NEWS

Ferrari elettriche: a Maranello le faranno “cantare”

Pubblicato 23 gennaio 2023

La Ferrari starebbe lavorando a un dispositivo in grado di amplificare il rumore dei motori elettrici che equipaggeranno le Rosse di domani.

Ferrari elettriche: a Maranello le faranno “cantare”

CHE GRAN PROBLEMA, IL SOUND - Al netto dei tanti “cortocircuiti” della rivoluzione “verde” che, tra mille difficoltà (dai prezzi ancora proibitivi delle auto a pile ai problemi alle batterie, alle difficoltà di ricarica) sta cambiando come mai accaduto finora il volto della nostra mobilità, ai motori a corrente va riconosciuto un indubbio vantaggio: da un punto di vista della potenza e delle prestazioni pure, grazie a un’efficienza di funzionamento e a una semplicità costruttiva maggiore rispetto ai tradizionali propulsori a pistoni, assicurano grossi vantaggi ai costruttori. Quelli di supercar, però, devono più di tutti gli altri fare i conti con un “problemino” non indifferente: l’inevitabile perdita del rombo sprigionato dai grandi e potenti motori a benzina. I quali, almeno secondo l’attuale disegno dei vertici dell’Ue sul tema ambiente e cambiamento climatico, rischiano di estinguersi quasi del tutto nel giro dei prossimi 10-15 anni. 

C’È GIÀ IL BREVETTO - Come fare, quindi, per rompere il silenzio di un motore elettrico, e continuare a far fare la “voce grossa” ad auto da sogno che proprio in virtù del potente suono proveniente dai loro grossi “cannoni” di scarico riescono a stregare gli appassionati? Un’idea interessante, a tal proposito, arriva dalla Ferrari. Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dal sito Carbuzz, che le raccolte dopo aver analizzato un documento depositato presso l'US Patent and Trademark Office (USPTO), l'organismo amministrativo incaricato di rilasciare i brevetti ed i marchi depositati negli Stati Uniti, la casa di Maranello starebbe studiando un sistema innovativo per regalare ai suoi futuri modelli a pile un rombo che sia in grado di non far rimpiangere troppo il ruggito glorioso dei cavallini a benzina. 


> Nella foto qui sopra una parte della gamma attuale della Ferrari.

NIENTE GENERATORI DI SUONO - Ma in cosa consiste, in pratica, il sistema con cui la Ferrari sta cercando di creare una “voce” ai motori elettrici che potrebbero equipaggiare le Rosse del futuro? Innanzitutto, c’è una prima, importante differenza rispetto agli escamotage già ampiamente utilizzati da tante case automobilistiche, che consistono in generatori di suono più o meno fedeli nell’imitare la timbrica di un motore a combustione. A Maranello, in sostanza, hanno preferito lasciar perdere i tradizionali altoparlanti che generano un rumore artificiale, preferendo ragionare su come estrarre le “note giuste” direttamente dai movimenti connessi al funzionamento dei motori elettrici e dei vari ingranaggi della trasmissione.

UN SUONO VERO -  Il primo step consiste nel misurare le frequenze di risonanza del motore, del differenziale e persino delle ruote; solo a quel punto interviene un amplificatore in grado di diffondere con adeguata potenza i suoni generati dai vari organi meccanici. Per rendere più efficace e appagante per l’orecchio questo nuovo congegno, sul cui funzionamento non si conoscono al momento ulteriori dettagli, la Ferrari starebbe inoltre puntando su una per ora non meglio precisata "corrente di sonorità”. Erogato dal sistema elettronico di gestione del motore elettrico, il flusso di elettroni che la compone muterebbe direzione in modo tale da non interferire con il funzionamento del propulsore, con una frequenza variabile e, quel che più conta, “tarandosi” sulla velocità di rotazione del motore.



