NEWS

Citroën Ami: ecco i prezzi

Pubblicato 24 marzo 2021

Il piccolo quadriciclo elettrico della Citroën parte da 7.600 euro che diventano 5.731 con l’incentivo statale. Può essere guidata dai 14enni.

Citroën Ami: ecco i prezzi

GUIDABILE A 14 ANNI - Dopo averne annunciato prezzi e allestimenti, la casa francese comunica che la Citroën Ami è ordinabile anche in Italia. È un quadriciclo leggero pensato per la città, dove le dimensioni compatte sono una necessità (lunghezza 241 cm, larghezza 139, altezza 152), e serve anche un’adeguata autonomia e uno scatto pronto al verde dei semafori. Inoltre è stata pensata per rendere accessibile a molti la mobilità elettrica in città; potrà infatti essere guidata anche dai 14enni purché in possesso del patentino per motori inferiori a 50 cm3.

70 KM DI AUTONOMIA - A spingere la Citroën Ami troviamo un motore elettrico da 8 CV associato a una batteria da 5,5 kWh (la vettura ha un preso complessivo di 471 kg), collocata sotto il pavimento, che assicura 70 km di autonomia. La velocità massima è di 45 km/h, inoltre, il raggio di sterzata di 7,2 metri, assicura manovre in poco spazio. Stando a quanto dichiarato dalla casa, per ricaricare l’accumulatore sono necessarie circa 3 ore utilizzando una presa elettrica standard da 220 V.

LE FORMULE DI ACQUISTO - La Citroën Ami è disponibile in sette diverse versioni e acquistabile online sul sito https://www.citroen.it/ami con diverse formule. Per chi la volesse in contanti il prezzo di listino parte dal 7.200 euro, ai quali si deve sottrarre lo sconto derivante dall’incentivo statale 2021 che fa scendere il totale a 5.731 euro, senza rottamazione, e a 5.108 euro in caso di rottamazione di un veicolo di categoria “L” ante euro 3. La Citroën Ami è disponibile anche con la formula del finanziamento personalizzabile a partire da 19,99 euro per 36 mesi (TAN 4%, TAEG 7,32%), con 10.000 km all’anno inclusi (1.839 euro il primo canone finanziario e 3.142 euro il valore di riscatto). 

ALLESTIMENTO

 

PACK ORANGE

PACK GREY

PACK KHAKI

PACK BLUE

AMI AMI

€ 7.200

 

 

 

 

MY AMI PACK

 

€ 7.600

€ 7.600

€ 7.600

€ 7.600

MY AMI POP

€ 8.200

 

 

 

 

MY AMI VIBE

€ 8.600

 

 

 

 


GLI ALLESTIMENTI - La Citroën Ami si rivolge a un pubblico giovane che spesso ha il desiderio di personalizzare la propria auto. Personalizzazione che possiamo ritrovare nei sette allestimenti disponibili: la Ami Ami è la più spartana e non prevede alcun pack estetico. Le My Ami Orange, Khaki, Grey e Blue, differiscono per il colore del “pack” che prevede quattro copricerchi arancioni (nel caso della My Ami Orange), due stickers per vetri, tre vani portaoggetti, due tappetini neri con bordo a contrasto, un gancio per borsa lato passeggero, due reti per portiere nere con banda orizzontale a contrasto, una rete di separazione centrale, un box per connettere lo smartphone con relativo supporto. La My Ami Pop aggiunge a questi equipaggiamento una mascherina nera nella parte superiore del paraurti anteriore, rinforzo paraurti anteriore, due stickers sottoporta, uno spoiler nero sul retro del tetto, due coprifari posteriori con bordo nero, rinforzo paraurti posteriore. La My Ami Vibe si distingue per le due barre sul tetto nero e due stickers per portiere con grafica dedicata. Il cliente può comunque personalizzare la propria Ami Ami acquistando i pack dedicati che hanno un costo di 400 euro (1000 quello della My Ami Pop e 1400 della My Ami Vibe).

> IL PRIMO CONTATTO DELLA CITROËN AMI

Citroën Ami
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
96
41
20
10
46
VOTO MEDIO
3,6
3.615025
213




Aggiungi un commento
Ritratto di francogriffini
24 marzo 2021 - 11:55
Si dedicassero a fare macchine serie, sarebbe meglio...
Ritratto di Flavio8484
24 marzo 2021 - 12:10
Quanto invidio i 14enni di oggi...io sognavo la cagiva mito, loro la ami! No no, se potessi vorrei riavere 14 anni:D
Ritratto di masashi
25 marzo 2021 - 13:46
Nessun 14enne si sogna questo bidone
Ritratto di ziobell0
24 marzo 2021 - 12:22
un 14enne che si presenta a sQuola con questo coso verrà bullizzato a vita.
Ritratto di neuropoli
24 marzo 2021 - 14:20
Saranno proprio loro ad usarlo e bullizzeranno quelli che arriveranno in scooter o peggio a quelli che si faranno accompagnare.
Ritratto di Road Runner Superbird
24 marzo 2021 - 16:35
Dipende. In un liceo frequentato da figli della borghesia, vegani, gretini, con la puzza sotto al naso no penso. In un istituto professionale frequentato da avanzi di galera, probabilmente xD
Ritratto di Andre_a
24 marzo 2021 - 19:20
9
Entrambi i miei figli, 18 e (quasi) 14 anni mi hanno detto che, piuttosto che farsi vedere su questo coso, andrebbero a piedi scalzi.
Ritratto di rebullo
25 marzo 2021 - 10:43
1
Il mio mi metterebbe in ginocchio sui ceci se solo andassi a vederlo per curiosare...
Ritratto di Miti
25 marzo 2021 - 13:18
1
@Ande_a . Tale padre , tali figli. Applausi !!!!
Ritratto di Andre_a
25 marzo 2021 - 15:01
9
@Miti: non proprio, quello piccolo non è per niente interessato ai motori, che siano termici o elettrici.
Pagine