BYD: a Parigi la gamma per l’Europa

Pubblicato 18 ottobre 2022

Tre modelli dallo stile convincente, frutto della matita di Wolfgang Egger, batterie ad alta capacità e prestazioni valide anche in tema di autonomia e tempi di ricarica.

BYD: a Parigi la gamma per l’Europa

DEBUTTO IN GRANDE STILE - Nata come azienda produttrice di batterie ricaricabili, la cinese BYD ha allargato il suo business alle autovetture elettriche e, in occasione del Salone di Parigi 2022, ha presentato la gamma per il mercato europeo, comprendente la Atto 3, una suv del segmento C, la Tang, suv a 7 posti da quasi 5 metri di lunghezza, e la berlina sportiva Han. Con una produzione di circa 1 milione di vetture elettriche nei primi 8 mesi del 2022, la BYD si è assicurata la palma del maggior produttore mondiale di veicoli a emissioni zero.


> Nelle foto qui sopra la Atto 3.

ATTO 3: 38.000 EURO PER LA C-SUV - Costruita sul pianale e-Platform 3.0 del marchio asiatico, la BYD Atto 3 è lunga 445 cm e presenta la soluzione innovativa della pompa di calore di serie, una dotazione che rende meno energivoro il ricorso a climatizzazione e riscaldamento in viaggio. Fornita di un motore elettrico da 150 kW (204 CV) che muove le ruote anteriori, è accreditata di una velocità di punta di 160 km/h e di uno scatto da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. La Atto 3, che ha da poco ricevuto la massima valutazione nei crash-test EuroNCAP di 5 stelle, combina estetica, versatilità ed efficienza con una serie di caratteristiche di sicurezza, tra cui la rivoluzionaria Blade Battery. L'interno dell'abitacolo offre un'esperienza digitale e connessa. Il global designer di BYD, Wolfgang Egger (ex-Alfa Romeo e Audi), e il suo team hanno creato uno stile espressivo e giovane per questo modello che rappresenta l’entry level della gamma, con un prezzo di 38.000 euro sul mercato tedesco (dove l’IVA è al 19%). La batteria da 60,48 kWh può essere ricaricata in meno di mezz’ora (dal 30% all’80% della capacità massima) e offre una confortante autonomia di 420 chilometri (WLTP).


> Nella foto qui sopra la Tang.

TANG, UNA 7 POSTI 4X4 - La BYD Tang, 72.000 euro in Germania, si colloca su un piano superiore anche per dimensioni e base tecnica. È lunga infatti 487 cm, larga 195 cm e alta 172 cm, offre un’abitabilità per 7 persone su 3 file di sedili e, grazie ai due motori elettrici per 380 kW (516 CV) di potenza combinata, dispone della trazione integrale elettrica e poggia a terra su cerchi da 22 pollici. Le prestazioni sono di tutto rispetto, con uno 0-100 km/h in soli 4,6 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 180 km/h. L’autonomia dichiarata è di 400 km. Dopo essere stata commercializzata in Norvegia, mercato molto ricettivo per le vetture elettriche, soprattutto di fascia medio-superiore, dall’inizio del 2022, è ormai pronta per sbarcare sul resto del mercato europeo.


> Nella foto qui sopra la berlina Han.

HAN: BERLINA SPORTIVA DI BUON GUSTO - A quota 72.000 euro è fissato anche il listino della berlina sportiva BYD Han, che ricorda vagamente le Infiniti per le forme molto arrotondate dei fianchi e che vanta dimensioni importanti, con una lunghezza di 4995 mm, una larghezza di 1.910 mm e un’altezza di 1.495 mm. Numeri che garantiscono un’ottima abitabilità e uno spazio adeguato per i bagagli (vano posteriore da 410 dm3). Con una potenza combinata di 516 CV fornita dai due motori elettrici, uno per assale così da fornire la trazione integrale elettrica, la Han tocca i 180 km/h autolimitati elettronicamente ma scatta da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. La batteria da 85,4 kWh le permette una percorrenza di 521 km tra un rifornimento e l’altro di energia elettrica, un dato tra i migliori in assoluto e in grado di far scomparire qualsiasi forma di ansia da autonomia.

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di Volpe bianca
18 ottobre 2022 - 11:42
A proposito di brutte copie... La Han ricorda vagamente una Kia, la Tang vagamente una Ford. Tutto qui ste Byd? Avanti il prossimo...
Ritratto di deutsch
18 ottobre 2022 - 12:04
4
han e tang per dimensioni e prezzo sono rivolte ad un pubblico di nicchia, invece la atto3 mi sembra già più centrate per l'europa. certo che se gli europei non si svegliano....., ormai la maggior parte delle novità arrivano da extra UE
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 13:51
Vabbé pure se prendi in blocco tutte le fiat - citroen - opel - dacia - seat,... (comprese eventuali generazioni precedenti) e in una operazione a perdere giele porti in blocca là, li stordisci ancora di più di quanto non ti sembri a parti inverse.
Ritratto di deutsch
18 ottobre 2022 - 14:00
4
Io parlo delle EV non delle termiche
Ritratto di Miti
18 ottobre 2022 - 12:23
1
E pedrali ? A cosa assomiglia?
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:27
A nulla, cioè non credo che Torino design o Pininfarina dico Pinifarina anche se non ha certo riprodotto la 250 GTO si siano ispirati a Renault, se no tanto valeva disegnarla a HaiPong... Sono molto belle ed imponenti anche se la Vinfast VF credo sia dedicata solamente al mercato USA, qua è troppo grande e esotica, certo che avere un'enorme viet-americana farà lo stesso effetto che circolare per l'Europa con una Ford Thunderbird una 50ina di anni fa...
Ritratto di Miti
18 ottobre 2022 - 12:28
1
Pedrali , ma non sei al lavoro?
