NEWS

L'integrazione tra Fiat e Chrysler passa anche attraverso la Mopar

01 febbraio 2012

Sotto il marchio americano verranno gestiti tutti i pezzi di ricambio e gli accessori per i modelli del gruppo italo-americano. Inoltre, al Salone di Chicago la Mopar presenterà tre elaborazioni su base Fiat 500, Dodge Dart e Chrysler 300.

NUOVO LOGO - L'integrazione tra la Fiat e la Chrysler si fa sempre più completa. Il gruppo ha infatti annunciato che tutta la gestione dei pezzi di ricambio e degli accessori aftermarket sarà affidata alla Mopar, (acronimo di MOtor PARts), la divisione sportiva del gruppo Chrysler che realizza accessori e versioni speciali. La Mopar, che proprio quest'anno festeggia i 75 anni dalla creazione (utilizzato per la prima volta per distribuire un liquido antigelo), oggi mostrerà anche il nuovo "packaging" con il quale saranno marchiati tutti i nuovi prodotti, che incoporerà il nome Mopar e i loghi dei marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, SRT and RAM. Ad essere esclusi dal nuovo marchio Mopar saranno solo i ki di trasformazione per i modelli Abarth, quelli SRT per la Dodge e i pezzi motori per l'Alfa Romeo.

Mopar 500 2
Qui e in alto la Fiat 500 Stinger, elaborata dalla Mopar: sarà esposta al Salone di Chicago.

DUE ANNI - Stando a quanto dichiarato ad Automotive News da Pietro Gorlier, amministratore delegato della Mopar, la nuova strategia commerciale è la naturale conseguenza della condivisione di molte parti meccaniche tra i modelli dei due costruttori e permetterà di razionalizzazre la distribuzione a livello globale con un conseguente taglio dei costi: non si dovranno modificare i codici e rimarchiare gli  stessi prodotti a seconda dei diversi brand. Il lancio della nuova linea Mopar inizierà dalla metà dell'anno, ma secondo Gorlier ci vorranno almeno due anni prima che tutti gli accessori e pezzi di ricambio, stimati in oltre 500.000 unità, verranno uniformati sotto il nuovo logo: quelli già a magazzino non verrano rimarchiati.

Mopar chrysler 300 1
La Mopar 300, esclusiva versione sportiva in soli 500 esemplari su base Chrysler 300.

STESSO SISTEMA DI DIAGNOSTICA - Grazie alla sempre maggiore integrazioni di componenti Fiat e Chrysler sui diversi modelli del gruppo italo-americano, entrambi i costruttori utilizzeranno il medesimo sistema di diagnostica nelle officine. Si tratta di quello sviluppato dalla Chrysler, più avanzato del Fiat, che permette di operare senza dover collegare dei cavi grazie al sistema WiFi e già supportato da diversi modelli, comprese nuova Fiat Panda, Freemont (Dodge Journay negli Usa), Lancia Thema (Chrysler 300) e Voyager (Chrysler Town&Country).

Mopar dart 2
La Dodge Dart GTS 210 Tribute: ha modifiche alla carrozzeria, all'assetto e al motore.

MODIFICHE NON SOLO ESTETICHE - Per festeggiare i primi 75 anni, la Mopar presenterà alcuni modelli personalizzati in occasione del Salone di Chicago, in programma dal 10 febbraio. Si tratta della Mopar 300, versione esclusiva della berlina Chrysler che sarà in vendita dalla primavera in 500 esemplari, dotata del 5.7 V8 da 363 CV, con modifiche all'assetto e all'estetica, della Fiat 500 Stinger e della Dodge Dart GTS 210 Tribute: questi due modelli mostrano nuovi accessori ordinabili sul catalogo della Mopar. La 500, abbina la carrozzeria di colore giallo a particolari con tinte in contrasto come i cerchi in lega e i gusci degli specchietti, ed è fornita di impianto frenante potenziato e kit di aspirazione e scarico per dare più “respiro” al 1.4 MultiAir. La Dart, la nuova berlina della Dodge che usa come base l'Alfa Romeo Giulietta, utilizza diverse componenti in carbonio (cofano motore, pannello del tetto) e un kit aerodinamico composto da spoiler, bandelle sottoporta ed estrattore dell'aria posteriore. Modifiche anche a freni, assetto e motore: il 2.4 a quattro cilindri aspirato,  grazie a un filtro dell'aria e impianto di scarico della Mopar, vede la potenza salire da 185 a 210 CV.





