NEWS

Sfortunate da nuove, appetitose da usate: la Golf Variant

31 marzo 2010

La versione familiare della Golf prodotta tra il 2007 e il 2009 non ha avuto un grande successo. Ma oggi si può trovare usata con prezzi a partire da meno di 11.000 euro: andiamo a vedere perché è un buon affare.

NON SONO STATE CAPITE - Ogni casa automobilistica ha i suoi "incidenti di percorso": modelli che, sulla carta, sembravano destinati al successo, ma che si sono rivelati un flop in termini di vendite. Le ragioni dell'insuccesso, spesso, non vanno ricercate nelle scarse qualità delle vetture. Piuttosto nelle linea poco riuscita (anonima o esageratamente fuori dagli schemi), in alcune soluzioni troppo originali (per esempio le porte scorrevoli della Peugeot 1007) o nel prezzo eccessivo (è il caso della Volvo C30).
Di seguito vi proponiamo la prima puntata di una serie, nella quale abbiamo selezionato nove modelli "incompresi", ma adatti a tutte le esigenze. Se trovate quello che fa per voi non esitate a tirare sul prezzo. Spesso si tratta di auto poco diffuse e anche i potenziali compratori sono scarsi: i proprietari lo sanno e per questo sono disposti ad abbassare la richiesta. Il risparmio che che si può ottenere acquistando uno di questi.., "flop", lo si perderebbe disfandosene dopo due o tre anni. Si tratta di auto da tenere a lungo e per questo è meglio scegliere esemplari "freschi" (non più vecchi del 2006-2007).

Iniziamo questa serie con la Golf Variant.

Volkswagen golf variant 2007
La linea della Golf Variant è sobria. Rispetto alla berlina, la Variant è più lunga di 36 cm.

FAMILIARE - Tra le auto “incomprese” figura di certo la Golf Variant, versione familiare della quinta generazione della nota berlina tedesca, che non è mai riuscita a ritagliarsi un proprio spazio tra concorrenti “best seller” come le Ford Focus e Opel Astra SW. Prodotta dal 2007 al 2009, la Golf Variant si può oggi trovare con valutazioni che oscillano tra i 10.900 e i 17.600 euro, stando alle quotazioni del listino Eurontax di alVolante. Lunga 456 cm, 36 in più della berlina, la Golf Variant ha una carrozzeria equilibrata, con la coda spiovente e il lunotto molto inclinato che dà slancio alla linea. Solo la mascherina cromata è un po' vistosa. Salendo a bordo lo spazio non manca, anche per chi siede dietro (ma stanno davvero comodi solo due adulti), e il bagagliaio è ampio e ben sfruttabile: il volume varia da 505 a 1.550 litri, il piano di carico è piatto e la soglia di carico non è alta da terra.

Volkswagen golf variant 2007 03Volkswagen golf variant 2007 08
La plancia, a sinistra, è costruita con cura. Il volume del bagagliaio, a destra, può variare da 505 a 1.550 litri.

SONO SICURE... - Precisa e agile nei cambi di direzione, la Golf Variant è una familiare facile e divertente da guidare. La tenuta di strada è notevole e la sicurezza non è da meno: su tutte le versioni ci sono l'ESP e il controllo di trazione, gli airbag laterali e per la testa e gli attacchi Isofix. La Golf Variant era disponibile con due motori a benzina e due turbodiesel. Il brillante 1.4 TSI sovralimentato da 140 CV è preferibile al 1.6 aspirato da 102 CV, mentre per chi macina tanta strada il 2.0 TDI da 140 CV, rispetto al 1.9 TDI da 105 CV, ha sempre la giusta riserva di potenza anche se vi viaggia a pieno carico. Il 1.9 TDI poteva essere abbinato alle quattro ruote motrici (4Motion), mentre il cambio robotizzato a doppia frizione, optional, era disponibile su tutti i motori, tranne il 1.6 a benzina.

… E AFFIDABILI - La Golf Variant di cui parliamo non è stata oggetto di particolari richiami dalla Casa. Solo alcuni modelli dotati del cambio robotizzato DSG hanno avuto delle noie per le “bizze” della centralina elettronica che lo governa: un'errata interpretazione della temperatura della frizione mandava in “protezione” il cambio (l'auto procede a strappi, riduzione della coppia motore e visualizzazione delle marce inserite lampeggiante). Un aggiornamento del software ha però risolto il problema. Se acquistate un'auto con cambio DSG, verificate che sia stato eseguito.
 