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:56
No due giorni a casa, se no non scriverei ovviamente.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:32
Cioè ho messo il commento sulla Vinfast sull'articolo sulla BYD, chiedo venia, la BYD Tang somigli in qualcosa ad Audi perchè il designer era Egger ex Audi e i cinesi avevano chiesto espressamente un che di Audi mi smebra, ma è un auto ormai già vecchia di qualche anno fa, mentre la Han è piuttosto strana poco europea però credo che sia piuttosto spettacolare dal vivo, ma non vale un decimo della nuova Seal, la Atto3 ha un design internazionale non troppo originale come deve essere per debuttare dapperttutto, però è l'ideale di macchina, nè agressiva, ne noiosa, nè troppo filante, nè pesante, nè troppo cinese, nè europea, la Jeep Avenger a noi può fare impazzire di più ma alla fine si stanno confrontando un'auto regionale la Jeep e una mondiale: questa Atto3.
Ritratto di Rush
18 ottobre 2022 - 13:39
Chissà come mai la triade non si è presentata ed insieme a lei altri brand di un certo livello ( vedi Aston)…. Tutti a Dubai? Nel nuovo/vero mercato premium?…
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 13:50
Si qui si notano auto premium e super premium soprattutto orientali, noi ce la giochiamo con le DR e Sportequipe... A Dubai lusso.
Ritratto di Tu_Turbo48
19 ottobre 2022 - 14:37
Allora tutti a Dubai.!!!
Ritratto di Miti
19 ottobre 2022 - 20:45
1
Ma solo se c'è anche pedrali !!! Il primo giro lo offro io !
Ritratto di Tu_Turbo48
19 ottobre 2022 - 14:36
@Miti Pedrali assomiglia al Mago Otelma.!! :-)))
Ritratto di Rush
19 ottobre 2022 - 19:23
Ci sto…ma non per guardare le auto…-:))))
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 12:55
Io le trovo auto molto moderne ed eleganti, d'altra parte il designer viene da Audi, ma capisco che qua ci sono molte persone che sono rimaste a gusti datati... :)
Ritratto di Oxygenerator
18 ottobre 2022 - 13:01
:-))))
Ritratto di Arreis88
18 ottobre 2022 - 13:09
Quindi siccome il designer ha lavorato per Audi, tutto ciò che partorisce è ok. Grande filosofia. Pure Spielberg ha fatto film che fanno ca.....
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 13:53
Infatti la Tang è troppo cinese e da mercato cinese per piacere qua anche se tutti i giornalaisti comunque hanno affermato che dal vero è spettacolare, la Han è strana ma tanto poi sarà sostituita dalla ottima Seal, e la Atto3 è l'unica davvero incandescente anche se sembra normale normale, ma solo all'inizio, anche la Golf pressata tra Citroen, Alfa e Lancia compatte molto più spettacolari sembrava solo una macchinetta tra gli anni 70 e 80...
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 14:08
----anche se tutti i giornalaisti comunque hanno affermato che dal vero è spettacolare---- Ce ne riporti almeno solo uno con nome e cognome più il virgolettato? Giusto per una volta
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 17:52
Giulio sinceramente mi sfugge cosa avrebbe di rivoluzionario questa BYD Atto3. Non il design , non il powertrain. Sono forse le tasche delle portiere a corda? Un po’ pochino per paragonarla alla Golf. O no?
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 18:16
E' che in Cina la BYD Atto 3 costa 21.000 € e ne vendono a secchiate, quindi è una, permettimi "auto del popolo". Se poi in Germania la vogliono vender a 38.000€ perchè pensano che i tedeschi siano più ricchi dei cinesi, che ti devo dire...
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 18:29
Non so’ oggi quanto influisce la crisi della scontistica.. ma si trovano ID3 nuove in pronta consegna a meno.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:05
Bè anche la Golf allora aveva tutte cose già proposte da altre case, non ditemi che fu la prima trazione anteriore della storia o la prima col portellone etc etc, però funzionava, a volte non capisco se sto parlanco con degli intenditori di auto s ecannate così facilmente, la BYD Atto3 è la prima elettrica popolare o relativamente popolare al mondo o quasi, non low cost, in pratica la Tesla 2 che manca ancora.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 19:10
Scusa eh , ma io non ricordo che ci fossero Alfa o Lancia simili alla Golf , prima del 1974. Io non sarò un intenditore, ma tu parli a vanvera.
Ritratto di giulio 2021
19 ottobre 2022 - 09:06
L'Alfasud aveva tutto della Golf e pure 10 volte meglio 3 anni prima, ma la Golf in definitiva era più robusta e costava meno, correva anche la metà ma va ben, la Lancia aveva la Beta che era T,.A. e a 2 volumi ma lasciamo stare la qualità, la Austin A40 aveva il portellone dal 1959, la Primula o la R16 la T.A. e il portellone dal 1964 etc etc, solo la Golf aveva dietro un enorme industria come VW e era fatta bene, l'auto giusta al momento giusto, era un progetto NSU per la nuova Prinz rivista da un certo Giugiaro poi in definitiva anche se pochi lo sanno, ma nulla di realmente rivoluzionario, moderna solo per quanto andava piano l'industria tedesca all'epoca.
Ritratto di Tu_Turbo48
19 ottobre 2022 - 15:04
@Giulio ti sei dimenticato di scrivere la cosa più importante della Atto3, cioè le favolose maniglie interne dal design superlativo....
Ritratto di AndyCapitan
18 ottobre 2022 - 19:04
4
le auto non sono brutte firebrand...ma vai tu poi a ripararle in cina???...eh...la questione e' tutta li'...non esistono pezzi di ricambio ...sono dall'altra parte del mondo...ammesso che li facciano poi!
Ritratto di Pierre Cortese
19 ottobre 2022 - 12:17
1
Non li faranno perché le bev non sono auto riparabili come le ICE. Le bev sono come gli smartphone e i televisori: Arrivati a fine vita si buttano per passare al modello nuovo.
Ritratto di Truman200
18 ottobre 2022 - 11:58
Warren Buffett compare fra gli azionisti, sicuramente sfonderanno
Ritratto di Miti
18 ottobre 2022 - 12:29
1
Buffet non investe , buffet solo guadagna.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:57
Buffet aveva capito tutto ancora nel 2007 a due anni dalla fondazione di questa azienda la BYD che all'epoca faceva cose che facevano ribrezzo a dir poco, non so davvero come abbia fatto.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 18:17
BYD a dire il vero fa batterie al litio dal 1995....
