NEWS

Muove i primi passi la Citroën C4 Cactus del 2021

Pubblicato 23 gennaio 2020

Le foto spia evidenziano una carrozzeria più slanciata per la seconda generazione della crossover Citroën C4 Cactus.

Muove i primi passi la Citroën C4 Cactus del 2021

PRIMA USCITA - Lanciata nel 2014 e ristilizzata nel 2018, la crossover Citroën C4 Cactus sarà sostituita da una generazione all’inizio del 2021. A darne un’anteprima sono le foto spia pubblicate dal sito internet CarScoops, che ritraggono uno dei primi esemplari di prova ad avventurarsi su strade pubbliche. Questo nuovo modello andrà a sostituirne due, la C4, ormai fuori produzione, e l’attuale C4 Cactus. 

UNA PERSONALE SILHOUETTE - Il nuovo modello avrà un aspetto molto diverso da quello dell’attuale C4 Cactus. Come si vede dalle foto, anche con le camuffature risulta evidente una carrozzeria con il tetto spiovente, il lunotto inclinato e la coda alta, soluzioni che sembrano ispirarsi alle Citroën GS e CX degli Anni 70. Si nota inoltre un’altezza da terra maggiore rispetto al modello odierno, mentre la lunghezza dovrebbe essere analoga (circa 420 cm). 

ANCHE ELETTRICA - La Citroën C4 del 2021 sarà basata sul pianale CMP, lo stesso già utilizzato dalle DS 3 Crossback, Opel Corsa, Peugeot 208 e 2008 (i quattro marchi fanno parte della PSA). Fra le caratteristiche principali di questa ossatura c’è la versatilità: può ospitare motori benzina, diesel ed elettrico. La C4 li avrà tutti e tre, come annunciato lo scorso anno da Linda Jackson, a capo della casa francese, nel corso di un’intervista con il sito internet Autonews, quindi possiamo aspettarci i benzina 1.2 da 75 a 130 CV, il diesel 1.5 da 100 CV e l’elettrico da 136 CV.





Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
23 gennaio 2020 - 13:18
2
Peccato l'addio agli airbump, già di fatto in atto con il restyling...
Ritratto di supermax63
24 gennaio 2020 - 13:15
In effetti avrebbero potuto e potrebbero mantenere gli airbump che erano il segno distintivo della vettura e stilema di originalità del marchio in genere (almeno lo era nel passato).
Ritratto di Pompilio
23 gennaio 2020 - 13:29
Se fai una segmento C originale e carina e le dai una altezza quasi da suv, puoi avere successo...
Ritratto di AMG
23 gennaio 2020 - 13:54
La prima generazione osava, e tutto sommato mi piaceva per la sua originalità, con il restyling ha perso già tanto (se non tutto) anche se è migliorata sotto aspetti contenutistici
Ritratto di Michiflanoalila
23 gennaio 2020 - 14:18
Citroen mi deve spiegare ancora che fine ha fatto la c4 aircross. Penso sia la macchina che è restata meno in listino della storia
Ritratto di marcoveneto
23 gennaio 2020 - 16:20
Be dai anche la 124 Spyder è durata ben poco (purtroppo). La C4 aircross era una C3 nelle linee, un po' suvvizzata. Non era male, sicuramente più tradizionale della Cactus.
Ritratto di Michiflanoalila
25 gennaio 2020 - 12:36
Si hai ragione intendevo come suv
Ritratto di OB2016
25 gennaio 2020 - 10:34
1
Derivava dalla Mitsubishi ASX versione corto dell’ Outlander che era la base del Citroën C-Crosser
Ritratto di marcoveneto
25 gennaio 2020 - 14:01
E vero, anche la c-crosser una mosca bianca.. Mi ricorda gli allestimenti crociera gialla e nera mi pare.
Ritratto di Alfiere
23 gennaio 2020 - 14:19
1
Tutto questo odio per gli airbump non lo comprendo ma è anche certo che onestamente non hanno alcuna utilità se non in casi limite. Spero rimanga originale perchè altrimenti non è citroen.
Pagine