NEWS

Carburanti: consumi in calo e lo Stato perde 5 miliardi

Pubblicato 23 luglio 2020

Nel primo semestre del 2020 sono diminuiti prezzi e consumi di benzina e diesel. Giù anche il gettito fiscale.

Carburanti: consumi in calo e lo Stato perde 5 miliardi

TUTTI FERMI - Le limitazioni agli spostamenti, introdotte dal Governo italiano nella fase più acuta dell’emergenza sanitaria, hanno fatto diminuire il traffico veicolare. Fra le conseguenze c’è un minore consumo di carburante, come attesta lo studio messo a punto dal Centro Studi Promotor: in base ai dati diffusi dal Ministero dello Sviluppo Economico, nel semestre gennaio-giugno 2020 il consumo di carburante in Italia è calato del 26,7%. 

GIÙ I PREZZI - Oltre al minore consumo, da gennaio a giugno si sono ridotti anche i prezzi alla pompa, mediamente del 6,45% per la benzina e dell’8,55% per il diesel. Il prezzo minimo della benzina è stato raggiunto nella settimana iniziata lunedì 18 maggio, quando un litro è arrivato a costare mediamente 1,357 euro, contro gli 1,6 euro della settimana del 13 gennaio (il massimo registrato nel 2020) e gli 1,405 euro della settimana iniziata il 20 luglio; per il diesel, il minimo è stato toccato nella settimana del 18 maggio, quando un litro costava mediamente 1,247 euro, contro gli 1,5 euro della settimana del 13 gennaio e gli 1,291 euro del 20 luglio. 

MENO IMPOSTE - Il calo del consumo e dei prezzi è stato un toccasana per le tasche degli italiani, che da gennaio a giugno 2020 hanno speso in carburanti il 32,4% in meno rispetto al medesimo periodo del 2019, risparmiando 9,4 miliardi di euro. A non guadagnarci è stato il fisco italiano, che ha perso 5 miliardi fra accise e Iva. È diminuita di 4,4 miliardi anche la componente industriale, la parte del prezzo che va ai produttori e distributori dei carburanti.





Aggiungi un commento
Ritratto di Francesco Pinzi
23 luglio 2020 - 11:55
1
tranquilli, ritoccheranno altre cose per fare pari
Ritratto di AndyCapitan
24 luglio 2020 - 14:11
1
....che gusto pero'...spero che falliscono pure le 7 sorelle petrolifere...avete capito ora come farle fallire???......andate a piedi di piu'!
Ritratto di otttoz
23 luglio 2020 - 12:48
Maledetto covid... ha messo in ginocchio un intero pianeta! L'OMS doveva tenere in piedi h 24 laboratori di ricerca e prevenzione antivirus.
Ritratto di Oxygenerator
23 luglio 2020 - 14:35
@ otttoz per ottenere cosa ???? Per studiare un virus ci vuole tempo, per conoscere le sue trasformazioni e le sue debolezze, nonchè, i sicuri punti di forza ed i climax favorevoli.
Ritratto di flavio84
23 luglio 2020 - 17:53
A crearlo ci hanno messo poco però...
Ritratto di AndyCapitan
24 luglio 2020 - 14:16
1
ci sono cose troppo anomale in questa storia Covid 19!!!....l'OMS che da indicazioni sbagliate...taiwan che ha solo 7 morti applicando il loro protocollo...morti che non si capisce se attribuire al virus....ora ci rifanno ancora paura nonostante che medici in prima linea dicono che sia da molto modificato in un banale raffreddore....io ho idea si tenga alta l'attenzione per rifilarci un eventuale vaccino che ingrosserebbe di parecchio i portafogli OMS......
Ritratto di marcoluga
23 luglio 2020 - 23:30
1
L’OMS tiene in piedi il suo stesso carrozzone infarcito di funzionari pagati da tutti noi.
Ritratto di mariofiore
24 luglio 2020 - 11:17
L'OMS non ha praticamente laboratori. Sono solo un carrozzone inutile di burocrati ed incompetenti. Lo abbiamo appurato in questa epidemia, dicevano sciocchezze su sciocchezze. Averr fiducia in loro è come avere fiducia in un piromane davanti a una balla di fieno.
Ritratto di giancarlo 1
25 luglio 2020 - 20:22
Già... maledetto covid
Ritratto di Er sentenza
23 luglio 2020 - 12:51
Con i consumi quasi azzerati durante il lockdown era normale una riduzione dei prezzi, ma come si legge anche nell'articolo, stanno gia' riaumentando. Entro la fine dell'estate saranno tornati al top. Poi dal 2021 arrivera' una bella accisa da terroristi-ecologisti con la scusa di incentivare l'elettrico e/o l'uso dei monopattini anche in autostrada e la fame di soldi del governo sara' saziata.
Pagine