Ritratto di realista
19 ottobre 2022 - 23:39
1
Comunicazione interna: le riserve di litio non potranno sostenere la produzione di batterie per più di 7 o 8 anni. I bevvari sperino in batterie con principi elettrochimici diversi, altrimenti addio bev...
Ritratto di Pierre Cortese
19 ottobre 2022 - 12:22
1
Facevano ribrezzo Giulio, perché dall'alto della tua cultura automobilistica, dovresti sapere che i cinesi non ne hanno mai avuta una. Ecco perché i poteri forti hanno dovuto cambiare completamente paradigma imponendo l'elettrico, per dar modo loro di essere competitivi più degli europei,giapponesi,americani. Cioè quelli che la cultura automobilistica l'avevano per davvero. E che ora sono costretti a inseguire verso un binario morto. Perché come la metti metti. L'auto è nata morta più di cento anni fa e non la puoi resuscitare oggi. Nemmeno portando l'intera industria cinese in Europa. Saranno le masse a decidere. Chi vivrà, vedrà:-)
Ritratto di Pierre Cortese
19 ottobre 2022 - 12:23
1
*L'auto elettrica
Ritratto di Miti
19 ottobre 2022 - 12:30
1
Pierre Cortese....Lei adesso ci deve dire chi sono questi poteri forti ?
Ritratto di Quello la
18 ottobre 2022 - 12:06
Ma perché dimenticano sempre di aggiungere le ultime due lettere a Byd? Perché ricorda una parola francese?
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:13
Si intanto, sfonderanno: in Cina si stanno ciul.ando Tesla e ora pure VW che è dal 1984 che è al primo posto nelle vendite in Cina, (cioè è il secondo costruttore in Cina mercato microscopico e vanno alla velocità della luce, e hanno solo elettriche...) qua sono appena arrivati e . Auguri !
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:19
L'unica stranezza è che ho visto già video in italiano sulla splendida BYD Seal che quindi è a Parigi pure lei, cioè bastavano BYD Atto3 e BYD Seal come gamma europea e già Tesla doveva abbassare i prezzi e le ali, e invece ti presentano le inutili e gigantesche Han e Tang...
Ritratto di Quello la
18 ottobre 2022 - 12:23
Che sfonderanno anche da noi è quasi sicuro, caro Giulio. Magari tra dieci anni ma ce la faranno. Su questo sono sicuro anche io, purtroppo.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:35
Si ma sfonderanno in maniera tale che entro il 2030 saranno sul podio assieme probabilmente a Toyota e VW o Tesla al posto di uno di questi due... Questo è solo l'inizio e noi rispondiamo con la Jeep Avenger che al prezzo della BYD 3 (al di là che per gli italiani può far più presa) è già superata e si parla di un'auto appena presentata.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 13:44
Sarà, ma 45.000 euro per una Avenger sono disposto a spenderli, per una Atto 3 manco i 18.000 che costa in Cina.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 13:55
Ecco il solito italico una super Panda a 45.000 Euro OK, l'auto più rivoluzionaria dei questi restanti anni 20 (anche se non sembra) no nenache se mi ammazzano ovviamente: perchè non viene dalla Polonia boh...
Ritratto di Quello la
18 ottobre 2022 - 13:59
Scusa, caro Giulio, cosa intendi per “solito italico”?
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:07
Ma si guarda troppo alla nazionalità delle auto e altre amenità, che poi vai di Audi e VW in Italia, cioè sotto sotto basta che non sia italiana all'italico medio, infatti anche Jeep è e non è italiana : capito la furbata di Marchionne.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 21:34
Tuttavia il rischio di voler fare l’alternativo a tutti i costi è quello di finire a tessere lodi per certi obbrobri che la gente identifica come tali.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 14:15
Il fatto che provenga dalla Polonia non mi crea nessun problema. Sono soldi miei, che mi sono guadagnato onestamente e che spenderò come meglio credo. Se si dimostrerà sufficiente per lo spazio e sarà confermata 4wd non avrò nessun problema ad acquistarla. Cos’è dovrei farmi piacere sta cinesata con le ruotine a trazione anteriore solo perché piacerà (forse) alla massa ? Ma che hai 15 anni???
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:10
A parte le questione dell'elettrico e lì neanch'io sarei pronto, ma sinceramente mi sembra più un'auto da persone mature e da famiglia proprio la BYD Atto3, la pndona Avenger più da 15enne che ci apploica la decalcomania della stella cerchiata sulla portiera, cioè meglio non metterle sullo stesso piano perchè la BYD vince senza dubbio, se costassero uguali non ci sarebbe quasi ragione per comprare la Jeep, cioè la BYD è di una categoria superiore, poi certo la Jeep piacerà è bella.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 19:16
Forse è meglio che avvisi BYD perché questi stanno dicendo in giro che la Atto 3 e’ stata pensata per una utenza giovane. Fermali che non hanno capito cosa stanno vendendo !!!
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 19:23
A poi vabbè... la trazione elettrica solo anteriore te la lascio comprare in tutta tranquillità. Io salto a piedi pari
Ritratto di realista
19 ottobre 2022 - 23:41
1
Sfonderanno le balle di tutti
Ritratto di Porsche89
18 ottobre 2022 - 12:20
@Quello la oppure potevano fare la vettura denominata ''one'' così si chiamava Byd one :-)
Ritratto di Quello la
18 ottobre 2022 - 12:22
In effetti, caro Porsche, il nome si presta a vari sfottò.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:38
Bè dai anche Porsche Porc, Peugeot Piggiò o la Peggio... Etc Etc, certo se pensiamo che solo un decennio fa BYD era famosa per il nome strano e il fatto che vendeva un auto fatta di cartone davvero, somigliante ad una Mercedes Klasse C fatta da un ragazzino col marchio che imitava graficamente quello della BMW... Ne hanno fatta di strada, ora sono già alla conquista del mondo, ma non con qualche esemplare di nicchia come abbiamo sempre fatto noi (a parte a Ferrari che detta legge ed è il top in quel settore)
Ritratto di realista
19 ottobre 2022 - 23:43
1
A me piace FCA... basta aggiungere una I... :)
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 18:18
Il nome completo è "Build Your Dreams", BYD è solo l'acronimo. Tranquilli che su tutti i modelli è scritto per esteso sul retro, a furia di vederle ve ne farete tutti una ragione :)
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 21:17
Penso che la completerò con “Without You”. O almeno fintanto non comincino a presentare qualcosa di serio oltre la Tang
Ritratto di Tu_Turbo48
19 ottobre 2022 - 14:47
Ah!..sicuramente, d'altronde già di BYDet se ne vede una ogni mattina di colore bianco in bagno.!!!
