NEWS

La 500 Cabriolet sbarca negli Usa

15 aprile 2011

Dopo la 500, Fiat introdurrà Oltreoceano anche la variante cabriolet della famosa citycar italiana che mira a bissare il successo della 3 porte.

SUL MERCATO A FINE ANNO - La Fiat 500C in versione Usa sarà presentata la prossima settimana al Salone di New York, mentre il debutto sul mercato è fissato per giugno. La lettera C indica il tipo carrozzeria, ovvero cabriolet, ma anche “convertible” in inglese.

fiat_500_cabrio_usa_01.jpg
 

MOTORE MULTIAIR DA 105 CV - La vettura sarà prodotta anch’essa nell’impianto messicano di Toluca e condividerà le stesse modifiche tecniche che ha subito la Fiat 500 a 3 porte per essere adattata al merceto americano (ne abbiamo scritto qui). L’auto sarà disponibile con il motore 1.4 16V MultiAir da 105 CV.
 

fiat_500_cabrio_usa_02.jpg


LE ANALOGIE CON LA 500C EUROPEA - Come la 500C europea sarà dotata della capote in tela a doppio strato a comando elettrico, apribile e chiudibile fino a 100 km/h di velocità. La capote sarà disponibile in tre colorazioni, mentre sono previste 14 tinte per la carrozzeria e 12 tonalità per gli interni.

Fiat 500C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
78
45
28
11
30
VOTO MEDIO
3,7
3.677085
192