Aggiungi un commento
Ritratto di alveolo
23 gennaio 2023 - 17:20
Se non s'inventeranno nel frattempo qualcosa di molto più convincente per differenziarsi a dovere, secondo me (se e quando decideranno la transizione), si dissolveranno, in mezzo alla concorrenza
Ritratto di federico p
23 gennaio 2023 - 17:52
2
La Ferrari non ha concorrenza, si è visto col suv. Hanno dovuto limitare le vendite per "non rovinare" il marchio. Se consideriamo questo possiamo stare tranquilli che le Ferrari elettriche verranno vendute come ora le tradizionali. Il problema delle elettriche si avrà nella massa che ora acquista auto a meno di 15k o va sull'usato.
Ritratto di Giocatore1
23 gennaio 2023 - 19:14
2
Le vendite le hanno limitate perché non ci stava dietro la produzione a maranello
Ritratto di wagonr
24 gennaio 2023 - 02:17
Concordo con Alveolo, ciò che contraddistingue da sempre una Ferrari non è solo il prestigio, quello lo hanno anche Bentley, Rolls, Bugatti e tanti altri, ma è soprattutto il motore. Tolto quello non è più una Ferrari: una Thema Ferrari resta una Lancia Thema ma una Ferrari con il motore della Thema non è più una Ferrari. Se non riescono a distinguersi anche con l'elettrico rischiano di diventare nel giro di un ventennio uno dei tanti marchi di lusso in mezzo ai nuovi che stanno nascendo. Lo stesso problema l'aveva anche Harley Davidson e infatti ha adottato già da qualche anno un sistema simile, per fare in modo che i suoi motori elettrici producano un suono riconoscibile (un po' simile a quello di un wenkel).
Ritratto di dreamerofcars
23 gennaio 2023 - 17:26
ancora con sta storia dell'elettrico. E' una balla, non le faranno mai.
Ritratto di Firebrand
23 gennaio 2023 - 17:27
Ottimo, così nel caso ce li leviamo dai piedi, loro, e la loro arroganza.
Ritratto di Tu_Turbo48
24 gennaio 2023 - 15:29
Detto da uno come te caro Firebrand, fà davvero ridere.!!
Ritratto di Firebrand
23 gennaio 2023 - 17:26
Quindi Ferrari al momento non è in grado di produrre una BEV, e la sua priorità è già, quando ne produrrà mai una, RISULTARE IL PIU' FASTIDIOSA POSSIBILE MEDIANTE UN AMPLIFICATORE DI RUMORI. Trovo, se la notizia dovesse esser confermata, la cosa veramente DISGUSTOSA. Mi auguro che la legislazione UE ne approfitti, in questo periodo di passaggio ad una mobilità meno devastante per le comunità umane, di approfittare per mettere un bando totale agli amplificatori di rumori. Un conto gli altoparlanti che mandano un suono a volume normale e alle sole basse velocità, che servono per far sì che la gente si accorga che magari gli sta arrivando una macchina alle spalle... ma un amplificatore di rumore, per disturbare le persone per km per un patetico egocentrismo da Neanderthal che cercano magari di compensare in tal modo la loro scarsa autostima, è BARBARICO e va estirpato alla radice. Senza se e senza ma. Il fatto che in Ferrari perdano tempo in queste stupidagini è un chiaro segno del loro ritardo culturale, prima che tecnologico. Mi vergogno per loro.
Ritratto di Reallyfly
23 gennaio 2023 - 17:30
poverino
Ritratto di PONKIO 78
23 gennaio 2023 - 22:11
Reallyfly +1
Ritratto di Tu_Turbo48
24 gennaio 2023 - 15:29
+2
Ritratto di Volpe bianca
25 gennaio 2023 - 10:05
+3
Ritratto di alveolo
23 gennaio 2023 - 17:37
E probabilmente, tieni conto, avranno anche il bracciolo ingombrante/nonscorrevole !
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
23 gennaio 2023 - 18:03
Dev'essere evidente che sotto casa sua passano tante, tantissime Ferrari V12, che la infastidiscono.
Ritratto di Firebrand
23 gennaio 2023 - 18:09
Il distributore davanti casa mia purtroppo è dove l'officina Ferrari di zona porta a lavare le auto dei clienti...
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
23 gennaio 2023 - 19:16
Se si tratta del suo sensibile udito, usi tappi o cuffie, come dico ai suoi colleghi di "partito", quando possibile. A me invece mi piacerebbe poter sentire tante volte l'urlo di un aereo da caccia, quando corre alto nei cieli, nonostante possa arrivare di colpo (ovviamente in tempi di pace, altrimenti.....).
Ritratto di alveolo
23 gennaio 2023 - 19:49
