NEWS

Si stringono le “maglie” dell’Ecobonus?

Pubblicato 13 febbraio 2020

Un emendamento alla legge punta a restringere la seconda fascia: da 21 a 70 g/km grammi di CO2 emessa, si passerà a 21-60 g/km.

Si stringono le “maglie” dell’Ecobonus?

SOLO ELETTRICHE E PLUG-IN - L’Ecobonus, in vigore da aprile 2019 e approvato fino al 31 dicembre 2021, è uno sconto offerto dallo Stato per l’acquisto di nuove auto ecologiche, che ne hanno diritto se rientrano in due fasce di emissione: per quelle da 0 a 20 g/km di anidride carbonica (CO2) emsessa, il bonus è di 4.000 o 6.000 euro rottamando una vecchia auto, mentre quelle da 21 a 70 g/km ottengono uno sgravo di 1.500 o 2.500 euro (qui per saperne di più). La seconda fascia è entrata nel “mirino” del Movimento 5 Stelle, che sta pensando di restringerla: attraverso un emendamento al decreto Milleproroghe, già approvato in commissione alla Camera, viene deciso che il limite massimo potrebbe ridursi da 70 a 60 g/km di CO2. Questa modifica riduce il numero di auto disponibili e di fatto taglia fuori le ibride full, riducendo la scelta alle elettriche e ibride ricaricabili (plug-in). I fondi stanziati per l’Ecobonus sono di 70 milioni l’anno per 2020 e 2021.

> LE AUTO CON EMISSIONI DA 0 A 60 G/KM



Aggiungi un commento
Ritratto di Alfiere
13 febbraio 2020 - 11:20
1
pagliacci. I bonus per le auto da 30mila o piu euro con migliaia di poveracci che spingono le loro diesel euro 3, e l'inquinamento permane!
Ritratto di Andrea Ford
13 febbraio 2020 - 12:59
Così tagliano fuori la nuova Yaris (64 grammi/km) che è l'unica auto ecologica di massa su cui la gente comune possa realmente contare, anche, e sono la maggior parte, coloro che non disponendo di un garage sono costretti a parcheggiarla in strada. Per fortuna che Toyota gli ecobonus te li da lei. Un saluto, il Gwent.
Ritratto di Blablabla
13 febbraio 2020 - 13:00
La Toyota ti fa pagare già 4,500€ in meno.
Ritratto di GG64
13 febbraio 2020 - 15:10
No Alfiere. I pagliacci sono nel circo. Questi sono solo incompetenti. Pensa che x lavoro, con i blocchi al nord Italia, mi tocca girare anche in fascia rossa con la 206 benzina del 2002 di mia moglie, e sono bloccato con la mia diesel euro 4 5 anni più nuova con DPF (pagato optional quando comprai l'auto). L'incompetenza in Italia è diffusa e trasversale in tutti i sensi...
Ritratto di deutsch
13 febbraio 2020 - 19:08
4
non vorrei sbalgliarmi ma l'euro 4 dfp può ancora circolare al nord italia, forse è bloccata in alcune citta come milano e torino
Ritratto di rollotommasi
16 febbraio 2020 - 18:10
Dopo anni di politica virtuosa ed illuminata è normale che questi non siano all'altezza...
Ritratto di deutsch
13 febbraio 2020 - 19:05
4
senza offesa ma quelli che chiami poveracci probabilmente non possono permettersela nemmeno col bonus l'auto elettrica
Ritratto di NeroneLanzi
13 febbraio 2020 - 11:21
Sei una azienda che ha investito per raggiungere un target? Bravoh. Ora te lo sposto, così azzero il valore del tuo investimento. Poi cadiamo dal pero quando scopriamo che non siamo un paese attrattivo per investire.
Ritratto di Mbutu
13 febbraio 2020 - 11:43
NOOO, hanno fatto l'emendamento anti Yaris!! Personalmente avrei ampliato gli incentivi anche a favore delle full hybrid che oggi rappresentano l'alternativa "virtuosa" più facilmente acquistabile dai cittadini. In Toyota saranno inc***ati come bisce. Ma, Yaris a parte, non è che di fatto cambi nulla.
Ritratto di Andrea Ford
13 febbraio 2020 - 13:02
Pare che l'abbiano fatto apposta subito dopo la presentazione della nuova Yaris. Poco male. L'ecobonus te lo da Toyota e finora viste le vendite dell'attuale direi che la gente se n'è allegramente infischiata del bonus statale. Un saluto. Il Gwent.
Pagine