NEWS

Citroën DS 5SL, chic alla cinese

19 dicembre 2013

Pensata per i nuovi mercati, come la Cina, la Citroën DS 5LS è più lunga rispetto alla DS5 e porta al debutto uno stile inedito per la linea DS.

Citroën DS 5SL, chic alla cinese
NUOVO MODELLO PER LA CINA - La Citroën ha svelato un nuovo modello DS. Nell’ambito del Louvre di Parigi, la casa francese ha presentato la nuova berlina Citroën DS 5LS, un modello sobrio e dalle finiture curate, che la Citroën ha sviluppato pensando soprattutto ai mercati nuovi, soprattutto come la Cina. Tanto che nonostante la presentazione che più parigina che si può, il nuovo modello verrà prodotto in Cina, nello stabilimento di Shenzen. L’inizio delle vendite è fissato per il prossimo marzo. 
 
IN CERCA DI “ALLURE” PARIGINA - In pratica, con la presentazione parigina la Citroën carica sul modello tutto il valore aggiunto in termini di charme che la capitale francese sa aggiungere in termini di eleganza e immagine. Due elementi a cui tutto il mondo è sensibile, automobilisti cinesi compresi. Non è un caso che la stessa Citroën faccia sapere che la presentazione è avvenuta “alla presenza di giornalisti cinesi”. 
 
 
NOME RIVELATORE - Prima ancora che per i suoi contenuti, il nuovo modello si fa notare per il nome: DS 5SL, così come lo riportiamo, cioè con il 5 staccato da DS, mentre per gli altri due modelli della gamma DS la sigla vede il numero attaccato a DS. Quisquiglie si dirà, ma subito la cosa si spiega con il fatto che la DS 5LS non è derivata dalla DS5. La DS5 è più corta (453 cm) dei 470 cm della DS 5LS (larghezza di 184 cm, altezza di 150 e passo di 271 cm, un centimetro e mezzo più corto di quello della DS5). 
 
“VOLTO” MASSICCIO - Dal punto di vista dello stile propone molti elementi visti sulle concept car Citroën Numero 9 e Wild Rubis. Rispetto alla Citroën DS5 la differenza più significativa è l’impostazione a di berlina con la coda, anche se la parte posteriore è molto corta e raccordata morbidamente con l’inclinazione del lunotto. Inoltre la parte anteriore è del tutto diversa, con i fari di sagomatura originale. Inedita è la calandra, piuttosto imponente con la sua soluzione che unisce in un unico motivo grafico la mascherina con i gruppi ottici, tutto contenuto in viste cornici cromate. Per quanto riguarda i fari hanno forme curve che si estendono lungo tutto il profilo, formando una C nel faro di destra e una C rovesciata in quello di sinistra. Le luci sono a led.
 
 
PROFILO MORBIDO - Lateralmente la Citroën DS 5LS fa notare subito il profilo cromato che parte dal parabrezza e termina alla radice del lunotto posteriore: una cornice brillante curva, morbida e ben raccordata con il portellone posteriore e la linea della parte anteriore, montante e cofano motore. Sulle fiancate risaltano poi due nervature che solcano le porte e un altro profilo cromato, questo incassato in un elemento di plastica nera, collocato alla base delle porte. 
 
PELLE E LEGNO - All’interno la Citroën DS 5LS punta sull’equipaggiamento che evoca l’esclusività classica, con inserti in legno e rivestimenti in pelle che non lasciano in vista alcuna superficie in lamiera o plastica. Il volante è sagomato in maniera che in posizione di marcia rettilinea presenti la parte bassa rettilinea, riducendo l’ingombro.
 
 
MOTORI TURBO DA 156 E 200 CV - Per motorizzare la Citroën DS 5LS la Citroën ha fatto ricorso propulsori THP 160 e THP 200, vale a dire i 4 cilindri di 1.598 cc a iniezione diretta di benzina con turbocompressore, in grado di erogare rispettivamente 156 e 200 CV. Entrambi sono abbinati al cambio automatico a 6 marce.
Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
19 dicembre 2013 - 21:29
3
L'hanno resa più classica, i cinesi non digeriscono le auto che "osano" troppo, ma ricorda un po' la qoros 3 o mi sbaglio?
Ritratto di Jonnyz
20 dicembre 2013 - 15:45
I fari e la mascherina sono piuttosto simili!
Ritratto di TommyTheWho
20 dicembre 2013 - 05:08
7
Peccato che le "berline classiche", specialmente quelle francesi, qui da noi abbiano poco successo.
Ritratto di Blade Runner
23 dicembre 2013 - 02:15
Meno male che esiste il mercato straniero, altrimenti in Italia si venderebbero solo 2-3 marchi e neppure i migliori.
Ritratto di IloveDR
20 dicembre 2013 - 09:10
4
per noi europei le Citroen sono le vecchie DS, CX, XM, C6 di quando c'erano i pazzi che le acquistavano...ora siamo tutti omologati Audi, Mercedes, BMW...non c'è spazio per vere Citroen
Ritratto di Lo Stregone
20 dicembre 2013 - 10:42
Quasi tutti.
Ritratto di Lo Stregone
20 dicembre 2013 - 10:44
Siamo, non siamto, Meglio che vada in letargo vista la stagione.
Ritratto di Blade Runner
23 dicembre 2013 - 02:18
Fortunatamente il mercato è grande ed offre tanto, basto saper scegliere senza cadere nel solito, anche perché il "solito" ha rotto e c'è tanto di buono in giro che si fa finta di non vedere.
Ritratto di Sprint105
20 dicembre 2013 - 09:45
è orrenda
Ritratto di Fantomas72
20 dicembre 2013 - 12:45
Non credo che sarei unico ad preferire questa elegante ed equilibrata Citroen rispetto alle varie , anonime Passat, Octavia ecc.
Pagine