Zzokesfiga però. Fautore delle bev a oltranza, che magari avresti voluto colonnine elettriche fin sotto il balcone, e invece c'hai dirimpetto un distributore di benzina. Questo è vero karma - preventivo - totale
Ritratto di Cancello92
23 gennaio 2023 - 22:23
Sicuramente in Ferrari dopo aver letto questo esempio di civiltà, comprensione dei gusti altrui e apertura al confronto se la faranno sotto si scuseranno e cambieranno modo di lavorare:)
Ritratto di PONKIO 78
23 gennaio 2023 - 22:40
Firebrand, hai un officina di Ferrari davanti casa…? POSSO DIRE CHE HAI UN GRAN CULOO….. bellissimo sentire il rombo metallico dei 12 cilindri Ferrari….
Ritratto di Tu_Turbo48
24 gennaio 2023 - 15:35
@Firebrand poverino!!... se ti danno così tanto fastidio il suono delle automobili, perché non vai a vivere in un Monastero Tibetano, così non rompi le balle con sta storia.
Ritratto di Edo-R
23 gennaio 2023 - 18:39
@Ridolfo Giuseppe solo invidia mascherata da una manfrina più o meno retorica e vittimistica. Le Ferrari(come altri) hanno da parecchi anni scarichi più silenziosi e con controllo delle valvole. Fa più rumore il 50ino di quelli che escono dalle superiori. Ce l'avevo l'altro giorno una F8 davanti e ho abbassato il finestrino per cercare di ascoltare il suono, ma non è che si sentiva granché. Devi schiacciare forte per far aprire le valvole. Poi il il googlaro qui sa già gli eventuali dB raggiungibili e ha già screditato a priori il brevetto depositato da persone che hanno studiato. Come vuoi definirlo il suo commento? Opinione?
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
23 gennaio 2023 - 19:10
Non so Edo-R, effettivamente potrebbe trattarsi di invidia, ma anch'io sono invidioso di Hamilton che ha la Pagani, e soprattutto di chi ha la Regera, l'unica che mi basterebbe avere, sfanculando una McLaren 720S, eppure non mi lamenterei del rumore, anzi. Io mesi fa ho visto una 488 Pista, e sì, non faceva tutto sto casino, a bassa andatura. Comunque, data l'elevata sensibilità dell'udito che deve avere, gli consiglierei tappi o cuffie.
Ritratto di Edo-R
23 gennaio 2023 - 19:15
@R.G. eehh la Regera, gran ferro :- D. ( anche ibrida tra l'altro)
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
23 gennaio 2023 - 19:22
Sì, non è un'auto, è di più, nonostante sia più "grassa" per le batterie. Come non si può essere fan di una scultura simile! :-D Anche se non dovrei visto quanto vale.
Ritratto di Maurino004
23 gennaio 2023 - 19:37
Fire trovo orrenda la parte di commento riguardante l'unione europea, ma tranquillo che metteranno anche il limite sonoro per lo str0nzo nel gabinetto
Ritratto di Il Bavarese
23 gennaio 2023 - 18:34
Questo articolo mette tanta tristezza!
Ritratto di NITRO75
23 gennaio 2023 - 18:57
Io invece penso che Ferrari sia in ogni caso non uno ma ben 10 gradini sopra gli altri. Si è visto con il SUV, è una automobile stratosferica che fa sembrare tutti gli altri mega suv, prima di tutto pachidermici, ma poi ha il fascino del purosangue che te lo fa desiderare come se non avessi mai visto un'hyper suv. Hanno voglia i competitor a studiare, non ci arriveranno mai. Detto questo immagino che faranno un ottimo lavoro anche con la hyper car elettrica. Tanto, che lo vogliate o no, il futuro sarà obbligatoriamente elettrico, per chi potrà permetterselo.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
24 gennaio 2023 - 20:05
No, no, meglio un'hyper-Coupé!
Ritratto di Giocatore1
23 gennaio 2023 - 19:12
2
Che spreco di soldi e risorse umane
Ritratto di Maurino004
23 gennaio 2023 - 19:39
Insomma un generatore di suoni, anche ferrari andata.
Ritratto di Oxygenerator
23 gennaio 2023 - 20:34
Diciamo a Ferrari che non serve. Non c’è bisogno di far sapere agli astanti che sta passando una Ferrari per forza. Anche chissene. Vero che son poche, e che studiare un suono potrebbe aiutare. Ma anche il silenzio aiuta. Piuttosto, che si affrettino a farla, l’elettrica. Prima che sia tardi. Ferrari deve restare moderna, tecnologica e volta al futuro.
Ritratto di basti73
23 gennaio 2023 - 21:27
