NEWS

La “firma sonora” delle Skoda elettriche

Pubblicato 23 giugno 2020

La Skoda ha sviluppato l’E-noise un sistema che riproduce un rumore simile a quello di un motore a combustione per avvertire i pedoni.

La “firma sonora” delle Skoda elettriche

OCCHIO ALLE ELETTRICHE - Le auto elettriche, oltre a non emettere sostanze nocive nell’aria, non producono alcun rumore. Si tratta di una peculiarità molto positiva per la riduzione dell’impatto acustico nelle città, anche se potrebbe rivelarsi particolarmente pericolosa per la sicurezza degli altri utenti della strada, che possono non percepire il sopraggiungere di un’autovettura.

È OBBLIGATORIO - Ecco perché il legislatore europeo, a partire dal 1 luglio 2019, ha imposto che tutti i nuovi modelli di auto elettriche e ibride venduti nell'Unione Europea (l’obbligatorietà per le auto già in commercio, scatterà nel 2021) debbano essere dotati di un sistema denominato AVAS (acronimo di Audible Vehicle Alert System), in grado di riprodurre un suono artificiale di minimo 56 decibel fino a 20 km/h. Un sistema concepito per garantire la sicurezza dei soggetti che, in un contesto urbano, sono potenzialmente a rischio, in particolar modo i pedoni, sempre più distratti dall’utilizzo di smartphone, e ciclisti.

SPECIFICA IMPRONTA - Tra le varie case che hanno deciso di caratterizzarsi con una specifica impronta sonora, possiamo citare la Skoda che per le sue elettriche ha sviluppato il sistema audio E-noise che riproduce un rumore del tutto simile a quello di un motore a combustione (nel video qui sopra), con frequenze basse che diventano più alte quando l'automobile accelera (diminuendo quando l'auto rallenta). L’E-noise è stato sviluppato dal Centro di progettazione di Mladá Boleslav (Repubblica Ceca).

ANCHE IN RETRO - L’emissione sonora, che aumenta fino a 25 km/h riducendosi gradualmente per poi scomparire sopra i 30 km/h per, proviene da un piccolo altoparlante che è stato posizionato  sopra la ruota anteriore all’interno di un contenitore impermeabile (così da proiettare il suono in avanti, verso i pedoni). Come previsto dalle norme europee, l’E-Noice della Skoda emette un suono di avviso anche quando la vettura procede in retromarcia fino a 6 km/h.





Aggiungi un commento
Ritratto di otttoz
23 giugno 2020 - 15:16
ottimo...perchè è sparita la ŠKODA CITIGOᵉ iV' dal sito ufficiale?
Ritratto di Oxygenerator
24 giugno 2020 - 09:34
@ otttoz Ma sa che l’ho notato ieri anch’io. È uscita di produzione all’improvviso o costava troppo poco con gli incentivi ? È molto strano. Proprio ora a milano, ne venderebbero parecchie, con l’aiuto statale e regionale. Nelle elettriche l’ Up c’è, manca anche l’altra del gruppo, la seat.
Ritratto di Fdet_
23 giugno 2020 - 15:33
Quello che era un vantaggio delle elettriche ossia la silenziosità in contesti urbani, riducendo, di fatto, l'inquinamento acustico, viene soppiantato sempre per colpa di qualche distratto che attraversa senza prima rendersi conto di chi sopraggiunge. Francamente non sono molto entusiasta di questa cosa, e poi sto rumore posticcio è veramente orribile. Meglio il sibilo delle Toyota o le tonalità della Zoe.
Ritratto di neuropoli
23 giugno 2020 - 21:54
lo puoi disattivare tutte le volte che accendi l'auto.
Ritratto di Fdet_
23 giugno 2020 - 23:59
Ne dubito fortemente dato che è stato reso obbligatorio da quasi un anno l'ho letto anche nell'articolo. Le auto immatricolate dal primo luglio non possono disattivarlo, si disattiva sopra i 30 all'ora. Altrimenti non avrebbe senso, saluti!
Ritratto di Fdet_
24 giugno 2020 - 00:00
*1 luglio 2019, ovviamente
Ritratto di neuropoli
27 giugno 2020 - 21:45
sulla Zoe 2020 si può ancora disattivare.
Ritratto di desmo3
23 giugno 2020 - 15:35
perché hanno scelto il rumore di una motozappa??
Ritratto di Al Volant
23 giugno 2020 - 15:39
Pensare che tutto ciò che supera i 3 decibel di rumore di fondo è considerato molesto. 56 decibel! Quasi l'abbaiare di un cane ! Capisco la sicurezza pedoni, ma basta molto meno...
Ritratto di francogriffini
23 giugno 2020 - 16:22
Trovata intelligente... Se non fa troppo kasino però...
Pagine