Ritratto di Goelectric
18 ottobre 2022 - 21:54
One? BydOne?
Ritratto di Road Runner Superbird
18 ottobre 2022 - 12:33
Mi piace la Tang, ma sui forum mi ero illuso che arrivasse a 35,40k euro massimo, il prezzo di una Golf GTI insomma. A 70k invece sembra il low cost del premium. Va bene cosi chiaramente, se posso rinunciare a immagine ed esperienza di brand affermati. Ma appunto le "venderanno" in formule diverse dall'acquisto. Quindi se l'auto non la compro, posso anche provare cose diverse e se non va bene chi si è visto si è visto, passo ad un altro servizio.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 12:59
La Tang EV parte da 45.000€... però in Cina! Le portano in Europa e mettono prezzi per far margini importanti ed esser comunque con prezzi più bassi rispetto alla concorrenza, che in Europa è scarsa.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 12:59
La Tang sarà di ultra nicchia qua, potevano anche venderla al prezzo di una Rolls tanto non puntano certo su quella.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 15:14
Piu che di nicchia sarà di fossa.
Ritratto di Tu_Turbo48
19 ottobre 2022 - 14:49
@Flynn però Biologica, per rispetto dell'ambiente.!! :-)))))
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 12:39
Interessante la Tang: stile internazionale e look da SUV vero. La Han solita cinesata: clone di Tesla con quei 20cm in più a compensazione di qualcos’altro di corto. Ridicola la Atto3.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 13:02
Invece le Han e Tang risultano inutili rispetto alla Atto3 in Europa, sono solo decorative, fanno effetto ma niente più, quella volta nel 1974 che hanno presentato la Golf credo che la gente abbia guardato di più la contemporanea Scirocco presentata qualche mese dopo... La Scirocco era più Giugiaro della Golf, molto bella e si sarà pensato ad una rinascita delle coupè, e quasi nessuno aveva compreso la Golf di primo acchitto... la Scirocco ora chi se la ricorda...
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 13:10
Ma puoi vuoi mettere poter suonare le corde della portiera o orientare il tablet in verticale? Altro che Golf !
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 13:59
In effetti una Golf elettrica costerebbe anche di più, la VW ID3 è l'unica concorrente, però su questa Atto3 sembrano già esserci più riflettori puntati e guardando a qualche mercato esotico dove ha già debuttato come Australia Nuova Zelanda, mi sembra anche Israele in alcuni casi è entrata direttamente nella top ten, sopra anche alla normale Golf in effetti.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 13:04
A me quella che piace di più è la Han, ma il suo vero rivale non è la Tesla Model 3, ma la Tesla Model S: stiamo parlando di una berlina da 5m, 521km, 516cv e 0-100 in 3,9 secondi. Solo che il prezzo in Cina della BYD Han EV parte da 43.000 €.... decisamente più abbordabile della Tesla Model S, che arrivando dall'estero, in Cina costa 113.000€. E' chiaro adesso perchè in Cina vendono secchiate di BYD Han? :)
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 13:19
Ovvio. Costasse quanto una Tesla non ne venderebbero una.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 14:01
Va bè la concorrente alla fine è la Tesla3, cioè di Tesla S quante ne vendono... In Europa non è più neppure in vendita la S. sono prezzi comunque concorrenziali che poi possono scendere per qualche modello mainstream, poi certo ne faranno anche di più costose e anzi sostituiranno le premium che conosciamo oggi: questo è il punto.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 18:20
Veramente la Tesla Model S è in vendita, e dalle mie parti ogni tanto se ne vedono di nuove...
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:14
Non so, so che non è più a listino la Tesla 3 e poi hanno fatto la furbata cioè vaccata a Parigi di presentare la Han e la Seal insieme, ma la Seal sovrasta in tutto la Han, solo che la Seal non è ancora in vendita ed è di una cateoria leggermente inferiore, però ovvio che tutti hanno capito che l'auto da battere è la Tesla3 come una volta la Golf per dire, cioè si fanno margini e immagine, solo noi europei non siamo in grado...
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 19:17
Bhe Giulio se ti ostini a leggere il listino del 1993 è logico che non ci trovi Tesla
Ritratto di giulio 2021
19 ottobre 2022 - 09:08
La Tesla S non compare più a listino.
Ritratto di Flynn
19 ottobre 2022 - 09:54
Sul sito Tesla è ordinabile. Te l’ho già scritto.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 12:51
Auto molto belle e valide. Peccato il rincaro imbarazzante nel passaggio da mercato Cinese a Europeo: 1. BYD Atto 3 EV: 18.300€ in Cina per la versione da 320 km e 21.300€ per la versione che arriva in Europa, da 420 km di autonomia. Come si passa da 21.300€ a 38.000€, a cui lo stesso modello è venduto in Europa? 2. BYD HAN EV: da 43.000€ in Cina, a 72.000€ in Europa. 3. BYD Tang EV: da 45.000€ in Cina, a 72.000€ in Europa.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 13:04
Li trovo comunque prezzi qausi basi rispetto alla concorrenza, quella nostrana poi è quasi inesistente, mica dovevano fare delle low cost: questa è sua Maestà la BYD e ce ne accorgeremo.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 13:09
Tra l'altro notavo che i modelli che arrivano in Europa sono sempre e solo le versioni top di gamma... assumo che in seguito arriveranno anche le versioni con pacchi batterie più piccoli.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 13:59
@Fire Avranno pensato: visto che tanto NON ne dobbiamo vendere lo stesso a prescindere, almeno portiamoci quelle di alta gamma che ci fanno meglio figurare (relativamente parlando) :)
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 13:25
Giulio solo tu una BYD riusciresti a pagarla quanto una non cinese .
