Ford Focus, molte novità con il restyling

24 febbraio 2014

Rivista in diversi particolari esterni ed interni la Ford Focus arriverà nella seconda metà dell’anno.

Ford Focus, molte novità con il restyling
DESIGN ATLETICO - Dal 1998 ad oggi, la Ford Focus è stata scelta da 12 milioni di clienti in tutto il mondo, di cui 6,9 in Europa. Il 2013 si è invece chiuso con 1,1 milioni di unità vendute (300.000 in Cina), numeri importanti che spalancano le porte al modello rinnovato, più tecnologico ed efficiente, che sarà in vendita dalla seconda metà del 2014. La Ford Focus restyling, svelata al Mobile World Congress di Barcellona in attesa del debutto al Salone di Ginevra, propone un design “emozionale” e slanciato, merito del frontale profondamente rivisto, e un abitacolo più ergonomico e meglio insonorizzato. 
 
 
OGNI DESIDERIO È UN ORDINE - La plancia della rinnovata Ford Focus ospita ora un ridotto numeri di pulsanti mentre al centro fa capolino il nuovo sistema multimediale SYNC 2 con schermo touchscreen da 8 pollici. I comandi vocali consentono di gestire oltre all’impianto audio e ai dispositivi collegati via USB o Bluetooth anche il navigatore satellitare (con nuova interfaccia) e la climatizzazione. Tanto per fare un esempio, basta dire “ho caldo” per attivare l’aria condizionata. 
 
 
GIÙ I CONSUMI - La Ford Focus restyling introdurrà importanti novità anche sul fronte motori. Debuttano in Europa il 1.5 EcoBoost nelle configurazioni da 150 e 180 CV (ma non in Italia) e il 1.5 TDCI da 95 e 120 CV che consumano rispettivamente fino al 19% e al 17% in meno rispetto ai modelli oggi in listino. Confermato il 1.0 EcoBoost da 100 e 125 CV (dal 2015 anche con cambio automatico a sei marce) mentre in futuro arriverà una versione da 99g/km di emissioni di CO2. L’offerta si completa con il 1.5 TDCI ECOnetic da 105 CV, il 1.6 TDCI da 95 e 115 CV, il 2.0 TDCI da 150 CV (più efficiente del 14%) e con il 1.6 GPL da 117 CV. 
 
 
IN UNA BOTTE DI FERRO - Dal punto di vista meccanico, la Ford Focus viene aggiornata nelle geometrie delle sospensioni, nella taratura degli ammortizzatori e nella calibratura del servosterzo elettrico e del controllo di stabilità. La lista dei sistemi di sicurezza si arricchisce del nuovo Active Park Assist, in grado di effettuare le manovre anche nei parcheggi a pettine, del Cross Traffic Allert che avvisa il guidatore impegnato in retromarcia dell’arrivo di altri veicoli e del Pre-Collision Assist in grado di attivare automaticamente i freni a velocità autostradali. In città, ad evitare gli impatti o a ridurne l’entità ci pensa invece l’Active City Stop, ora attivo fino a 50 km/h (la versione precedente funzionava fino ai 30 km/h). Tra gli altri sistemi, da ricordare il regolatore di velocità di tipo attivo (mantiene automaticamente la distanza dal veicolo che precede), la chiave programmabile MyKey (consente di settare velocità massima e volume dello stereo) e i fari allo xeno adattivi che seguono l’andamento della strada.
VIDEO
loading.......
Ford Focus
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
127
177
125
65
58
VOTO MEDIO
3,5
3.4529
552
Aggiungi un commento
Ritratto di onavli§46
24 febbraio 2014 - 12:34
della Redazione, di 2 giorni or sono, è cambiata parecchio..........
Ritratto di mustang54
24 febbraio 2014 - 13:28
2
che lo definirei un restyling...peccato per l'interno mi piaceva piu' il vecchio cruscotto...
Ritratto di Kriminal
24 febbraio 2014 - 15:06
... per i miei gusti avrei decisamente rinnovato la parte posteriore, specie nella fanaleria che ne fa un "fiestone": in questo la Ford ha perso un'occasione. Speriamo che la rivisitazione degli ammortizzatori sia buona, in quanto la versione precedente difettava un po' sugli sconnessi. Non rimane che aspettare per provare dal vivo.
Ritratto di Gordo88
24 febbraio 2014 - 15:09
Restyling riuscito( a differenza della fiesta) soprattutto la wagon risulta molto più slanciata e l' interno per fortuna ha un grande touch screen al posto dello schermino e tutti quei tastini inutili, se già ha venduito bene questa non può che andare meglio
Ritratto di eclipse79
5 settembre 2014 - 17:54
Meglio i tastini inutili che il touch. La vita utile di un touch screen è di gran lunga inferiore a quella dei pulsanti meccanici. Per non parlare del costo di riparazione.
Ritratto di Trlzmp
24 febbraio 2014 - 15:17
sul titolo focus è scritto 2 volte, bisogna correggere
Ritratto di elakos
24 febbraio 2014 - 16:09
eppure a me fa tanto l'effetto di due auto diverse appiccicate una sull'altra...mi sembra che questo frontale abbia linee (fari, calandra, alloggiamenti fendinebbia) gradevoli, ma molto lineari e geometrici, squadrati, mentre il corpo vettura è palesemente più morbido come si vede chiaramente dalle linee dei passaruota e dalle forme del posteriore (e dei fanali posteriori stessi). Insomma, mi sembra bella se guardo solo il muso, ma se poi faccio caso anche al resto della vettura...
Ritratto di fabri99
24 febbraio 2014 - 21:14
4
Devo dire che in generale quest'auto mi piace, il restyling è riuscito. Certo, come tutti i restyling, il posteriore e l'anteriore sembrano di due auto diverse: non credo sia tanto per colpa dei designer, ma siamo noi abituati a vedere la Focus con quel frontale e quando ce la cambiano rimaniamo disorientati... Lo stesso succede con la Fiesta, mentre nei restyling impercettibili, tipo Giulietta o tutte le BMW, questo non succede...
Ritratto di Mattia Bertero
24 febbraio 2014 - 20:03
3
Bella, molto più bella rispetto alla versione di prima. Questa evoluzione del design Kinetic (o come si chiama) mi sta piacendo parecchio, adesso le Ford davanti sembrano delle Aston Martin con quella griglia sul davanti. Il posteriore lo trovo sempre brutto ma almeno, con la riduzione della fanaleria posteriore, sembra più armonioso. Gli interni invece preferivo la versione pre-restyling: qui sembra che hanno semplicemente tagliato gli spuntoni alla console centrale.
Ritratto di Twincharger
25 febbraio 2014 - 10:42
Un miglioramento lo vedo, però non basta per farmela piacere!
Pagine