NEWS

Dacia Bigster: ecco come sarà

Pubblicato 19 maggio 2021

Trapelano i disegni della Bigster, la suv di medie dimensioni della Dacia in arrivo nei prossimi anni. Sarà costruita sul pianale CMF-B del Gruppo Renault.

Dacia Bigster: ecco come sarà

UN RUOLO FONDAMENTALE - La Dacia, il marchio low cost della Renault, ha un ruolo fondamentale nel piano di rilancio del gruppo francese (qui per saperne di più) poiché dovrà ampliare la sua gamma per garantire un numero maggiore di auto vendute con superiori margini. E la Dacia Bigster sarà uno di questi nuovi modelli: si tratta della prima suv di medie dimensioni (sarà lunga circa 460 cm) realizzata dalla casa rumena che, dopo essere apparsa sotto forma di concept, viene ora svelata dai disegni della versione definitiva. Il merito va al sito spagnolo Autofacil, che pubblica le immagini provenienti dall’ufficio brevetti.

UN NUOVO STILE - Le linee della Dacia Bigster segnano un cambio di linguaggio stilistico per il costruttore rumeno. Risulta piuttosto muscolosa e scolpita sulla parte frontale trova posto una mascherina a sviluppo orizzontale, che ospita il nuovo logo, ai lati della quale ci sono i fari con luci diurne a forma di “Y”. Sono inoltre presenti delle finte protezioni nella zona inferiore del paraurti e delle piccole prese d’aria. Il profilo laterale evidenzia i passaruota rivestiti in plastica grezza e le portiere dalla forma geometrica. Geometrie che proseguono anche al posteriore, caratterizzato da fanali a forma di “Y”, e da un grande spoliler. Non mancano altri particolari ispirati alle fuoristrada, come le barre sul tetto.


> Nella foto qui sopra la concept Dacia Bigster svelata a gennaio 2021, che anticipa le forme della versione di serie.

TECNICA DI FAMIGLIA - Quasi certamente la Dacia Bigster, in arrivo nei prossimi anni, sarà basata sulla piattaforma CMF-B del Gruppo Renault, condivisa con Renault Clio, Captur, Arkana e Nissan Juke. Per questo il motore principale della gamma dovrebbe essere il 3 cilindri a benzina 1.2 Tce in varie potenze, anche in versione ibrida derivata dalla tecnologia E-Tech della Renault. Le sue concorrenti saranno Citroën C5 Aircross, Ford Kuga, Hyundai Tucson, Kia Sportage e Toyota RAV4.





Aggiungi un commento
Ritratto di Pintun
19 maggio 2021 - 16:04
Al mio Big Jim non sarebbe dispiaciuta :-))). Bisognerà vedere poi la versione definitiva, ma mi sa che Dacia cominciava snaturarsi in po' troppo
Ritratto di Pierre Cortese
19 maggio 2021 - 19:43
1
Il mio aveva la Golf 1 Cabrio ma si adattava bene alle Corvette C4 e 328 GTS in dotazione a Barbie.
Ritratto di Giulio Ossini
21 maggio 2021 - 04:35
Il mio era ricco, aveva finanche l'elicottero, davvero.
Ritratto di zioesse
19 maggio 2021 - 16:04
Convincente il prototipo nella seconda foto. la prima immagine sembra invece un po artificiosa tipo i modellini in scsala oltre che lunga almeno 5 metri :) inoltre che dacia aumenti in contemporanea sia i margini che le vendite, se non per cospicuo aumento di modelli a listino, lo vedo altramente improbabile visto che come hanno giusto un po riposizionato in alto la nuova sandero questa è scesa subito molto nelle vendite. tirata d'orecchi finale a fiat che ce l'aveva un'auto simile a questa bigster ed era la freemont ma l'hanno ritirata, io la trovavo una buona proposta soprattutto nei mercati come il nostro o on generale del sud ed est europa :)
Ritratto di Giuliopedrali
19 maggio 2021 - 16:17
La Freemont simile a questa...
Ritratto di zioesse
19 maggio 2021 - 16:19
Più l'incontrario, essendo venutua la freemont prima nel tempo
Ritratto di Giuliopedrali
19 maggio 2021 - 16:22
Sono quasi della stessa categoria ma vengono da due mondi opposti, la prima è una ex MPV USA portata qui, questa invece punta sulla novità e linea da SUV.
Ritratto di zioesse
19 maggio 2021 - 16:30
Partiranno anche da mondi opposti ma punterebbero proprio alla stessa clientela :)
Ritratto di Giulio Ossini
21 maggio 2021 - 04:42
Freemont era lunga quasi 4,90 m, pesava come un autotreno... e senza più il "diesel facile" di una volta ora come ora sarebbe improponibile vista la stazza. Direi che con Bigster filosoficamente condivida ben poco, forse neanche il prezzo dato che questa sembra vogliano "elevarla" di categoria.
Ritratto di Giuliopedrali
22 maggio 2021 - 09:38
Ricordo che in una famosa polemica di qualche anno fa (qua su questo blog credo) di aver notato che la Freemont in versione diesel base ciucciava poco meno o quasi uguale ad una Lamborghini V12, cioè questa elefantesca auto da famiglia di origine USA che ebbe successo qui qualche tempo fa osannata da tanti perchè era spaziosa, va bè 4,90 di lunghezza ma dove abitano ste famiglie nel mid-west del Toscana invece che del Montana... Ecco sto carrozzone qualcosa di brutto nascondeva: i consumi ad esempio.
Pagine