NEWS

Citroën C3: arriva il restyling

Pubblicato 11 febbraio 2020

Tempo di rinnovamento per la Citroën C3, che sarà in vendita da giugno 2020 con varie modifiche allo stile e agli interni.

Citroën C3: arriva il restyling

PIÙ PERSONALIZZAZIONI - Per l’utilitaria Citroën C3, sul mercato da fine 2016, è il momento del restyling di metà carriera. Non cambiano le forme arrotondate della carrozzeria, lunga 399 cm, ma le novità alla parte anteriore conferiscono all’insieme un look più elegante: la C3 del 2020 ha una rinnovata mascherina, con il listello cromato inferiore che si estende sino ai fari (ora a led). Arrivano nuove decorazioni per i montanti posteriori del tetto e aumentano le personalizzazioni, con 97 combinazioni di colore per carrozzeria, tetto e modanature (prima erano 36). I cerchi, di 16” o 17”, hanno uno stile rinnovato. A seconda dell’allestimento sono previsti o meno gli inserti in plastica nera per i passaruota e la fascia inferiore della carrozzeria, nonché i rinnovati Airbump, le protezioni anti-graffio per le portiere.

NUOVA IMBOTTITURA - La plancia della rinnovata Citroën C3 si sviluppa sempre in orizzontale e ha una fascia centrale con integrati i diffusori dell’aria, personalizzabile in funzione dell’ambiente interno: con l’Emeraude, più vivace, il rivestimento centrale è colorato, mentre nel più elegante Techwood è ad effetto legno. Lo schermo a sfioramento, invariato, è sempre di 7”. Con il restyling arrivano nuove poltrone, che offrono più agio grazie all’imbottitura maggiorata: lo spessore della schiuma sotto il tessuto aumenta da 2 a 15 mm e ciò dovrebbe renderle più morbide, mentre il supporto lombare al centro dello schienale è studiato per migliorare il comfort per la schiena nei lunghi viaggi. L’edizione 2020 della Citroën C3 è dotata inoltre di un nuovo bracciolo per il sedile del guidatore (optional). 

ANCHE AUTOMATICA - La Citroën C3 porta all’esordio i sensori di prossimità anteriori, che si aggiungono ai già disponibili sistemi di aiuto alla guida: fra questi, citiamo la frenata automatica d’emergenza, l’avviso contro l’involontario cambio di corsia, il sistema per il monitoraggio degli angoli ciechi e quello che riproduce i segnali stradali nel cruscotto. I motori restano il 1.2 a tre cilindri a benzina, nelle versioni aspirata da 83 CV e turbo da 110 CV, e il 4 cilindri diesel 1.5 BlueHDi da 100 CV. Per il 1.2 da 83 CV e il 1.5 c’è la trasmissione manuale a 5 marce, mentre il 1.2 da 110 CV ha il manuale a 6 rapporti o a richiesta l’automatico EAT6 a 6 marce. Le prime consegne della C3 aggiornata sono in programma da giugno 2020; prezzo di partenza circa 14.000 euro.

Citroën C3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
83
85
53
42
75
VOTO MEDIO
3,2
3.174555
338




Aggiungi un commento
Ritratto di marcoveneto
11 febbraio 2020 - 14:08
Orribile, poi quel finto legno sulla plancia...neanche le coreane anni 2000...molto meglio Clio, 208, Corsa, Yaris, Polo (praticamente tutte le segmento B)
Ritratto di ilValV
20 febbraio 2020 - 21:37
Molto meglio le altre? Secondo le classifiche di vendita in tanti la pensano diversamente da te e questo è ciò che per Citroen conta. Non serve piacere a tutti, serve piacere a tanti.
Ritratto di marcoveneto
21 febbraio 2020 - 19:07
Molto meglio le altre... Sicuramente.. La C3 vende per il prezzo più basso rispetto le migliori citate sopra.
Ritratto di ilValV
21 febbraio 2020 - 22:19
Al di là del fatto che bisognerebbe avere dati oggettivi su cosa qualitativamente è meglio di altro, vorrei soffermarmi sui prezzi. La C3 più venduta in Italia é la 83cv benzina Shine con retrocamera. Di listino, con solo colore e ipt, sono circa 18000 euro e senza alzacristalli elettrici posteriori. La scontistica è ottima, ma partendo dall'alto nel 2019 chiavi in mano le Clio e Corsa più diffuse costavano non poco meno. E comunque non si vende solo per il prezzo: chiediti altrimenti perché non producono più Ford Ka, Opel Adam e perché Seat Ibiza, gruppo vw, non è best seller.
Ritratto di Giuly54
11 febbraio 2020 - 14:42
Molto, ma molto carina. Esternamente è cambiata poco, sta imparando da VW.
Ritratto di Jenna2007
12 febbraio 2020 - 02:29
Non è un nuovo modello è un aggiornamento...in vw presentano nuovi modelli che sembrano aggiornamenti. Cosa ci sarebbe da imparare?
Ritratto di francogriffini
11 febbraio 2020 - 14:43
Sempre peggio. Era già nata brutta e adesso è diventata peggio! Il muso poi è inguardabile, ridondante e barocco. E continuano ad aggiungere barocchismi... Sconclusionato stilisticamente con quei doppi fari su due piani... Ma alla Citroen dove hanno gli occhi?
Ritratto di ilValV
20 febbraio 2020 - 21:44
Non può piacere a tutti, ma tanti l'hanno apprezzata proprio perché ha una linea originale e personalizzabile.
Ritratto di Ale94
11 febbraio 2020 - 14:44
Auto di successo, esternamente poi è modaiola e moderna non è banale e si addice molto al pubblico femminile. A un look un pó da crossover e ha spazio e misure giuste l’unica nota negativa e la forma dei sedili e la plancia che non ci siamo.
Ritratto di Piersandro93
11 febbraio 2020 - 14:46
Una delle peggiori auto sul mercato. Tenuta di strada pessima, si corica molto, sottosterza abbastanza Plastiche degli interni di pessima qualità. Cambio manuale che si inceppa o gratta se usato velocemente, rumoroso neo passaggi e corsa della leva lunga e rapporti del cambio troppo lunghi che ne penalizzano la ripresa. Poi il sistema infotainment che è necessario solo per cambiare la ventilazione, o per qualunque minchiata. Se per esempio ricevi una chiamata mentre hai il climatizzatore a manetta, devi uscire dalla schermata del telefono, andare in climatizzazione e abbassare la ventola perché altrimenti non sentì niente. Distrae troppo, al quanto scomodo e pericoloso. In fine... un auto di m...
Pagine