Aggiungi un commento
Ritratto di Dareios
15 aprile 2011 - 19:20
Speriamo che venda molto!
Ritratto di cv64
15 aprile 2011 - 19:23
pura curiosità...ma la chiusa sta avendo successo negli states?
Ritratto di armyfolly
15 aprile 2011 - 19:27
AVEVANO PREVISTO...SONO PARTITE IL 1MARZO LE VENDITE...
Ritratto di wiliams
15 aprile 2011 - 21:25
A quanto sembra pare proprio di si.Le vendite sono iniziate da poco ma sta andando alla grande,soprattutto in CANADA.Questo ovviamente l ho letto su vari giornali e siti di auto,strano che AL VOLANTE in tal proposito non abbia ancora fatto un articolo.
Ritratto di carlo1967
16 aprile 2011 - 13:22
E' il numero delle immatricolazioni a marzo in Canada per il brand Fiat. 425 Dty. Saluti
Ritratto di wiliams
16 aprile 2011 - 16:58
Non so dove hai preso questo dato.La vendita della 500 è iniziata ai primi di marzo,sono venuto a sapere che tutte le scorte nei piazzali delle concessionarie autorizzate a vendere la 500 sono stati quasi tutti svuotati,e che ci sono molte prenotazioni per i prossimi mesi.Le stesse concessionarie hanno fatto sapere che cè molto interesse per questa piccola auto,con numerose prove su strada da parte di potenziali clienti e molte informazioni.Penso che attualmente in CANADA la FIAT sia presente solo con la 500,quindi per BRAND FIAT in realtà si intende un solo modello(per ora)cioè la 500.Ma negli USA non cè solo il CANADA................
Ritratto di money82
16 aprile 2011 - 18:44
1
Attendiamo dei dati numerici, visto il baccano che c'è stato per questo "sbarco" sarebbe controproducente dire che non si sta vendendo...e mi stupisce il fatto che al tg non se ne parli visto che è un ritorno storico...molto strano...
Ritratto di carlo1967
16 aprile 2011 - 19:57
www.desrosiers.ca/Monthly%20Updates/sales.pdf per il Canada. Per gli USA www.motorintelligence.com/m_frameset.html
Ritratto di wiliams
16 aprile 2011 - 21:31
Ti ringrazio per i link,a questo punto presumo che quelle immatricolate da FIAT siano tutte 500,anche perchè il confronto con lo stesso mese dell anno prima(2010)non cè nulla,ne un segno meno ne più,proprio perchè FIAT non era presente con nessun modello,e guarda caso è presente da quest anno con le vendite della 500 che sono iniziate da marzo.
Ritratto di armyfolly
15 aprile 2011 - 19:25
LA 500 MESSA LI IN QUEL MERCATO, DOVE LE AUTO PICCOLE NON LE VUOLE NESSUNO E DOVE FIAT E' PRATICAMENTE SCONOSCIUTA, HA VERAMENTE POCO SENSO, MA NONOSTANTE TUTTO SEMBRA ANDARE FORTE E PROBABILMENTE QUESTA ANDRA' ANCORA MEGLIO...MA SPERO CHE PRESTO LA FIAT POSSA SBARCARE LI CON LA VERSIONE ABARTH CON LA SUA CAVALLERIA LA PICCOLA ITALIANA FAREBBE PAURA PURE AD UNA MUSTANG...AHAHA
Ritratto di mustang54
15 aprile 2011 - 19:55
2
non è sconosciuta (magari), anzi viene ricordata come marchio di auto scadente e di bassa qualità. In America Fiat ha bizzarri acronimi: Fix It Again Tony - Riparala di nuovo Tony e Found In A Trash - Trovata in un bidone. Se fosse stata sconosciuta, secondo me era meglio.
Ritratto di armyfolly
15 aprile 2011 - 20:14
COMUNQUE LA 500 E' FATTA BENE!!!
Ritratto di mustang54
16 aprile 2011 - 14:37
2
Parlanda del Brand FIAT non della 500
Ritratto di Claus90
15 aprile 2011 - 20:18
però conoscono la vecchia 500 che mobilitò tutti gli italiani e che è passata alla storia come la vespa.
Ritratto di fogliato giancarlo
15 aprile 2011 - 19:27
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di fogliato giancarlo
15 aprile 2011 - 19:27
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di armyfolly
15 aprile 2011 - 20:14
LA 500 DALLA 500C!!!
Ritratto di fogliato giancarlo
15 aprile 2011 - 20:29
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di fogliato giancarlo
15 aprile 2011 - 20:29
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di armyfolly
16 aprile 2011 - 12:54
PER GLI ALTRI CHE NON LO SONO MAGARI NON E' SUFFICIENTE...
Ritratto di fogliato giancarlo
16 aprile 2011 - 23:35
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di nurybleu
18 aprile 2011 - 17:28
Guardate che non è solo la C che cambia, per introdurla nel mercato americano il cinquino è stato profondamente modificato sottopelle. A parte l'otimizzazione dei due motori per ridurre e emissioni in modo da rientrare nelle norme americane, sono stati allargati i sedili (per ovvi motivi :P) e il cruscotto invece di avere il cassetto a vista ce l'ha chiuso con uno sportello con cerniere frenanti. Sotto al paraurti posteriore è stata inserita una barra anti intrusione maggiorata perchè i crash test americani prevedono anche il tamponamento posteriore a 60 km/h con 4 passeggeri a bordo. Modifiche sono state apportate anche alle sospensioni. Spero di non aver dimenticato qualcosa, ho letto l'articolo più di un mese fa...se lo trovo ve lo posto. Comunque tutte le modifiche sopracitate saranno introdotte in europa con il restyling previsto nel 2012.
Ritratto di audi94
15 aprile 2011 - 19:53
1
io introdurrei negli states la lancia thema... a no... osti... dimenticavo... c'è già...
Ritratto di Andry9188
15 aprile 2011 - 23:06