Aggiungi un commento
Ritratto di roby96
1 febbraio 2012 - 13:43
E la Fiat 500 2012 quando la fanno??
Ritratto di mustang89
1 febbraio 2012 - 13:44
Vedo che l'integrazione con Chrysler sta portando non pochi benefici. Fiat e Chrysler si stanno migliorando a vicenda, sono sicuro che nel giro di poco tempo scaleranno qualche posizione nella classifica mondiale.
Ritratto di fabri99
1 febbraio 2012 - 14:21
4
Secondo alcune informazioni raccolte da altri siti, Autoblog e Quattroruote, la Mopar ha intenzione di presentare anche un'elaborazione della Jeep Compass, chiamata True North. L'utente Fabri99.
Ritratto di fabri99
1 febbraio 2012 - 14:33
4
I passaruota della 500, tanto per cominciare, sono della Mini(JCW, se non sbaglio). La Mopar300 sembra una vecchia limo un po' pompata(nera sembra molto più lunga) e la Dart fa proprio schifo! Saluti P.S. Compass True North: www.google.it/imgres?q=jeep+compass+true+north&um=1&hl=it&client=firefox-a&rls=org.mozilla:it:official&biw=1366&bih=623&tbm=isch&tbnid=qDDUowsfT4c5CM:&imgrefurl=http://www.autoblog.it/galleria/mopar-fiat-500-stinger-jeep-compass-true-north-dodge-dart-gts-210-edition-e-mopar-300-salone-di-chicago-2012/3&docid=mkqkmx9ivpqeKM&imgurl=http://static.blogo.it/autoblog/mopar-fiat-500-stinger-jeep-compass-true-north-dodge-dart-gts-210-edition-e-mopar-300-salone-di-chicago-2012/mopar_03.jpg&w=586&h=312&ei=Sj4pT7P5OI2s-gb-9ai5BQ&zoom=1&iact=rc&dur=468&sig=115978623187559146526&page=1&tbnh=93&tbnw=174&start=0&ndsp=18&ved=1t:429,r:1,s:0&tx=93&ty=65
Ritratto di gig
1 febbraio 2012 - 14:59
Mi piacciono tutte tranne la prima... bella anche lei, ma troppo aggressiva (per i miei gusti...)
Ritratto di Tony9229
1 febbraio 2012 - 15:41
...e tre assolutamente belle !!!! Ottimo Lavoro...
Ritratto di lada-niva22
1 febbraio 2012 - 15:58
...la Dart. Dalle foto apparse di recente mi sembra una berlina dall'aspetto aggressivo ma allo stesso tempo un po anonimo. Non mi da l'idea (frontale a parte) di un'auto americana (ha la coda troppo corta,appena accennata) ma più di un'auto "europea" fatta per i mercati asiatici o sudamericani. Magari dal vivo sarà tutto l'opposto,ma giuduicando esclusivamente le immagini,non credo che quest'auto potrà avere successo in Italia. La 500 è un bel giocattolino sfizioso e costoso che mi piace (potessi permettermela punterei sulla classica Abarth SS colore rosso) ma quel giallo non mi piace per nente. Invece la 300C (che resta tra le mie berline preferite) anche così "cammuffata" non è affatto male!
Ritratto di BiPi
1 febbraio 2012 - 16:16
Che tristezza e che desolazione .....
Ritratto di yeu
1 febbraio 2012 - 19:32
Leggendo alcuni commenti vedo delle critiche ma bisogna sapere che tutte le preparazioni estetiche e meccaniche sono fatte per determinate clientele.Il cliente che modifica lo fa essenzialmente per passione basti vedere il fenomeno tuning.Purtroppo vedo sempre tanta ostilità nei confronti di questi kit ma dietro ci sono delle persone appassionate che amano le auto con un tocco di diversità.Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace.PS non mi riferisco alla sola mopar ma a tutti i preparatori che devono combattere contro questi tabù mentali.Per me l'auto non è soltanto un mezzo di trasporto ma è anche un'oggetto di passione.
Ritratto di Gino2010
2 febbraio 2012 - 12:12
in circolazione,però era marchiata Lancia.Eppure Lancia è una cosa mopar tutt'altra faccenda!Mha si vede che soffro di allucinazioni.Sarà il freddo.......
Pagine