Possono dire quello che vogliono con la loro presunzione e arroganza, ma sempre di suono finto si tratta.
Ritratto di Andre_a
23 gennaio 2023 - 22:07
9
Fino all'utilizzo dell'amplificatore mi sembrava la strada giusta. Anche il motore elettrico fa rumore, un rumore che, sinceramente, non mi dispiace.
Ritratto di Miti
23 gennaio 2023 - 23:12
1
Andre_a ... Possono prendere l'esempio dai tram. Poi una bella campana ...
Ritratto di Oxygenerator
24 gennaio 2023 - 08:21
:-)))))
Ritratto di Edo-R
23 gennaio 2023 - 23:18
@Andre_a concordo.
Ritratto di Volpe bianca
24 gennaio 2023 - 08:02
@Andre_a +1
Ritratto di CR1
24 gennaio 2023 - 06:02
Una ricerca che dimostri che ; a chi piace il rumore rimbombante in modo che quando passa gli altri lo notano e il tutto dimostra un non so ché , non l ho ancora trovata-cercata ........ Ma da spicoamico vi consiglio CRESCETEEEEEEEEEE smettetela con il motorino con la marmitta maggiorata , magari fate qualcosa di utile al sociale con un po' di volontariato ... VI Loderanno di più !
Ritratto di Volpe bianca
24 gennaio 2023 - 07:52
Il suono del motore, l'ho sempre associato al numero dei giri dello stesso e quindi all'uso del cambio, manuale. Il suono, se considerato come un'amplificazione del flebile rumore di un motore elettrico può avere un senso, a differenza delle "melodie" finte proposte finora. In effetti, nelle prove in pista delle elettriche si sente un sibilo ben distinguibile soprattutto in accelerazione. Amplificare il "respiro" del motore elettrico di una sportiva, sarebbe come dare vita a un propulsore che all'apparenza sembrerebbe morto, aumenterebbe la sensazione di velocità e le emozioni di chi guida. Non mi sembra un'idea da scartare, servono le opportune prove e verifiche ovviamente.
Ritratto di Nonmenefreganiente Dellevostreopinioni
24 gennaio 2023 - 08:03
Le Ferrari sono auto emozionali, hanno fatto bene a simulare il rombo del motore endotermico sulle elettriche. Sapranno emozionare. Esattamente come una bambola gonfiabile che emette gemiti pre registrati.
Ritratto di Maurino004
24 gennaio 2023 - 08:12
Paragone inquietante ma azzeccato
Ritratto di Oxygenerator
24 gennaio 2023 - 08:23
Concordo. Veramente inquietante.
Ritratto di IloveDR
24 gennaio 2023 - 08:53
3
questo marchio ormai sprizza antipatia da tutte le prese d'aria
Ritratto di GPL666
24 gennaio 2023 - 10:38
Qui non sono d'accordo con la maggioranza, le Supercar quelle vere non hanno mai dato fastidio a nessuno, non fanno milioni di km e non le trovi mai incolonnate in tangenziale... Io le lascerei come sono, rigorosamente termiche e "rumorose". Questo è un lusso che concederei ai fortunati possessori e che non mi farebbe minimamente gridare allo scandalo, non è una questione di disparità di trattamento ma di differenza di mezzi, non trovo corretto equipararle alla massa
Ritratto di ziobell0
24 gennaio 2023 - 11:02
Trovo l'argomento poco appassionante. Più che altro sono convinto che questi gloriosi marchi storici perderanno fascino e terreno quando dovranno confrontarsi con le startappe che in fondo proporranno modelli di pari livello. Poi, per carità, c'è il marchio, il prestigio, la storia, ecc.; ma tutto ciò si assottiglierà parecchio nei prossimi decenni con le prossime generazioni
Ritratto di Gordo88
24 gennaio 2023 - 12:15
1
Se devono ampificare il sibilo del motore elettrico anche no, grazie.. comunque a chi ancora si emoziona col sound di un v12 da favola consiglio questo, buon ascolto https://www.youtube.com/watch?v=99EXZGH7evQ
Ritratto di Volpe bianca
24 gennaio 2023 - 18:41
Che spettacolo
Ritratto di Jeff Palfrey
24 gennaio 2023 - 18:32
Scelta generata dalla demenzialità del regolamento europeo. Sarebbe come volere un cane, ma poi per comodità prendere un gatto e insegnargli ad abbaiare. Tutto molto patetico.
Ritratto di AZ
24 gennaio 2023 - 19:22
Che sciocchezza, che spreco!
Ritratto di Volandr
25 gennaio 2023 - 11:13
E' vero: la mia generazione è cresciuta al suono dei motori e con l'odore della benzina. Ma se si passerà all'elettrico, mi sembra ridicolo utilizzare altoparlanti con rumori finti e amplificatori per dare un aiutino ai rumori veri.