Pero' dopo la risata, a pensarci bene, vien la depressione :(
Ritratto di audi94
16 aprile 2011 - 14:36
1
.
Ritratto di Zack TS
15 aprile 2011 - 19:55
1
non credo che la 500 (o altre auto di questo tipo) possano avere successo negli USA
Ritratto di mustang54
15 aprile 2011 - 19:59
2
secondo me la Bravo avrebbe anche senso: ci sono Focus, Golf, Astra (venduta col marchio Saturn), C30. Li sarebbe una city-car...
Ritratto di Zack TS
15 aprile 2011 - 20:01
1
si forse ma la bravo ormai è un po vecchia......a quel punto dovrebbero provare la giulietta
Ritratto di fogliato giancarlo
15 aprile 2011 - 20:20
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di mustang54
16 aprile 2011 - 14:38
2
assodato che l'Alfa tornerà. Parlavo di vetture Fiat Fiat
Ritratto di Zack TS
16 aprile 2011 - 15:08
1
ah non avevo capito.....io tendo a mischiarle tutte
Ritratto di fogliato giancarlo
16 aprile 2011 - 23:42
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di armyfolly
15 aprile 2011 - 20:17
SE VUOI SOLLEVARE LE VENDITE GENERALI DELLA FIAT E' SICURAMENTE L'AUTO MENO ADATTA, MA SE SI VUOLE FAR CONOSCERE IL MARCHIO FIAT PER LA SUA CAPACITA' DI PRODURRE PICCOLE AUTO DI OTTIMA QUALITA' LA 500 E' LA PIU' GIUSTA...
Ritratto di Dareios
15 aprile 2011 - 20:17
aspetta zack... iocredo che le varie mini, 500 e ds3 (se mai la porteranno in america), hanno un loro senso. sono auto con stile, e non nel senso di gusti personali, ma perchè rispecchiano lo stile o delle antenate o comunque una "filosofia" sulla cultura automobilistica e/o proprio sull'industria. non so spiegartelo bene, ma hanno un loro perchè visto che presentano le case automobilistiche che ci stanno dietro. la smart invece non hasenso! ha senso in italia e nelle grandi città europee, ma in america no, difatti non vende e non rappresenta neanche niente, se non il "furbetto" che vuol trovare posto dappertutto (ma quest parlando dell'italia).
Ritratto di Zack TS
15 aprile 2011 - 20:34
1
ah beh se il discorso allargato alla smart.....per me è inutile anche qui da noi, figurati
Ritratto di Claus90
15 aprile 2011 - 20:16
Anche se è vero che gli americani sono grassoni ma certamente non tutti anche se è vero che gli americani preferiscono le muscle car da 500 600 700 cv secondo me la linea sbarazzina della 500 e il mito all'italiana faranno impazzire le vendite forse ogni famiglia americana oltre ai suv mastodontici e super car avranno il famigerato topolino italiano nel garage.
Ritratto di wiliams
15 aprile 2011 - 21:31
Comunque le vendite della FIAT 500 negli USA è iniziata alla grande,sembra proprio che la FIAT abbia fatto centro,ora con l arrivo della CABRIO e presto delle ABARTH le vendite aumenteranno ancora di più.Alla faccia di quelli che non ci credevano.........!!!!!!!!!!!!!!!
Ritratto di audi94
15 aprile 2011 - 21:39
1
ma è una gara per te?? sei azionista fiat per caso?? non so perchè c'è tanto da entusisamarsi nel vedere che una normalissima auto, un po' sotto al media, stia facendo furore in un mercato in cui in pratica non ha rivali, se si escludono il cadillac escalade e il lincoln navigator...
Ritratto di Zio Chicco
15 aprile 2011 - 21:57
williams sicuramente sarà azionista della fiat e da buon italiano fa il tifo per lei all'estero... ma tu cosa ci trovi di tanto entusiasmante a sparlare di un'auto che non è affatto una normalissima auto???????????
Ritratto di audi94
15 aprile 2011 - 21:59
1
scusa... riscrivimi citando le parti del commento-risposta a wiliams dove sparlavo della fiat...
Ritratto di wiliams
15 aprile 2011 - 21:59
La 500 negli USA non ha rivali?Le varie SMART e MINI dove le mettiamo?E poi sappiamo tutti che la 500 negli USA sarebbe stata una grande scommessa,primo perchè gli americani non amano le "mini-auto",e i flop di SMART e in parte della MINI lo confermano,poi perchè l immagine della FIAT non era proprio così esaltante,ma a quanto pare la 500 ha fatto cadere tutti questi tabù negativi.Quindi brava FIAT che ha creduto fortemente in questo progetto.Io non sono ne azionista ne uno che le butta in gare,semplicemente mi fa piacere che un auto riuscita come la FIAT 500 stia avendo il successo che merita anche fuori dall ITALIA.
Ritratto di audi94
15 aprile 2011 - 22:01
1
bhe in parte hai ragione... mi riferivo piuttosto al tuo stato di entusiasmo euforico sottolineato dai punti esclamativi e dall'ultima frase...
Ritratto di TONY8
16 aprile 2011 - 00:18
Commento rimosso perché l'utente è stato disattivato. La redazione.
Ritratto di wiliams
16 aprile 2011 - 12:00
Certo,capisco che siamo solo all inizio,però è anche vero che l accoglienza della 500 negli USA è andata oltre le più rosee aspettative,ed erano in tanti a scommettere l incontrario.Detto questo,la FIAT per la 500 ha altre carte da giocare,nel senso che le varianti CABRIO e le versioni sportive ABARTH lasciano sperare e intendere che il successo negli USA della 500 non sarà solo passeggiera,ma sarà anche duratura nel tempo.
Ritratto di AngiolettoNero
18 aprile 2011 - 16:30
