NEWS

Nuova Dacia Duster: le foto spia 

7 giugno 2017

La seconda generazione della Duster sta affrontando i test di sviluppo in vista della commercializzazione prevista a dicembre 2017.

Nuova Dacia Duster: le foto spia 

COLLAUDI CON CAMUFFATURE - Fra le prime suv di dimensioni contenute ad arrivare nei listini nell’ormai lontano 2010, la Dacia Duster ha riscosso un buon successo per merito del prezzo e dell’impressione generale di solidità. Queste caratteristiche non verranno meno con il debutto della seconda generazione che sta effettuando in questo periodo i tradizionali collaudi su strada. Come vediamo dalle foto di AutoExpress i prototipi adottano ancora delle camuffature piuttosto pesanti sotto alle quali si intravede una carrozzeria dalle proporzioni analoghe al modello attuale, rispetto alla quale la nuova edizione non dovrebbe allontanarsi troppo nemmeno a livello estetico.

SOLO A 5 POSTI - La nuova Dacia Duster apparirà quindi come un’evoluzione della vettura odierna, complice la scelta di mantenere i paraurti ed i profili sugli archi passaruota in plastica. La lunghezza dovrebbe aumentare di qualche centimetro e favorire l’abitabilità interna, anche se non dovrebbe essere disponibile in versione a 7 posti. Questa scelta avrebbe richiesto modifiche troppo importanti alla piattaforma che, secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere un’evoluzione di quella odierna. Nella gamma della nuova Dacia Duster non dovrebbero mancare le varianti a trazione integrale e con il cambio automatico EDC, oltre a motori con potenze da circa 90 CV a 130 CV: saranno i benzina 1.2 e 1.6 e il diesel 1.5. La presentazione dell’auto è attesa per il Salone di Francoforte, a settembre, mentre l’inizio delle vendite è previsto per dicembre 2017 come modello 2018.

Aggiungi un commento
Ritratto di Symon89
7 giugno 2017 - 18:14
Credo che sarà più un restyling che una nuova vettura...E' un auto di successo ancora oggi perché destrutturarla totalmente? Ci sarà qualche affinamento estetico, e rinnovamenti interni, poco altro. Imho non mi è mai piaciuta granché, è più pratica che bella ovviamente...
Ritratto di mirko.10
7 giugno 2017 - 19:05
2
Sembra fatta sulla stessa base, cambiato cofano, paraurti, magari il portellone. Gli sportelli sono molto simili ma i parafanghi appaiono più sottili. Sta' di fatto che queste similitudini volte a non stravolgerla danno un risultato proporzionale al seguito di un modello non migliorativo di concerto alla parola "risparmio". Imho, se questa nuova dacia dovesse avvicinarsi anche di poco ai livelli standard qualitativi già riscontrati in renault....a priori lasciatela perdere.
Ritratto di vincenzo77
7 giugno 2017 - 20:47
Speriamo abbia una linea migliore ed interni più moderni e non anni 80
Ritratto di vincenzo77
7 giugno 2017 - 20:50
Ho appena visto in rete altre foto camuffate da diverse angolazioni che fanno capire che sarà totalmente nuova
Ritratto di pad
7 giugno 2017 - 22:03
Peccato il nome Dacia. Bel coraggio a comprarla.
Ritratto di andrea120374
7 giugno 2017 - 22:05
1
Ma tutti quelli che hanno comprato negli anni sto coso lo hanno mai visto un crash test di sto mezzo? Una lattina di coca è più resistente ....... però il prezzo! Meglio una polo, fiesta,tipo,corsa,208, clio o altro a km0 per risparmiare
Ritratto di otttoz
8 giugno 2017 - 08:30
mi auguro la dotino di frenata automatica e che progressivamente tale miglioria venga diffusa a tutte le vetture del gruppo,renault già lo sta facendo...
Ritratto di Dreams road
8 giugno 2017 - 11:20
Al di di qualche affinamento estetico, si spera vivamente che in Dacia comincino a considerare la questione sicurezza una priorità. Ricordo che il modello attuale nei crash test ha preso solo 3 stelle, un risultato davvero modesto per un'auto di questo tipo, oggi molte utilitarie del segmento B prendono 5 stelle senza problemi...
Ritratto di mirko.10
8 giugno 2017 - 13:51
2
Verissimo Dreams, nella dacia attuali, in viaggio e con auto completamente chiusa nell'abitacolo entra aria.
Ritratto di vincenzo77
8 giugno 2017 - 20:37
Dovrebbe usare il pianale della kadjar e della qashqai e a quanto pare sarà anche rivista negli interni e sul piano sicurezza. Il problema principale è il marchio ma cmq avrà il suo successo.....
Pagine