Cupra Formentor: ora si fa sul serio

22 febbraio 2019

Il marchio della Seat presenta la concept Formentor, una suv sportiva con un sistema ibrido da 245 CV.

Cupra Formentor: ora si fa sul serio

VA DA SOLA - Dopo la separazione dalla Seat, avvenuta a febbraio 2018 (prima firmava i suoi modelli “pepati”), la Cupra aveva bisogno di auto veloci e distintive per affermarsi come marchio sportivo. La Cupra Ateca è stata un buon inizio, ma il suo aspetto sobrio è ancora troppo simile alla tranquilla Seat Ateca. Questo non vale per il prototipo Cupra Formentor, una suv dal look sportiveggiante attesa al Salone dell’automobile di Ginevra (7-17 marzo) che anticipa la prima auto sviluppata in modo indipendente dal marchio spagnolo, che resta comunque integrato con la Seat per tutti gli aspetti.

NON PASSA INOSSERVATA - La Cupra Formentor è una suv con dettagli marcati, a partire dal fascione anteriore ricco di aperture per il raffreddamento e dai sottili fari, all’insù per rendere lo “sguardo” più espressivo. Un bel tocco di sportività arriva dalle scalfitture sul cofano anteriore e dall’ondulazione sulla fiancata, che unisce visivamente il passaruota anteriore con quello posteriore. La “coda” è molto personale, complice il tetto discendente, il lunotto inclinato e il grande spoiler. I quattro scarichi e l’estrattore dell’aria posteriore sono tipici delle sportive, mentre i fanali posteriori uniti sono un dettaglio ispirato alla Seat Tarraco, che stando alle indiscrezioni dovrebbe “prestare” l’ossatura a questa suv.

SEDILI DA CORSA - L’interno ha un look meno “estremo” rispetto alla carrozzeria e, infatti, appare piuttosto sobrio. Spiccano i sedili sportivi con il guscio in fibra di carbonio, oltre al volante appiattito in basso, mentre la strumentazione digitale e lo schermo a sfioramento di 10” nella consolle sono concessioni alla tecnologia indispensabili anche su una vettura d’impronta sportiva. A spingere la Cupra Formentor c’è un sistema ibrido plug-in da complessivi 245 CV, che si avvale di batterie ricaricabili alla spina: in modalità elettrica, stando alle prime informazioni, la Formentor può percorrere fino a 50 km. Il prototipo è dotato inoltre del cambio robotizzato DSG e del controllo attivo dell’assetto, per variare il molleggio in funzione della strada.

Cupra Formentor
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
88
73
39
26
42
VOTO MEDIO
3,5
3.518655
268




Aggiungi un commento
Ritratto di marcoveneto
22 febbraio 2019 - 12:53
niente niente male questa nuova "seat", a partire dal nome preso da un bellissimo posto che c'è a Maiorca. La linea un po' ricorda la Infiniti Q30, ma devo dire che si stacca bene dalle altre auto del gruppo Vag. Un ottimo lavoro, non c'è che dire.
Ritratto di Wilson97
22 febbraio 2019 - 12:55
Scusate se mi permetto di correggere ma nel secondo paragrafo avete scritto che o ondulazione sulla fiancata unisce il passa ruota anteriore con quello anteriore invece che posteriore. Comunque l auto di per se secondo me funziona, sportiva, esteticamente riuscita, abbastanza simile al linguaggio Seat nello stile ma con una personalità propria evidente. Spero che la Cupra decida di proporre modelli diversi da suv perché un marchio sportivo basato solo su questo segmento sarebbe poco credibile.
Ritratto di admin
22 febbraio 2019 - 17:10
Grazie della segnalazione. La redazione.
Ritratto di Fr4ncesco
22 febbraio 2019 - 13:01
2
È quel tipo di audacia che mi auspicavo per Seat, diventata troppo austera e razionale. Si differenzia anche da Skoda e VW con linee curve anziché solo tese, trovando una propria identità stilistica nel gruppo. Stupenda. Il frontale del Tarraco poi si sposa alla perfezione.
Ritratto di Giuliopedrali
22 febbraio 2019 - 13:38
Finalmente una macchina vera da Cupra e quindi da Seat, la Cupra Ateca diventa perfettamente inutile (appena presentata!) se producono questo splendore.
Ritratto di ELAN
22 febbraio 2019 - 15:46
1
Peccato dentro..
Ritratto di Fr4ncesco
22 febbraio 2019 - 19:56
2
Dentro in effetti non è personale, ma tra gli interni nuovi nessuno spicca, solo Peugeot e un po' Citroën.
Ritratto di tramsi
22 febbraio 2019 - 21:17
… nonché DS e aggiungerei anche la A-klasse. Certo, le Citroen di una volta...
Ritratto di Roomy79
22 febbraio 2019 - 21:35
1
Se dal prototipo alla serie non perdono dei pezzi, stavolta hanno davvero fatto qualcosa di originale, quasi emozionante davvero bella!!! Sa quasi di lambo in miniatura
Ritratto di Dr.Torque
22 febbraio 2019 - 13:41
noia profonda
Pagine