...guarda che la AR Mito sta vendendo ancora, tutt'oggi, le sue belle 2/3k auto al mese! ...e se pensi che è entrata pure nella TOP 10 del segmento B... considerando la tipologia di auto... beh, non direi che è proprio crollata... eh?
Ritratto di galeotto
17 aprile 2011 - 12:17
in america vendono pur la smart e la mini quindi i rivali c sono
Ritratto di Mister Grr
15 aprile 2011 - 21:36
.
Ritratto di NITRO75
16 aprile 2011 - 12:39
comunque far notare, che questa è comunque un'automobile di nicchia......non è con queste vetture che si può pretendere d'invadere e conquistare un mercato estero. E' un buon inizio ma sicuramente non la soluzione al problema. E' per così dire un placebo su 4 ruote.
Ritratto di bugatti veyron
16 aprile 2011 - 19:54
speriamo che sia la versione normale sia la cabrio abbiano un buon successo oltreoceano dove non amabo molto le "piccole"
Ritratto di Fede97
16 aprile 2011 - 21:56
non ne vedo molte in italia ma penso che se avrà successo in america il giorno dopo PIOVE
Ritratto di SAUZER75
18 aprile 2011 - 09:50
un piccolo barattolo senza bagagliaio co 2 posti di fortuna costa troppo, non so quanto vendera' negli usa, troppo piccola, a questo punto mi chiedo il perche' non vendino la Mito, macchina molto piu' affascinante cosi' come la giuglietta, o forse son male informato e gia' le vendono?
Ritratto di TUONO1000
18 aprile 2011 - 10:11
www.autoblog.it/post/32581/vendite-fiat-500-usa-partenza-razzo Sembra partire nel migliore dei modi l’avventura commerciale della 500 negli USA: la piccola di casa Fiat, in vendita su quel mercato dal 1° Aprile, sta accumulando prenotazioni, richieste di test-drive ed un numero di vendite inaspettato in tutti i 64 concessionari che la trattano. I dealer Fiat in USA e Canada hanno venduto in poche ore quasi tutte le 500 disponibili, inclusi gli esemplari in esposizione.
Ritratto di taglia
18 aprile 2011 - 11:14
..mi riferisco alle vendite USA+Canada, sarebbe una bella notizia per fiat (visto il precedente flop della Smart in USA: gli americani non amano le auto piccole). peccato che a beneficiarne saranno solo marchionne (prestigio e maggior liquidità per scalare Chrysler) e gli operai polacchi dove la 500 viene prodotta (se la 500 vende fiat assume in polonia non in italia). altra cosa se la 500 veniva prodotta in italia (allora un vero MADE IN ITALY) con ricadute dirette sugli stabilimenti italiani...peccato! correggetemi se sbaglio..
Ritratto di fogliato giancarlo
18 aprile 2011 - 12:39
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di AngiolettoNero
18 aprile 2011 - 16:34
Le 500 per il mercato Americano non le producono qui in Europa... se leggi bene l'articolo c'è pure scritto da dove vengono.
Ritratto di taglia
18 aprile 2011 - 16:41
..mi era sfuggito il dettaglio. comunque cambiando l'ordine degli addendi il risultato non cambia: messico o polonia è la stessa cosa. NO MADE IN ITALY!
Ritratto di AngiolettoNero
18 aprile 2011 - 16:44
Beh si... :P
Ritratto di wiliams
18 aprile 2011 - 21:45
Guarda che le 500 vendute negli USA vengono prodotte in MESSICO,non in POLONIA.
Ritratto di fogliato giancarlo
19 aprile 2011 - 00:29
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Dareios
20 aprile 2011 - 12:06
ah è vero... le auto del gruppo vw prodotte in ungheria, repubblica ceca ecc sono tutte MADE in GERMANY... come i suv bmw prodotti negli stati uniti... sentite esterofili, non ce ne frega niente se comprate golf o audi, sverniciarvi con una 147 sarà sempre ed ugualmente bello!
Ritratto di taglia
20 aprile 2011 - 13:22
a me, da italiano, non mi frega niente del made in germany. io vivo in italia e mi piacerebbe che le industrie nazionali producessero sul suolo patrio, con tutti i benefici per l'economia. quando dico che la 500 non è "made in italy" è perchè viene prodotta in polonia e messico: allora per me comprare fiat o volkswagen (che può produrre dove gli pare) non fà più alcuna differenza. altra cosa è l'italianissima Alfa Romeo! e tanto di cappello, visto il salto di qualità che ha fatto! ma qui si parla di fiat 500... Ho parlato di "made in italy" per sottolineare sia la qualità che la nazionalità del prodotto: non mi riferivo solo alla qualità (come forse avrai inteso tu)... e per favore, finiamola una volta per tutte con stà storia degli "esterofili": se la mettiamo così, per quanto mi riguarda, chi compra una 500 è ugualmente esterofilo.
Ritratto di taglia
19 aprile 2011 - 10:07
..ti saresti accorto che il post prima del tuo diceva la stessa cosa. comunque polonia, messico o vattelappesca non cambia la sostanza del concetto che volevo esprimere. saluti.
Ritratto di hornet72
18 aprile 2011 - 11:56
Un soldato USA, in forza a Sigonella (CT), per la questione Libica, mi ha detto che la Gruppo Fiat negli USA, Canada, Mexico e Sud-America è ben vista. Sopratutto l'Alfa Romeo che è sinonimo di sportività. Per quando riguarda la Lancia è meglio lasciar perdere, con le auto di classe che hanno e le tedesche come Bmw, Audi e Mercedes, non ce spazio per la Lancia sopratutto derivate dalla Chrysler... almeno facevano prodotti originali, allora il discorso cambiava. Come in Italia, che vende solo Ypsilon.