ritratto di fogliato giancarlo
31 luglio 2011 - 00:19
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine