NEWS

De Tomaso: si avvicina il debutto

9 febbraio 2011

Il marchio di auto sportive, ora in mano a Gian Mario Rossignolo, presenterà al Salone di Ginevra un prototipo di crossover con "ossatura" in alluminio disegnato dalla Pininfarina. Si parla di motori a benzina V6 e V8 e di un turbodiesel.

C'È LA MATITA DI PININFARINA - Il rilancio della della De Tomaso passa dalla Svizzera. Alla prossima edizione del Salone di Ginevra, in programma agli inizi di marzo, Gian Mario Rossignolo presenta il prototipo di una crossover disegnata da Pininfarina che segna il ritorno del marchio di auto sportive. Come riporta il sito Automotive News, il prototipo che dovrebbe chiamarsi SLC, acronimo di Sport Luxury Car (nelle foto un'anticipazione) e dovrebbe nascere su una inedita ossatura  in alluminio ed essere offerto con tre diversi motori abbinati alla trazione integrale. Si parla di due benzina, un V8 da 550 CV e un V6 da 300 CV, e un turbodiesel: un V6 da 250 CV.

de_tomaso_teaser_crossover.jpg

ANCHE BERLINA E COUPÉ - Secondo il piano di produzione annunciato da Rossignolo, la De Tomaso dovrebbe produrre 3.000 unità l'anno nello stabilimento di Grugliasco, ex Pininfarina (leggi qui per saperne di più), grazie a un'innovativa tecnologia di costruzione denominata Univis, in grado di ridurre da 200 a 30 gli stampi per produrre ogni singola vettura. Questo metodo, brevettato dallo stesso Rossignolo, consentirebbe di utilizzare profilati estrusi di alluminio di misure standard per tutti i modelli riducendo del 70% gli investimenti in stampi e attrezzature. Ricordiamo che Rossignolo ha in programma di produrre oltre alla crossover anche una berlina e una coupé di lusso.

mini_de_tomaso.jpg


ANCHE UNA "MINI"?
- Alla fine dell'anno scorso, Rossignolo ha avanzato al governo una proposta per rilevare lo stabilimento Fiat di Termini Imerese. Secondo le indiscrezioni, in Sicilia la De Tomaso vorrebbe produrre un'utilitaria di "lusso" per fare concorrenza alla Mini (leggi qui per saperne di più). Un'operazione che ricorda quella della fine degli anni 70 quando Alejandro De Tomaso acquistò la Innocenti e uscì una versione speciale della Mini denominata Mini De Tomaso. Nel 1983 fu presentata la seconda serie, chiamata Mini Turbo De Tomaso (nella foto qui sopra).

de_tomaso_pantera_1986_1_bis.jpgDe tomaso pantera 1986 2

UN PO' DI STORIA - La De Tomaso è una Casa automobilistica fondata nel 1959 a Modena dal pilota argentino Alejandro De Tomaso. Inizialmente produsse vari prototipi per le competizioni, compresa la vettura della Williams impiegata nel Mondiale di Formula 1 del 1970. Dal 1963, con la Vallelunga iniziò anche la produzione di vetture stradali. Ma la svolta avvenne con la Pantera (nelle foto qui sopra), una sportiva prodotta dagli Anni 70 fino al 1993. L'ultima auto realizzata dalla De Tomaso è stata la Guarà (nella foto qui sotto), sia in versione coupé sia barchetta (cioè senza parabrezza).

De tomaso guara 1

Nel 2000 un accordo con la russa UAZ avrebbe dovuto portare alla produzione in Italia di una fuoristrada, la Simbir 4x4. Un progetto arenatosi anche a causa della morte di Alejandro nel 2003. Nel 2007 la De Tomaso è stata messa in liquidazione, ma è stata rilevata nell'autunno del 2009 da Rossignolo (leggi qui la news) che ha previsto investimenti per 116 milioni di euro.

De Tomaso Deauville
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
1
1
0
1
VOTO MEDIO
3,6
3.6
5


Aggiungi un commento
Ritratto di trautman
9 febbraio 2011 - 19:21
Vedremo se avvieranno la produzione,e soprattutto se il magico telaio a tubi di alluminio brevettato negli anni 80 sara' paragonabile a un telaio normale.
Ritratto di Fede97
9 febbraio 2011 - 22:12
wow! non sapevo di tutto questo! dai de tomaso che ce la faraiii
Ritratto di Claus90
9 febbraio 2011 - 22:38
ma vai a nanna
Ritratto di Fede97
10 febbraio 2011 - 21:52
vaf.fan.cu.lo. capisci il senso?
Ritratto di Claus90
11 febbraio 2011 - 11:44
meno male che sei su un sito se no ti davo 4 ceffoni pischello
Ritratto di Fede97
11 febbraio 2011 - 17:34
sei tu che devi avere non dico 4, ma 8 ceffoni
Ritratto di Claus90
11 febbraio 2011 - 18:27
vabbè facciamo dieci ceffoni 5 per ciacuno che non fa male a nessuno ahhahha ti ho perseguitato un po troppo ora basta
Ritratto di Claus90
9 febbraio 2011 - 22:38
Rossignolo è uno buono spero che la De Tomaso abbia un futuro roseo