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 13:58
Anche io, anche io ! Finché si tratta di chiacchiere su AV. Anzi io ero pure oltre: propenso per la Honquist, lusso totale assoluto...
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 14:03
Mi smebra che questa sia la norma a livello mondiale ormai, una italiana o francese a eno che non si tratti di una Ferrari nessuno vuole davvero pagarla come una tedesca, ma qui sta cambiando tutto, comunque mi interessano di più le Vinfast, e se i prezzi sono questi noi abbiamo qualche carrettone anni 90 a quei prezzi comunque.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 14:47
Il problema casomai è che nessuno vorrebbe pagare una cinese quanto una francese.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 18:22
Io lo farei, visto che se ad esempio paragono una Renault con una MG, la MG è tecnologicamente molto più avanti. A parte che la MG la pagherei comunque 8000 Euro perchè appunto, possono permettersi tecnologie molto più moderne e hanno costi molto più bassi....
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 21:38
Può essere non discuto. Ma nella ignoranza mia e della massa si tenderà a preferire comunque un marchio più noto o un modello dal gusto più europeo
Ritratto di realista
19 ottobre 2022 - 23:49
1
E se la MG si rompe dove la porti a riparare? La spedisci in Cina?
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:16
Flynn ma sai anche che esistono le auto o arrivi da Marte : dimmi solo una francese tra i 40 e i 70.000 Euro che sia un successo, che la gente desideri o non voglio arrivare a dire che la preferiscano ad un tedesca ma almeno a una Stelvio... esclusa quel capolavoro di Alpine A110 che però è a parte.
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 19:20
Scusa eh ma io compro a mio gusto, non mi interessa nulla che l’auto sia di successo o meno. Deve piacere a me, basta. Detto questo una MG con quelle ruotine così piccole a me mette solo tenerezza, la comprerei solo perché sembrano disegnate da mio figlio.
Ritratto di giulio 2021
19 ottobre 2022 - 09:09
ma quella costa 15.000 Euro...
Ritratto di Flynn
19 ottobre 2022 - 10:05
Cosa significa ? Dovrebbe essere una sorta di scusante ? Se è brutta è brutta c’è poco da girarci intorno. Poi se costa poco e te la fai piacere ci sta, ma è un altro discorso.
Ritratto di Oxygenerator
18 ottobre 2022 - 13:07
Non male
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 13:08
Nota: i modelli più prestazionali delle BYD, come la Han, la Tang e la Seal, hanno sempre un piccolo stemma nella parte posteriore bassa del portellone. Ad esempio, sulla versione più potente della Han, c'è scritto "3.9S". Che cosa significa? E' presto detto: il tempo in secondi per accelerare da 0 a 100 Km/h. Quindi ad esempio quando vedrete una BYD Tang con scritto "4.6s", saprete cosa avrete davanti :)
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 13:56
Meno male che non ci hanno messo la cifra della velocità max...
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 16:01
:-))))))) ci stava bene un bel cartello di divieto 130 a mo’ di camion (altrimenti se vado di più consumo troppa batteria )
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 16:10
Ideona. Già immagino lo facessero tutti, e quindi Panda 1.3MJ di seconda mano a girare con in evidenza uno stratosferico 182 (km/h) che un buon 90% della attuale produzione di quelle parti si sogna come velocità di punta (ma anche molte nuove nostrane) ?!
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:17
Che argomentazioni ciò!
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 14:06
A me fa un pò strano che abbiano importato la BYD Han quando allo stesso Salone c'è già la più compatta Seal che la disintegra in tutto, anche se sono due categorie diverse, ma alla fine la vera concorrente è la Tesla3 vista la fine delle vendite della Tesla S, e poi il nome Tang vuol dire la dinastia cinese e l'intero popolo e "razza" cinese, cioè è un pò come se dicessero che vogliono dominare tutti gli altri, un pò come se un Audi si chiamasse Ariana per dire...
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 14:21
Bé no, allora fermi tutti! Se il nome significa quello, fategli spazio. Chiedo scusa a nome di tutti, noi davvero non si sapeva di cotanto significato e quindi di altrettanto automatico inesorabile successo
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 18:34
BYD ha attualmente tre serie di nomi per i suoi modelli: 1. le dinastie cinesi, per i modelli su piattaforma mista (plugin o BEV), come la Yuan Plus (da noi Atto 3), la Qin Plus, la Han o la Tang. 2. gli animali che vivono nell'oceano, per i modelli su piattaforma EV dedicata: la Dolphin (Atto2 in occidente), la Seal (Atto 4 in occidente), e prossimamente la Seagull (segmento B) e la Sea Lion (SUV segmento D). 3. per i modelli solo plugin, i nomi sono quelli delle navi da battaglia: abbiamo la BYD "Destroyer 05" e la BYD "Corvette 07" (ribattezzata "Frigate 07" per motivi di copyright fuori dalla Cina).
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 19:31
Grazie della info. Sulla serie marina sapevo. Quella storicodinastica l'avrò pure letta qui sopra stesso in passato, ma ammetto l'avevo rimossa. La terza invece mi era del tutto incognita.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 19:39
Fra l'altro mi fa doppiamente piacere per la info, che """""""""""""""""""""""""qualcuno""""""""""""""""""""" :) era straultraconvinto (e non è detto che leggendoti poi cambi convinzione, eh) che ormai Bid facesse solo unicamente bev; e ogni volta io "NonEsperto" invece gli dovevo spiegare che spesso portano più numeri (parlo delle vendite fatte in china) le phev al marchio. Ma dove eri prima con questa info???
