Ferrari GTC4Lusso: prende il posto della FF

8 febbraio 2016

La Ferrari FF si aggiorna e cambia nome diventando GTC4Lusso. Molti i dettagli modificati e debuttano le ruote posteriori sterzanti.

Ferrari GTC4Lusso: prende il posto della FF
UN NOME STORICO - Quattro posti, quattro ruote motrici e tutte sterzanti: così si può riassumere la nuova Ferrari GTC4Lusso, versione aggiornata della Ferrari FF in produzione dal 2011. Il nome è una citazione di Rosse del passato sportive ma sfruttabili tutti i giorni (come le 330 GTC e 365 GTC), mentre il “4” fa riferimento al numero dei sedili. La carrozzeria non è stata “stravolta” nelle linee ma molti dettagli sono stati cambiati: la griglia è più larga e squadrata, i fari più moderni e nelle fiancate sono “sparite” le svasature che partivano dalle prese d'aria sui parafanghi anteriori (anch'esse modificate). La parte che è cambiata di più è il posteriore, dove in, luogo di due soli fanali ora ce ne sono quattro (entrambi rotondi).
 
UNA NUOVA PLANCIA - Tutta nuova anche la plancia della Ferrari GTC4Lusso, con il nuovo schermo multifunzione centrale di ben 10,25'', che si accompagna a quello davanti alle ginocchia del passeggero anteriore, dove vengono mostrati i principali parametri di guida. Il monumentale 6.3 V12 ha guadagnato 30 CV, arrivando a quota 690: secondo la casa, spinge la Ferrari GTC4Lusso fino a 335 km/h, facendola scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi (erano 3,7 per la FF, che aveva la stessa velocità massima dichiarata).
 
STERZA ANCHE DIETRO - Dalla FF la Ferrari GTC4Lusso riprende l'originale sistema di trazione integrale, che vede un secondo cambio a due marce più “retro” davanti al motore, che invia la potenza alle sole ruote anteriori. Come sulle altre Ferrari, invece, collegato a quelle posteriori c'è una trasmissione robotizzata a doppia frizione con sette marce. La nuova Ferrari, però, a ciò aggiunge anche le ruote posteriori sterzanti, introdotte sulla F12 TDF: una soluzione che aumenta la stabilità e anche l'agilità della vettura (a seconda che le ruote dietro sterzino nella stessa direzione o meno di quelle anteriori). La Ferrari GTC4Lusso debutterà ufficialmente al Salone di Ginevra: le consegne inizieranno dopo l'estate. Prezzi da circa 270.000 euro.
Ferrari GTC4Lusso
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
148
14
9
3
17
VOTO MEDIO
4,4
4.42932
191


Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
8 febbraio 2016 - 14:12
1
Davvero un gradito ritorno questa sigla GTC! FF non mi era mai piaciuta, fredda e un tantino temeraria. Clamorosa l'adozione del 4WS e splendidi i nuovi cerchi. Non capisco come a più di qualcuno quest'auto non piaccia: Ha una linea a dir poco sensazionale, ha una presenza scenica incredibile, forse più della stessa F12.
Ritratto di MAXTONE
8 febbraio 2016 - 15:00
1
Separatamente svariate volte ma insieme mai avuta questa fortuna comunque anche la F12 ha una linea meravigliosa solo che, a mio avviso, l'una non deve per forza escludere la presenza dell'altra in quanto complementari, Alonso amava la sua FF perché gli consentiva di andare a sciare con tutta la famiglia viaggiando sulla neve a oltre 240 km/h! Quella sua uscita mi fece gasare di brutto ahahaha un saluto ✋
Ritratto di Francesco110
8 febbraio 2016 - 15:25
Alonso soltanto si poteva permettere i 240 sulla neve. Nella FF quando mettevi la quinta spariva la trazione integrale, se non sei un pilota mettere una marcia in più (cosa tra l'altro frequente con queste potenze) poteva complicarti la vita non poco togliendo l'integrale sui fondi a bassa aderenza.
Ritratto di JTD16
8 febbraio 2016 - 21:37
sulla neve se sei a 240 all'ora significa che stai affrontando un rettilineo,e che la deportanza è aumentata considerevolmente in funzione dell'alta velocità,sempre che si riesca ad arrivarci...non scordiamoci dei vari controlli elettronici sempre vigili...mica sono citrulli in Ferrari !
Ritratto di Veenc
8 febbraio 2016 - 14:23
1
Davvero bellissima. La nuova griglia anteriore è bellissima. Il posteriore era bello anche prima ma questo nuovo è fantastico. I 30cv in più poi non guastano
Ritratto di basti73
8 febbraio 2016 - 14:28
Certo che in Ferrari per trovare i nomi asettici che non dicono niente sono dei geni. Tanto di cappello alla tecnologia utilizzata. E adesso attendiamo i soliti insulti di quelli che partono subito in quarta.
Ritratto di basti73
8 febbraio 2016 - 14:32
Un altra cosa buona è il prezzo di soli 270.00 EURO XDXDXD
Ritratto di MAXTONE
8 febbraio 2016 - 15:03
1
Perché? GTC e' una sigla storica, magari ai più giovani può non dire tanto ma come fa notare l'articolo lo e'. Certo e' una Ferrari, non è che puoi darle nomi particolarmente coloriti come Mafaldina o Vercingetorige!
Ritratto di basti73
8 febbraio 2016 - 15:22
Magari anche Asdrubalina hahaha. Scherzi a parte lo so che quella sigla è storica per la Ferrari ma secondo me dovrebbero impegnarsi un po nella ricerca dei nomi. Non mi dirai ad esempio che il nome LaFerrari ti piace. Ripeto, le auto sono straordinarie e nessuno lo può negare, anche se preferisco le Lamborghini ma questo è un altro discorso.
Ritratto di AMG
8 febbraio 2016 - 23:11
Anche a me il nome LaFerrari non è mai piaciuto. Insomma ok tutto, ma non si può certo dire che brilli per fantasia. Oltretutto a un'auto così stratosferica avrei dato un nome completamente nuovo, che in pochi minuti sarebbe diventato già storico
Pagine