NEWS

In centro? Ci vado con la Smart “a nolo”

03 settembre 2013

A Milano è partito car2go: il nuovo servizio attivo dallo scorso 11 agosto consente di noleggiare “a tempo” una Smart e ha già 4500 iscritti.

In centro? Ci vado con la Smart “a nolo”
L’AUTO SENZA PENSIERI - Già presente in 22 città fra il Nord America e l’Europa (specie in Germania) il servizio di noleggio car2go (leggi qui la news) ha debuttato in Italia, a Milano, lo scorso 11 agosto. La formula è semplice: si dispone di una Smart Fortwo Pure mhd a benzina (71 CV) al prezzo di 29 centesimi al minuto tutto compreso (assicurazione, carburante, manutenzione, accessi nell’Area C e parcheggio libero “sulle strisce” blu o gialle). Quando l’auto non serve più, si può lasciare in qualsiasi punto della città (non ci sono parcheggi prestabiliti). Insomma, un modo diverso di circolare con tutte le comodità di una vettura, ma riducendo gli stress che il suo utilizzo comporta (come la ricerca del parcheggio o il ricordarsi di pagare l’ingresso nell’Area C) e consentendo a chi fa dell’auto un uso saltuario, di rinunciare all’investimento necessario per il suo acquisto e mantenimento. In effetti car2go ha già convinto oltre 4500 automobilisti a iscriversi al servizio e Lega Ambiente ad assegnargli il premio “Innovazione amica dell’ambiente” (perché si presuppone che riduca il numero di auto in circolazione nell’area urbana). A oggi, questo car sharing può contare su 150 Smart Fortwo sparse per tutta Milano a cui, entro la fine di settembre 2013, se ne aggiungeranno altre 300.
 
 
COME FUNZIONA - Per iscriversi a car2go basta andare sul sito internet www.car2go.com, inserire i propri dati e, successivamente, presentarsi in uno dei suoi quattro centri di Milano (la concessionaria Smart di piazza XXIV Maggio, la sede di Lega Ambiente in via Vida 7, il Mercedes-Benz Center di via Gallarate 450 e la sede di ClickUtility on Earth in via Arena 1) fornendo la propria patente e la carta di credito (dove verranno addebitati i minuti di utilizzo del servizio). Si riceverà una tessera (fino al 29 settembre 2013 è in omaggio, poi costerà 19 euro) con 30 minuti di “viaggio” gratuito. A questo punto si può utilizzare car2go. Una volta individuata con l’apposita app gratuita da scaricare nello smartphone la Smart Fortwo più vicina, non resta che passare la tessera sul lettore ottico dietro il parabrezza della vettura, che permette di sbloccare le porte, e mettersi al volante (la chiave di avviamento è già inserita). Giunti a destinazione, basta una rilettura della tessera per far terminare il conteggio della tariffa e richiudere le porte. Chi del veicolo fa un uso prolungato e percorre al massimo 50 km, può approfittare di due offerte promozionali: 14.90 euro per un’ora o 59 euro per tutto il giorno. Volendo, con le Fortwo di car2go si può andare ovunque, anche in un’altra città. Ma, per far terminare il pagamento del servizio una volta che non serve più, l’auto deve essere parcheggiata entro l’area operativa di car2go, che comprende 120 chilometri quadrati, ovvero quasi tutta l’area urbana di Milano.
Smart fortwo coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
7
16
17
15
37
VOTO MEDIO
2,4
2.358695
92




Aggiungi un commento
Ritratto di Sprint105
3 settembre 2013 - 17:36
penso che lo proverò. Ma l'idea di pagare per stare in coda nel caos milanese mi farà venire l'orticaria: più c'è coda più si spende. E quanti gialli si rischia di prendere pur di non perder tempo al semaforo rosso... Scherzi a parte, il fatto che posso noleggiare la Smart senza troppi impicci e poi mollarla dove mi pare è una gran comodità e penso che possa essere una buona soluzione per ridurre il traffico. Questo, se il mio calcolo è giusto: prima di me qualcuno ha usato la Smart, poi la uso io e dopo un altro utente. Totale: tre persone, che farebbero tre macchine in giro, invece ce n'è una sola. Fila? Però, almeno per le mie esigenze, il meglio resta la bici, ma tutte le piste cilcabili promesse da Pisapia dove sono?
Ritratto di apm
4 settembre 2013 - 01:58
Ma come funziona per la benzina? Per dire, se un utente prende un'auto con poco carburante e deve fare rifornimento chi paga?
Ritratto di osmica
4 settembre 2013 - 09:36
If the tank is less than ¼ full, and you fill up, your effort will be rewarded with 20 free driving minutes.
Ritratto di Sprint105
4 settembre 2013 - 10:47
ciao apm, mi sono informato perché voglio iscrivermi al car2go. Le Smart hanno già il pieno ma, se vuoi, puoi far benzina tu utilizzando una tessera prepagata che c'è nell'auto e, per la perdita di tempo, ti regalano 20 minuti di uso dell'auto
Ritratto di KARL67
4 settembre 2013 - 10:17
Mi sembra comunque una buona idea, perché non ci ha pensato la Fiat? Era una buona occasione per immatricolare qualche centinaio di 500 e al contempo fare pubblicità al modello. Forza Marchionne, idee ci vogliono non polemiche sterili!
Ritratto di AyrtonTheMagic
4 settembre 2013 - 12:02
2
quest'iniziativa ha trovato tante difficoltà per la sua realizzazione... no comment
Ritratto di narrator
4 settembre 2013 - 12:03
Non capisco perché nessuna testata (tranne una, che non si occupa di motori) dice apertamente che questo servizio costa, all'ora, il triplo di E-Vai, concorrente diretto a Milano, che offre un'elettrica a 5 euro all'ora con chilometraggio illimitato. State facendo la "volata" alla Mercedes?
Ritratto di GiorgioBG68
4 settembre 2013 - 18:44
1
Purtroppo qui è una rarità...e permettimi ma non c'era bisogno che lo dicessero le testate giornalistiche, E-Vai (e giri in elettrico) ha costi ridicoli in confronto a questo servizio, pagato a peso d'oro! Se poi devo noleggiarla un giorno intero, c'è chi ti offre il noleggio di una Smart anche alla metà del prezzo sopracitato!