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 21:33
Byd come volumi all'incirca vende metà plugin (popolari soprattutto nelle regioni di campagna) e metà BEV (popolari soprattutto nelle più ricche e meglio servite zone delle megacittà cinesi).
Ritratto di giulio 2021
19 ottobre 2022 - 09:10
Metà di plug in e metà elettriche pure, eppure in Cina sta per battere VW che fa solo caldaie...
Ritratto di alvola2023
19 ottobre 2022 - 09:27
OOOOoooohhhh.... MIRACOLO! Dopo mesi e mesi di resistenza a testa abbassata, finalmente hai preso ""atto"" (guarda caso la parola) che non hanno mai dirottato l'intera produzione a sole bev, e che quindi metà delle loro vendite va a finire in phev. Che giornata epica; mo' me la segno sul calendario!!! Hey, ora però non facciamo che fra 2-3 commenti già te lo dimentichi di nuovo... :)
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 18:28
Mo' te spiego: la Han è un "vecchio modello", su piattaforma non dedicata EV. Ne vendono a secchiate in Cina, ma qualcuna ne hanno che avanza per l'Europa. Il segmento è quello E. La BYD Seal (Atto 4 in Europa) è un modello nuovo di pacca, sulla nuova piattaforma dedicata EV, e andrà a sostituire un'altro dei modelli di punta di BYD, ovvero la Qin Plus EV, che pure è di segmento D, ma che è ancora, come la Han, su piattaforma non dedicata EV. La Seal è un tale successo in Cina che hanno la produzione dei prossimi mesi già tutta prenotata per il mercato interno. Quindi daranno priorità a quello, e poi quando riescono arriverà anche in Europa.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:20
Infatti può essere solo per quello perchè escluse le belle Vinfast e la Jeep Avenger notevole per il nostro mercato, la BYD Atto3 e la Seal, una in vendita una no, sono già le stelle del Salone, il resto anche cinese è contorno: solo marketing, queste hanno già battuto virtualmente le VW ID3 e la Tesla3 credo.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 21:40
Sì, ma tieni presente che in Cina di Seal ne vendono tante anche perché la versione base costa 10.000€ in meno della Model 3 più economica, e la versione top di gamma della Seal costa come la versione entry level della Model 3. Se BYD vuol venderne tante Seal in Europa dovrà mantener un rapporto prezzi simile con Tesla anche qua... Non solo 2-3000€ in meno.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 22:02
Ahia, questo è vilipendio alla new premiummità. Preparati che mo' minimo ti appioppa una storia sulle Oldsmobile anni '50 combinata con le keicar a motore motociclistico anni '60...
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 23:20
Vabbè, ma guarda che in Cina le macchine che vendono tanto è perchè sono belle ed a un prezzo competitivo, non perchè i cinesi vogliano far gli alternativi... anzi, per convincere un cinese a comprare un prodotto 100% cinese anzichè una Tesla (che comunque è fatta in Cina), gli devi dare dei motivi validi... :)
Ritratto di giulio 2021
19 ottobre 2022 - 09:11
Comunque le Tesla3 in Cina cosatno un prezzo che noi possiamo solo sognare, molto ma molto meno che qua.
Ritratto di BZ808
18 ottobre 2022 - 14:46
Nulla di esteticamente sconvolgente e/o accattivante...
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:21
Noooooo, la BYD Atto3 è molto accattivante nella semplicità ed ha interni da paura, la BYD Seal ancora non in vendita però. metterà solo in riga qualsiasi berlina del 2023 compresa la Tesla3.
Ritratto di BZ808
18 ottobre 2022 - 23:35
Per te...
Ritratto di domenik66
18 ottobre 2022 - 15:29
Ricordo i vari commenti denigratori, nei vari forum tecnologici,nel 2014-2015 all'inizio dell'era smatphone "made in China",mi sembra di rivivere la stessa storia sulle automobili,come dice il buon Tavares se l'UE non mettera' i dazi sulle auto cinesi saranno c...zz per tutti STELLANTIS in primis(dico io ahah).Personalmente non sono d'accordo a limitare la concorrenza, ma regolarla sul principio della reciprocita' ovviamente si, senza pero' pregiudizi e chiusure ideologiche.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 15:50
Ancora con la storia degli smartphone(?)... Allora perché non le pagnotte di pane fra poco arriveranno tutte dalla china, e poi le bottiglie di vino, ecc.ecc. Onestamente non ho mai capito il (voler) mettere sullo stesso piano, a piacimento, qualsivoglia oggetto commerciale indistintamente. Fra l'altro l'auto chinese che costa quanto in china sarebbe anche una manna, personalmente vista dal lato utente, il problema è che poi un'auto che lì pagano 19k qui ne chiedono circa il doppio sa soli, senza alcun dazio ad hoc voluto da stellantis per indurli a farlo...
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 15:53
Forse mi sono perso qualcosa io, eh ... , ma se mi ricordo bene la rivoluzione in campo telefonia è stata portata da Apple con l’iPhone , poi i cinesi hanno seguito. Qui mi pare uguale, Tesla ha innovato e i cinesi copiano a buon mercato. Nulla di nuovo.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 15:58
Ma non è che presasi (poi nemmeno del tutto, visto appunto i vari samsung e apple) una categoria in automatico gli toccano tutti, dalle auto agli aerei navi elicotteri o quello che sia. Al tempo, per restare nell'esempio, gli scandinavi svedesi dominavano (o quasi) con Nokia ma mica poi a una certa compravamo tutti e solo Saab e Volvo? Anzi, per dire la verità proprio allora accadde che...
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 16:05
Anzi Nokia finlandese, penso mai abbia avuto nemmeno case automobilistiche (così a memoria).
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:22
Ragazzi siete duri di comprendonio mi sembra, e noi cosa proponiamo in cambio. roba di 10 anni fa in pratica, sarà peggio che con i telefoni.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 19:27
Non è tanto cosa proponiamo ma cosa ci si può permettere. Dati alla mano in Italia, e non solo, ""chi può"" 30k li investe in una 500 elettrica piuttosto che nelle "tue" proposte, infatti in EU da sola vende quanto tutte le elettriche chinesi messe insieme. Non mi sembra difficile come dato/verdetto, parlando di comprendonio...
