F-Type: una Jaguar doc

27 settembre 2012

La nuova spider F-Type della Jaguar colpisce per la pulizia del design mentre eccitanti sono le prestazioni promessse dai suoi tre livelli di motorizzazion: 3.0 da 340 e 380 CV e V8 5.0 da 495 CV. In Italia prima dell'estate, con prezzi da 72.000 euro circa.

 F-Type: una Jaguar doc

CLASSICAMENTE CLASSICA - La Jaguar F-Type è stata una delle prime a svelarsi, alla mattina di buon’ora, nel padiglione 5 del Mondial de l’Automobile, e fin da subito il pubblico non le è mancato. Molta la curiosità per vedere se la conteneva elementi “retro” ispirati alla mitica E-Type, e fin dal primo sguardo si è visto che i designer della Jaguar diretti da Ian Callum non hanno lavorato con questo obiettivo. Ciò pur dando alla F-Type una linea sostanzialmente tradizionale, quindi linee morbidamente tondeggianti, mosse secondo la struttura meccanica della vettura, in una logica di essenzialità propria delle auto sportive.

Jaguar f type da parigi 18

COMPATTA E GRINTOSA - È lunga 447 cm, larga 192,3 e alta 129,6, con passo di 262,2 cm.  Il tutto con un’immagine compatta, senza rotture. Unici elementi che si staccano dall’insieme molto omogeneo sono le doppie prese d’aria alle due estremità della parte anteriore: due nette aperture verticali che conferiscono grinta alla F-Type (la Jaguar definisce le aperture “a branchie di squalo”). Si fa notare anche lo spoiler inferiore, vistoso ma esteticamente ben raccordato con la mascherina.

Jaguar f type da parigi 09

LEGGEREZZA - Il design della F-Type “veste” una sostanza fatta di materiali leggeri, con abbondanza di alluminio e leghe leggere. Nessuna parte della vettura è stata risparmiata dal lavoro di alleggerimento. Per esempio, l’intera scocca pesa 261 kg, le strutture di gestione degli urti sotto il longherone e il bagagliaio realizzato in plastica ad alta resistenza, o l’inedito controtrelaio nella parte anteriore realizzato in lega. Tutto questo lavoro ha consentito di avere un peso complessivo di 1.597 kg. 

TRE MOTORI - La Jaguar F-Type è proposta con tre diversi motori che danno vita alle altrettante versioni che costituiscono la gamma: Jaguar F-Type, F-Type S e F-Type V8 S. La prima monta il V6 cilindri Jaguar di 2.995 cc nella versione da 340 CV; la seconda ha lo stesso propulsore portato a 380 CV e infine la terza è mossa dal V8 di 5 litri da 495 CV a 6.500 giri e 625 Nm di coppia da 2.500 a 5.500 giri. Il motore 3.0 V6 è sovralimentato mediante compressore a doppia turbina tipo Roots. 

Jaguar f type da parigi 07

8 MARCE - Il cambio è l’automatico Quickshift a 8 rapporti, uguali su tutte tre le versioni (la presa diretta 1:1 è con la sesta marcia). Il sistema Quickshift è dotato di una “intelligenza” che adatta i passaggi di marcia a seconda dello stile di guida di chi è al volante. C’è poi il sistema Dynamic Mode per quando si guida con il cambio in modalità manuale: con il suo inserimento (tramite pulsante) non avviene il passaggio automatico alle marcia superiori. La velocità massima dichiarata è rispettivamente di 260, 275 e 300 km/h; i tempi di accelerazione 0-100 km/h sono 5,3, 4,9 e 4,3 secondi. Il consumo per la versione meno potente è di 9 litri per 100 km. Per la F-Type da 380 CV si sale a 9,1 l/1200 km e per la V8 si toccano gli 11,1 l/100 km. La Jaguar F-Type è dotata di sistema Stop&Start.

DISCHI ADEGUATI - L’impianto frenante è diversificato a seconda della potenza disponibile. Sulla F-Type 3.0 V6 da 340 CV i dischi anteriori sono di 355 mm di diametro e quelli posteriori da 326 millimetri; sulla versione da 380 CV il diametro è di 355 mm sia per i dischi anteriori che quelli posteriori. La F-Type 5.0 V8 RS ha invece dischi da 80 millimetri sia davanti che dietro. 