Ultimo listino Golf Variant - settembre 2009
Versione Prezzo Alim. cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l
1.4 TSI Comfortline 21.525 B 1390 122/90 197 9,8 15,6
1.4 TSI Sportline 23.250 B 1390 122/90 197 9,8 15,6
1.4 TSI Sportline DSG 24.975 B 1390 122/90 197 9,8 15,6
1.6 Trendline 17.925 B 1595 102/75 184 12,3 13,5
1.6 Comfortline 19.750 B 1595 102/75 184 12,3 13,5
1.9 TDI Trendline 21.875 D 1896 105/77 187 11,9 19,2
1.9 TDI Trendline BlueMotion 22.150 D 1896 105/77 189 11,9 21,7
1.9 TDI Comfortline 23.700 D 1896 105/77 187 11,9 19,2
1.9 TDI Comfortline BlueMotion 23.850 D 1896 105/77 189 11,9 21,7
1.9 TDI Comfortline 4Motion 25.425 D 1896 105/77 185 12,9 16,7
1.9 TDI Comfortline DSG 25.475 D 1896 105/77 187 11,9 18,9
1.9 TDI Sportline 25.425 D 1896 105/77 187 12,2 19,2
2.0 TDI Comfortline 25.650 D 1968 140/103 205 9,7 18,2
2.0 TDI Sportline 27.375 D 1968 140/103 205 9,7 18,2
2.0 TDI Sportline DSG 29.100 D 1968 140/103 203 9,7 17,2

 



Aggiungi un commento
Ritratto di Jinzo
31 marzo 2010 - 20:12
Non credo ci siano mai state porte scorrevoli nella 207 come da voi citato... nella 1007 della peugeot!!!!
Ritratto di administrator
31 marzo 2010 - 20:26
1
L'errore è stato corretto. Grazie della segnalazione. La redazione.
Ritratto di Paul77
1 aprile 2010 - 09:24
Forse ancbe perchè il prezzo dell'usato è quasi uguale al prezzo della Passat SW usata, e tra le due sicuramente è migliore la seconda (come spazio, ma sicuramente come linea e probabilmente anche come dotazione). Quindi o veramente la trovo ad un prezzo da discount oppure se la tengano tranquillamente. E, a proposito, io l'ho capita....non è un affare :)
Ritratto di Al86
1 aprile 2010 - 09:41
Bè non è certo il massimo della bellezza, ma c'è di peggio, comunque l'affare sta nel fatto che con questa è più "facile" tirare sul prezzo, visto che sono in pochi a volerla, quei pochi che l'hanno sanno che non saranno in molti a volerla ricomprare, è quindi più facile che accettino di venderla a meno, mentre per la Passat sanno che c'è più richiesta quindi chi la vende tenderà a mantenere un prezzo più alto.
Ritratto di El bocia
1 aprile 2010 - 12:46
il muso è cattivo, è ripreso dalla R32, di profilo non è male ma il posteriore rovina tutto...anche l' attuale golf variant non mi piace, non penso sia così indispensabile da tenere in listino.
Ritratto di Cherokee
1 aprile 2010 - 14:11
Sinceramente non mi dispiace. Della gamma Golf preferisco di gran lunga la berlina su tutte (anche se la Jetta è molto gradevole secondo me), ma questa Variant poi non mi sembra così negativa. Finiture, abitabilità e doti di carico sono ai vertici della categoria, e la linea diventa gradevole nelle versioni Sportline (come quella rossa in foto). Il problema, come già qualcuno ha detto prima di me, è il prezzo: un esemplare uguale a quello in foto (con i cerchi da 17", elementi cromati, navigatore ecc.) costa circa 30.000 euro. La differenza di prezzo con la più grande ed elegante Passat Variant non è considerevole, saranno circa 3-4 mila euro. Però è tutt'altra cosa...
Ritratto di billythekid
13 aprile 2010 - 21:04
è una golf con molti pregi e pochissimi difetti. L'estetica lascia molto a desiderare sopratutto la coda è stata disegnata male. non ha appeal. Per un auto l'estetita gioca un ruolo predominante e la golf variant è esteticamente bruttina. Quindi o abbassano il prezzo o se la tengano pure!!!!!
Ritratto di Alex1960
14 aprile 2010 - 15:50
ho recentemente venduto una golf variant tdi del 2002 con 190.000 Km e mi è stata valutata 5600 € non faccio caso alla linea ma guardo alla sostanza e per questo sono contento di VW . Piu che il profilo della coda della mia nuova Variant 2010 mi spaventa il pensiero di quanto e cosa mi avrebbe offerto il resto della concorrenza (ricardate cosa era in circolazione nel 2002)!!!