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 19:29
Gli altri, qui, stanno e vanno benissimo in Panda (come dargli torto). O Ypsilon. O Dacia. O ultimamente Dr rimanendo in ambito low cost, e "soprattutto" rimanendo in ambito termico.
Ritratto di giulio 2021
19 ottobre 2022 - 09:12
Scusa ma la 500E se non sei una minigonnata, ci porti la famiglia...
Ritratto di alvola2023
19 ottobre 2022 - 09:30
Appunto, eppure preferiscono comprarsela (la e-500) in tutta EU, a dispetto. Vedi che è un'aggravante e non un'attenuante per le NON vendite delle varie electric MG ecc.ecc. a confronto con la citycar f-fiat...
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 19:34
Che poi scusa Alvola .. ma è proprio Giulio il primo che nutre dubbi sull’elettrico. Ho capito che gli piace il fro con il cu degli altri, ma qui si esagera !
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 19:55
Beh almeno in tal contesto/senso ho la mia idea che qui apparentemente (facciamo una stima) sembriamo 50&50 in apparenza come profili fra più pro vs più avversi all'elettrico. Ma secondo me poi passando alla realtà, se non stiamo sui livelli del dato nazionale (ossia che il 3-4% che compra nuovo sceglie elettrico, il che poi sul parco auto di proprietà significherà che forse nemmeno 1-2 auto su 1000 oggi saranno elettriche nelle mani degli italiani) poco ci mancherà; ossia qui l'elettrica poi non ce l'ha e non gli interessa averla nella pratica a nessuno, e non solo al Sommo.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 19:55
E diciamo che da sto punto di vista potrei anche appoggiarli nel loro spingere per portare qualcun altro a fare intanto da pioniere...
Ritratto di Gordo88
18 ottobre 2022 - 16:30
1
Dai la atto 3 non è male e si posiziona bene sul nostro mercato, in Italia dovrebbe costare 39k euro incentivi esclusi ..
Ritratto di Gordo88
18 ottobre 2022 - 16:32
1
La berlina anche meglio ma lì è un' altra categoria ed è difficile che sfondi, tutto sommato mi sembrano prezzi onesti per entrambe le auto..
Ritratto di ziobell0
18 ottobre 2022 - 16:35
Pregiudizi a parte, la atto3 si presenta bene. Mi sembra che le prime recensioni / prove siano positive. Non correrò a comperarla ma prendiamone "atto"
Ritratto di Gratto Da Vinci
18 ottobre 2022 - 18:38
Loro fanno le Han e Tang, mentre noi ormai sappiamo fare solo Tan e Taeg. Graande l'industria dell'auto italiana!
Ritratto di wagonr
18 ottobre 2022 - 18:45
Secondo me nessuno di questi modelli è del tutto adatto al mercato europeo, hanno una linea troppo banale e un prezzo troppo alto per imporsi in poco tempo, almeno qui da noi, forse nel nord Europa o negli Usa le cose sono diverse: guardano di più ai contenuti e hanno maggiori disponibilità economiche. Kia e Hyundai provano da 20 anni a proporre anche da noi modelli premium (Xg30 e Opirus) eppure non riescono ad affermarsi nonostante la qualità, ancora oggi si vede in giro solo qualche Stinger con targa tedesca. Però alla lunga Byd arriverà sicuramente alla pari di Toyota, ricordo che almeno una decina di anni fa avevano presentato un'auto elettrica con 400km di autonomia dichiarata quando da noi passavano a malapena i 100 km e i motorini avevano ancora batterie al piombo.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:25
Si sono d'accordo paradossalmente sono più europee o perfino americane le Vinfast disegnate da Torino Design e Pinifarina, però appunto non sono neanche del tutto adatte al mercato europeo ste BYD (a parte in parte la Atto3) e sono già le stelle del Salone, sono quelle cose, almeno la Atto3 e la Seal: mammamia sono arrivati gli extraterrestri!
Ritratto di John V
19 ottobre 2022 - 09:52
Sì, BYD arriva sicuro, e il parallelo con Toyota è del tutto corretto. Non hanno ancora modelli specifici per l'Europa del sud, mi permetto di precisare. È un mercato in cui vanno principalmente hatchback e mini-SUV, di segmento B o C al massimo, esattamente come accade in Sudamerica. I PIGS, ormai da tempo senza più strategie politiche, economiche, nazionali, sociali e quindi demografiche, non rappresenteranno certo la domanda del futuro. Hanno un'identità più o meno inconsciamente patita, debole a prescindere, magari comunque accettata, anche serenamente. È questa la cifra del decennio per quanto ci riguarda. Pertanto BYD, come altri, penetreranno le fasce alte dei mercati nell'Europa del nord, mentre in quella del sud tutto dipenderà dalle restrizioni. Se saranno dure potranno esserci volumi non certo entusiasmanti, ma comunque interessanti anche per auto di segmento A e B, ineluttabilmente con cavi penzolanti dai balconi, disordini sociali, ecc. Non considero i segmenti più alti perché il denaro è una "livella positiva", e rende di fatto un Italiano uguale a un Tedesco, uno Svedese, uno Statunitense, almeno formalmente. Per questo i segmenti "alti", D compreso purtroppo, non danno certo il polso d'un paese o di un'area geografica, non ne sono affatto rappresentativi e non sono interessanti in termini di tendenza generale. In Italia, giova ricordarlo, per strada circolano auto che per più dell'85% non superano il segmento C. Il top, per la grande fetta di popolazione là fuori, è la Tipo o qualcosa di meglio, per intendersi.