Jaguar f type da parigi 12

ASSETTO SPORTIVO - La nuova scoperta della Jaguar punta ad avere un comportamento stradale sicuro, affidabile e divertente. È stata perciò sviluppata con molta attenzione all’assetto e alla tenuta di strada. Le sospensioni sono a doppio braccio oscillante. Le versioni S ed RS sono dotate di differenziale autobloccante. Importante per l’equilibrio della vettura è anche la collocazione all’interno dei due assali della maggior parte delle componenti, così come il posto di guida più basso di 2 cm rispetto a quello della XK, così da abbassare ulteriormente il baricentro e contribuire al miglioramento del comportamento stradale. 

ELETTRONICA COMPLETA - La Jaguar F-Type si presenta con una dotazione completa, sia per il comfort che per l’assistenza alla guida. Particolarmente curato è il sistema di climatizzazione e aerazione, con regolazioni separate per i due posti e con bocchette a scomparsa. Quanto all’infotainement, si segnala l’impianto hi-fi della Meridien, con 10 o addirittura 12 altoparlanti (sulla V8). Per ciò che riguarda  la guida non manca nulla, di serie ci sono l’Electronic Brake Force Distribution e Emergency Brake Assist, l’Esp e il Traction control.

SU STRADA TRA SEI MESI - La Jaguar F-Type arriverà nelle concessionarie italiane in tarda primavera 2013. I prezzi partiranno da circa 72.000 per la versione con il 3.0  a benzina, mentre per la più potente RS si dovrebbe arrivare attorno ai 100.000 euro.

 

VIDEO
Jaguar F-Type Convertibile
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di NicoV12
27 settembre 2012 - 11:27
2
A me non sembra... prima avere una Jaguar significava avere davvero un'auto strepitosa! Ora mi sembrano anonime... Niente da dire sui motori!
Ritratto di marcoron
28 settembre 2012 - 18:15
Ma a quale periodo ti riferisci? Sono anni e anni che la Jaguar non produce, ovverro si appresta a produrre, una macchina così bella.
Ritratto di Merigo
27 settembre 2012 - 11:30
1
Molto bella, però sembra una via di mezzo tra la Ferrari California e la Maserati Gran Cabrio. Sbaglio o non è indicato se sia una Coupé-Cabriolet o una classica Cabriolet con tetto in tela?
Ritratto di juventus94
6 ottobre 2012 - 12:01
proprio quello che ho pensato anch'io appena l'ho vista
Ritratto di Merigo
6 ottobre 2012 - 14:11
1
Tutte le foto di Parigi sono a vettura aperta e, quindi, o da chiusa è mostruosa o ha la capote in tela. Cosa lo prova è la foto del bagagliaio aperto a a vettura aperta: se fosse una CC ci sarebbero le lamiere piegate. Comunque complimenti alla Redazione per non essersi posta la domanda! Saluti.
Ritratto di totus
27 settembre 2012 - 11:51
è davvero stupenda! Ma il frontale, secondo me, senza quelle vistose prese d'aria, sarebbe potuto essere ancora migliore! Comunque complimenti a Jaguar ( e Tata) per l'ottimo lavoro fin qui svolto.. non vedo l'ora che arrivi la nuova X-Type!
Ritratto di Williams
27 settembre 2012 - 12:19
Sembra che Ian Callum stia ben attento a stare alla larga dal retrò, in Jaguar hanno capito la lezione e vorrei che la capissero anche in Italia. Lui disegna macchine eleganti ma senza scimmiottare la tradizione. Anche se forse questa volta un pò di richiamo al passato sarebbe stato interessante, ma si vede in Jaguar che vogliono togliersi tutta la polvere di dosso e fanno bene
Ritratto di Subaru_Impreza
27 settembre 2012 - 12:48
Bellissima, ma perchè il 5.0 ha "solo" 495 cv e non 510 come le altre Jaguar ?
Ritratto di ForzaPisa
27 settembre 2012 - 13:10
Mamma mia che bella! Però speravo in un prezzo più basso: doveva essere l'alternativa alla Boxster (che parte da 50.000)
Ritratto di Claus90
27 settembre 2012 - 13:55
Se se una jaguar doc cinese è il clone imbruttito della ferrari califorina
Pagine