NEWS

La Cupra Formentor avrà il 5 cilindri Audi

Pubblicato 05 febbraio 2021

La VZ5 sarà la versione più sportiva della Cupra Formentor, grazie al 5 cilindri della RS Q3 che dovrebbe erogare circa 400 CV.

La Cupra Formentor avrà il 5 cilindri Audi

LA PIÙ SPORTIVA - È atteso il 22 febbraio 2021 il debutto di una versione della crossover-coupé Cupra Formentor, denominata VZ5. In occasione del terzo anniversario della creazione della Cupra come marchio autonomo, verranno tolti i veli alla versione più sportiva del primo modello sviluppato ad hoc dalla casa spagnola, che si andrà quindi ad affiancare alle altre già disponibili.

ATTESI 400 CV - La Cupra Formentor VZ5 potrà infatti contare sul 5 cilindri turbo di 2,5 litri di derivazione Audi. Anche se la casa non ha ancora svelato i dettagli tecnici, questo motore dovrebbe essere accreditato di 400 CV e 480 Nm di coppia, abbinato alla trazione integrale e al cambio a doppia frizione 7 marce. La Cupra ha diffuso una prima immagine della VZ5 (qui sopra) dove si vedono i grintosi quattro terminali di scarico posti in diagonale.

Cupra Formentor
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
82
65
36
25
40
VOTO MEDIO
3,5
3.5
248




Aggiungi un commento
Ritratto di Ale94
5 febbraio 2021 - 12:30
Non ho capito dove vogliono arrivare con questa Cupra
Ritratto di mondoka
5 febbraio 2021 - 14:00
Per come è frammentato il mercato ma proprio a livello geografico, se si sfruttano piattaforme motori e componentistica in comune col non troppo costo necessario per differenziare forse gli conviene invece che concentrare in un solo marchio come Toyota fare somme di vendite con VW un po' dappertutto come Audi che è il suo equivalente premium, Seat e Cupra che vanno dalla loro penisola fino ai tedeschi, Skoda che sempre dai paesi germanici si sposta più a est e magari fra non troppo fanno anche uno specifico marchio sportivo di Skoda. Lo stesso che se riescono farebbero in Stellantis che in parte già ora senza piattaforme comuni geograficamente sono strutturati così per esempio con DS che qui non vende ma altrove racimola o viceversa con la Ypsilon specifica solo per l'Italia.
Ritratto di katayama
5 febbraio 2021 - 14:21
@mondoka Sì, corretto. Ma Stellantis deve potare (DS è un marchio no polish-no pedigree, problematico quanto Maserati, con analogo polish e pedigree ormai scaduto) e mischiare le carte in tavola, rendendo i suoi marchi, se non globali, almeno internazionali. Opel, ad esempio, deve "sparire" e lasciare che a Rüsselsheim vengano prodotte delle Alfa su base PSA. Boom. I tedeshi percepiscono Alfa come marchio "loro", i francesi si aprono al prodotto e fuori dall'Europa la produzione in Germania non può che aiutare.
Ritratto di mondoka
5 febbraio 2021 - 14:36
Troppo tecnico, è un complimento, come commento per le mie capacità. Da principiante mi limito a controbattere che Opel-Vauxhall in Psa ha perso numeri rispetto agli anni prima ma mantiene lo stesso una larga fascia di clienti, non penso gli convenga cancellarlo e perdere una fascia di affezionati, e immagino ciò soprattutto vedendo che poi a qualcun altro conviene tenere in piedi una brand certamente meno infeltrito ma di oltre un ordine di grandezza sotto come risultati come è Cupra .
Ritratto di katayama
5 febbraio 2021 - 14:48
@mondoka Cupra è un astro nascente, i numeri arriveranno, e i modelli "veri" come questo pure. Le hanno creato una backstory passabilmente credibile, ha un pedigree meticcio come lo è quello di Skoda e non si cura affatto del polish, d'apparire premium (figuriamoci luxury). Ed è proprio questo suo modo di porsi che piacerà. Perché in realtà la sostanza c'è, eccome, ma senza presunzione, così...
Ritratto di giocchan
5 febbraio 2021 - 15:08
Secondo me vogliono "copiare" Abarth
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
5 febbraio 2021 - 12:38
Quindi no alla volkswagen, ma si alla cupra?????
Ritratto di Check_mate
5 febbraio 2021 - 13:36
Spettacolo.
Ritratto di Road Runner Superbird
5 febbraio 2021 - 15:33
Potrebbe incarnare lo spirito delle sportive senza essere necessariamente premium, un modello ad alte prestazioni per la working class hero, auto che a parte qualche muscle in USA e coupe giapponesi, sono venute a mancare nella società odierna.
Ritratto di Mbutu
5 febbraio 2021 - 15:38
Sinceramente non ho capito quale sia la politica di posizionamento di cupra. Perchè io ero rimasto che dovesse essere il marchio sportivo. Poi presentano la Formentor base con un 1.5 da 150 cavalli ed un plug-in che non arriva a 300. Ora è chiaro che la sportività non arrivi solo dai numeri, ma anche questi nel proporsi al pubblico devono dire la loro. Quindi questo va bene per essere il top ma la base dovrebbe essere il vz. Altrimenti hai un marchio come gli altri che "semplicemente" ha in gamma una versione potente.
Pagine