NEWS

I crash test di Honda CR-V e Citroën C4 Picasso

26 giugno 2013

I due modelli, provati da EuroNCAP, hanno ottenuto il massimo giudizio in tema di sicurezza.

I crash test di Honda CR-V e Citroën C4 Picasso
DUE NUOVE 5 STELLE - L’EuroNCAP ha diffuso i risultati di altri due crash test. Protagoniste sono state la Honda CR-V e la Citroën C4 Picasso; entrambe hanno ottenuto il massimo giudizio, le 5 stelle. Tra i due modelli, la Honda CR-V ha ottenuto il 93% dei punti disponibili per gli esiti dei crash test sugli adulti; il 74% di quelli per la protezione dei bambini; il 68% dei punti attribuibili la Honda CR-V li ha ottenuti per la protezione offerta in caso di investimento di un pedone. Infine, è stato attribuito alla Honda il 66% del punteggio massimo in tema di dispositivi di sicurezza.  
 

Nelle due foto sopra la Honda CR-V.
 
COMPLICATO MONTARE I SEGGIOLINI - Nei crash test sia frontale che laterali, oltre che nel tamponamento, non è stata fatta alcuna osservazione critica. Cosa che invece è avvenuta per quel che concerne la protezione dei bambini, per i quali l’EuroNCAP ha rilevato che le indicazioni per il montaggio di più dispositivi di sicurezza non sono chiare. Per quanto concerne l’equipaggiamento di sicurezza, per l’Honda CR-V è stata apprezzata la presenza dei reminder per le cinture di sicurezza sia anteriori che posteriori, mentre per il limitatore di velocità è stato rimarcato che è disponibile solo come optional e sono pochi i clienti che lo richiedono.
 
 
C4 PICASSO MOLTO BENE - L’altro modello preso in esame dall’EuroNCAP è stata la Citroën C4 Picasso, che ha ottenuto l’86% dei voti disponibili per la protezione degli occupanti adulti; l’88% per i bambini; il 68% per i pedoni e l’81% per la dotazione di sicurezza. Nelle valutazioni delle conseguenze per gli adulti dei crash test frontale e laterale è stato rilevato un buon comportamento a eccezione che per quanto concerne il torace nell’urto laterale contro un palo. Nessuna osservazione men che positiva è stata avanzata per la protezione dei bambini, mentre è stata giudicata non eccezionale l’azione protettiva verso la testa di un pedone investito, in particolare nella zona alla base del parabrezza.
 

Nelle due foto sopra la C4 Picasso.
 
BUONA DOTAZIONE - In tema dei dispositivi di sicurezza, la Citroën C4 Picasso ha ottenuto una valutazione positiva grazie alla presenza dei reminder delle cinture per i posti anteriori e posteriori, così come per il controllo elettronico di stabilità e il limitatore di velocità.
Aggiungi un commento
Ritratto di Sam1989
26 giugno 2013 - 20:51
Complimenti per i punteggi anche se secondo me per premiare la sicurezza si case automobilistiche che si stanno dando davvero da fare come la volvo bisognerebbe usare 10 stelle e non 5... con c4 e cr-v che ne avrebbero prese 8,5 invece che 10.
Ritratto di NicoV12
28 giugno 2013 - 22:35
2
Però c'è da dire che i campi specifici sono in percentuale.