Ford F-150, il best seller si rinnova

13 gennaio 2014

Più leggero, efficiente, sicuro e con diverse soluzioni per il piano di carico, il nuovo pick-up Ford F-150 prova a confermare la sua leadership.

Ford F-150, il best seller si rinnova
NEGLI USA COMANDA LEI - La Ford F-150 sta all’America come la Volkswagen Golf sta all’Europa. Se infatti la berlina tedesca comanda abitualmente le classifiche di vendita nel vecchio continente, oltreoceano è proprio il grosso pick-up della Ford a finire sul gradino più alto del podio per 32 anni consecutivi (terza vettura più venduta al mondo). Un modello dunque di cruciale importanza per la Ford e per questo rinnovato sotto diversi punti di vista: dal design alla sicurezza, dall’efficienza alle soluzioni di carico e traino passando per la dinamica di guida. Gli ingegneri sono intervenuti a partire dalla “spina dorsale” del Ford F-150, progettando un telaio a longheroni tutto nuovo realizzato con acciaio ad alta resistenza che, assieme ad un corpo vettura che fa largo uso di alluminio, ha consentito un risparmio sulla bilancia di oltre 300 kg. 
 
 
CARICO INTELLIGENTE - Tra i motori disponibili per la Ford F-150 figurano i nuovi 2.7 EcoBoost con sistema start&stop e il V6 3.5 Ti-VCT con doppio albero a camme variabile che affiancano i conosciuti 3.5 EcoBoost e il V8 5.0 Ti-VCT. Non sono ancora stati dichiarati i dati relativi a potenze in gioco e consumi. Numerose le soluzioni innovative per garantire la massima fruibilità del piano di carico: rampe integrate, divisori per i bagagli, illuminazione a led, controllo remoto (tramite telecomando) del portellone e prese di corrente sono solo alcune delle novità. Sono stati inoltre introdotti i fari anteriori e posteriori a led, un sistema di telecamere a 360° (facilita le manovre di parcheggio,  la guida in fuoristrada e il controllo dell’eventuale rimorchio), i faretti a led integrati negli specchietti retrovisori per l’illuminazione laterale del veicolo e il Sync con schermo da 8 pollici. 
 
 
CINTURE GONFIABILI - Quanto al comparto sicurezza, sono disponibili per la Ford F-150 le cinture di sicurezza per la seconda fila di sedili con airbag integrati, il cruise control adattivo, il Curve Control (interviene sui freni se la velocità d’ingresso in curva è sostenuta), l’assistenza al mantenimento della corsia di marcia e il monitoraggio dell’angolo cieco.
VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
13 gennaio 2014 - 18:14
Fantastico come sempre, questo modello rappresenta, viste le tecnologie (e design), il pick-up del futuro. Nonostante i due moderni ed efficientissimi Ecoboost, la mia scelta andrebbe però sempre sul 5.0 V8 che rende al 100% questo bestione inarrestabile. Piuttosto mi chiedo. Ma il 5.4 e il 6.2 Boss, sono spariti?
Ritratto di fabri99
13 gennaio 2014 - 18:19
4
Non pensavo riprendessero così tanto da quel concept, brava Ford, questo F-150 è davvero bello, il suo successo è tutto meritato..
Ritratto di PariTheBest93
13 gennaio 2014 - 18:53
3
Che strani quei fari a "C"... C come "contenti gli americani di guidare questo bestione"...
Ritratto di abarth1285
13 gennaio 2014 - 19:42
1
Un F-150 che sotto al cofano nn ha almeno 8 cilindri che scalciano é come la Belén vestita da suora! Nn ha nessun senso!! ;-)) Ma quanto bello è il Raptor col suo 6.2 V8 da oltre 400cv?! Magari avessi le sold'....
Ritratto di abarth1285
13 gennaio 2014 - 19:42
1
Un F-150 che sotto al cofano nn ha almeno 8 cilindri che scalciano é come la Belén vestita da suora! Nn ha nessun senso!! ;-)) Ma quanto bello è il Raptor col suo 6.2 V8 da oltre 400cv?! Magari avessi le sold'....
Ritratto di PariTheBest93
14 gennaio 2014 - 11:32
3
E dire che in America ti compri simili auto con i prezzi che da noi hanno le utilitarie... Cosa che fa riflettere su quanto valgano veramente le nostre auto!
14 gennaio 2014 - 13:24
Cosa che dico sempre io. Basta farsi il giro in un sito con listini per vedere che le auto costano pure 10.000 Euro in più rispetto da noi, senza nemmeno fare il cambio valuta che è favorevole. Con i soldi spesi per una Fiesta, in America avrei comprato una Fusion, una Mustang V6 o un F-150. E' normale che lì hanno tutte auto grosse e potenti. Non europei siamo sfigati, altro che... xD
Ritratto di PariTheBest93
14 gennaio 2014 - 17:24
3
Siamo sfigati poiché super-tassati non per niente, negli states si sta decisamente meglio e ad una bella Dart ci farei un pensierino ;)
Ritratto di abarth1285
14 gennaio 2014 - 17:54
1
Abbiamo 2 parenti che vivono negli USA da circa 20 anni... Assicurazione auto kasco $ 500 annui, bollo auto (Chevrolet Silverado 5.7) 75$ per 2 anni, possibilità di scaricare spese x privati entro circa 9.000$ all'anno (li gli scontrini hanno un significato)... Aggiungete una pressione fiscale di circa il 28% ed una burocrazia abbastanza snella e sbrigativa... Poi chiedetevi ancora perché noi siamo presi sempre peggio e loro si stanno riprendendo... Quasi tutto costa dal 30 al 50% in meno rispetto a qua e gli stipendi sono pari o superiori ai nostri.. Poi se hai voglia di fare impresa hai il giusto supporto dalle autorità e se per caso nn conosci nessuno di importante...... beh poco male lì contano le buone idee e la forza di volontá , no le paraculate come in Italia.
Ritratto di fedex
13 gennaio 2014 - 21:22
Ho sempre provato simpatia per l'F-150 e anche questo è notevole però il mio preferito rimane il Lightning V8 sovralimentato della decima serie
Pagine