Ritratto di Mbutu
18 ottobre 2022 - 18:49
Han e Tang hanno un prezzo che non so quanti europei siano disposti a spendere per "una cinese". Non perchè io condivida (pre)giudizi troppo trancianti nei loro confronti ma perchè a quelle cifre ci sono marchi con un appeal decisamente diverso. Poi, per carità, magari si faranno (Anche di Tesla si diceva lo stesso ed invece). La Atto3 invece ci può stare. Come detto altre volte, ho letto prove positive. Personalmente ritengo l'esterno nulla di che ma gli interni mi piacciono. Vera pecca, la ricarica ad 88kw.
Ritratto di giulio 2021
18 ottobre 2022 - 19:27
Essendo elettriche hanno comuque quasi zero di concorrenza intanto, poi tra Atto3 e soprattutto Seal faranno ricredere anche tanti teslari, e poi anche di Tesla si pensavano le stesse cose: ma come contro BMW chi le compra, e invece...
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 19:44
Secondo me Giulio sei proprio tu che pensi ste cose visto che non le ho mai sentite. Poi hai persino la faccia tosta di dire che erano “gli altri” e tu lo sapevi. Infatti ti sei giusto comprato una 33 e un Maggiolino giapponesi...
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 20:09
Io prossima auto sono quasi certo che si prende la T-Roc. Magari anche usata. Ho questo presentimento (tanto oramai qua ognuno dice cose a seconda delle proprie più sfrenate fantasie; mi accodo ed allineo) che qualche giorno prende e ci lascia di sasso con la notizia che ha firmato il contratto.
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 20:11
P.S. Magari se la prende pure cabrio, in onore alle tue note preferenza per le auto con la cappottina :) :)
Ritratto di Flynn
18 ottobre 2022 - 20:21
Pensa che mia cognata se l’è appena comprata (no non cabrio). Cercavaun suvvetto pratico senza troppi fronzoli e da quel lato VW ha una tradizione solida. Vuoi darle torto? Alla fine lei vive nel mondo reale .
Ritratto di giulio 2021
19 ottobre 2022 - 09:17
72.000 per una berlina, elettrica poi, da 5 metri sarebbero anche pochi.
Ritratto di alvola2023
19 ottobre 2022 - 09:31
Pensa quanti parabrezza ci escono. Pensa quanti parabrezza ci escono. Pensa quanti parabrezza ci escono. Pensa quanti parabrezza ci escono. Pensa quanti parabrezza ci escono....... Lo vedi ora che 72k non sono pochi?
Ritratto di Flynn
19 ottobre 2022 - 10:15
Una Model 3 Performance costa meno di 70. Se non hai complessi di inferiorità e quindi devi comperare l’auto più grande possibile non c’è storia
Ritratto di Goelectric
18 ottobre 2022 - 21:51
La han non mi dispiace come linea, anche se gia vista. 79 k? Dov é finito quello che diceva che doveva costare come un pacchetto di sigarette??
Ritratto di alvola2023
18 ottobre 2022 - 21:56
Ora dice che ce lo vorrebbero far pagare tanto (anzi in verità noi pare ci salveremmo, toccando invece l'onore-onere ai soliti ""fortunelli"" nordici d'EU) perché nel tragitto da estremo oriente a noi, maturano in premium (se non addirittura luxury) e di conseguenza anche i prezzi.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 23:44
In Cina il modello 2022 della Han EV parte da 38.000 € per il modello a trazione posteriore da 180 KW con pacco batterie da 85 Kwh (lo stesso della versione top di gamma) e autonomia CLTC di 715 km (probabilmente WLTP sarà sui 580km). Il modello di punta, bimotore, da 380 KW e con medesimo pacco batterie, lo stesso che vendono in Europa, parte da 40.000€ per l'allestimento base. Fonte: son andato sul sito cinese di BYD e ho tradotto dal mandarino con Google. Probabilmente i 32.000€ in più che chiedono in Europa sono di "arrotondamento" :)
Ritratto di Rav
18 ottobre 2022 - 22:35
3
Prezzi folli per auto che attingono dallo stile di vetture europee senza proporre nulla di nuovo o di proprio. La berlina è anche gradevole, per quanto riguarda le altre due, una sembra un incrocio tra una GLA e una Q2, l'altra è una Toyota Highlander.
Ritratto di Firebrand
18 ottobre 2022 - 23:48
Prezzi folli...rispetto agli stessi prezzi che BYD fa in Cina :) Ad esempio, la Atto 3 in questa stessa versione in Cina costa 22.000€... capito perchè la ne vendono tante? :) Però rispetto ai prezzi dei concorrenti che hanno qua in Europa, considerando che sono prodotti di qualità e con tanta tecnologia, i prezzi proposti da BYD risultano comunque competitivi.
Ritratto di Rav
19 ottobre 2022 - 00:30
3
A mio avviso rimane un marchio che se in Cina è conosciuto da anni da noi è nuovo quindi a parte il fatto che la qualità è tutta da dimostrare e non parlo solo di quella percepita ma anche di quella durevole della vettura, che impatta anche il funzionamento della tanta tecnologia, c'è da includere anche la visibilità del marchio, rete di assistenza e tutto quello che ruota all'acquisto e utilizzo di una vettura. Che guardando il prezzo sia più basso della concorrenza è vero, però mi viene da dire "per forza" visto che la concorrenza si è costruita un background nel tempo ed è conosciuta. Poi sono il primo a dire che le Tesla costano troppo per la qualità percepita che restituiscono all'interno, però almeno nei primi anni farei più fatica a spendere 72 mila euro per questa Han rispetto alla cifra richiesta per una Model S di cui comunque si vedono tanti esemplari in giro o una EQE o EQS che può contare sulla rete Mercedes in caso di problemi, che trovo nel giro di 30km da casa. Probabilmente se resteranno sul mercato tra qualche anno diventeranno più interessanti, però se marchi come la rivoluzione di Kia tra il 2000 e il 2010 o l'avvento di Lexus o l'infausta fine di Infiniti partivano comunque da cifre tutto sommato umane per poi crescere col crescere della notorietà e magari qualcuno in più che fosse incuriosito tanto da fare il salto nel buio lo beccavano, qui stanno sparando dei numeri notevoli che non sono alla portata di molti e chi ha quelle cifre difficilmente è portato a questo tipo di "salti". Staremo a vedere.