NEWS

Ecco la nuova Ford Mondeo

Pubblicato 18 gennaio 2022

La quinta generazione della Ford Mondeo è una berlina grande dalla linea moderna e filante realizzata per il mercato cinese, dunque non è prevista l'importazione in Europa.

Ecco la nuova Ford Mondeo

UN MODELLO SPECIFICO - La nuova generazione Ford Mondeo è stata svelata ufficialmente presso il China Design Center della casa americana, a Shanghai. Si tratta però di un modello per il mercato locale, che quindi non è destinato all’Europa, dove probabilmente l’attuale Mondeo resterà senza eredi, interrompendo una serie che durava da quattro generazioni a partire dal 1993. La nuova Mondeo sarà in vendita entro giugno 2022 e prodotta in Cina dalla joint venture della Ford  con la Changan.

UN DESIGN FILANTE - La nuova Ford Mondeo è una berlina lunga 493 cm, 2,3 cm più larga e 6,3 cm più lunga del precedente modello. Dal punto di vista stilistico abbraccia il nuovo linguaggio di design della Ford per la Cina denominato "Progressive Energy in Strength", che si contraddistingue per le linee decise e le forme muscolose. Il risultato è quello di una berlina che pur avendo le proporzioni di una classica tre volumi, risulta essere vicina a una coupé grazie a una linea del tetto e a un lunotto posteriore molto inclinati. Il frontale presenta fari sdoppiati e una grande mascherina simile a quella vista sulla Evos. Lo scolpito posteriore si caratterizza per due fanali che si estendono in orizzontale con tre elementi luminosi al loro interno, raccordati tra loro da una linea a led. La nuova Ford Mondeo è stata disegnata tenendo conto delle richieste dei clienti cinesi, che apprezzano in modo particolare le maniglie a scomparsa nella carrozzeria, il badge Ford sensibile al tocco che apre il bagagliaio, e i gruppi ottici con luci dinamiche che si estendono a tutta larghezza. Tutti elementi che sono stati inclusi nel design definitivo della vettura.

IL MOTORE - La casa americana non ha comunicato informazioni sulle specifiche tecniche della nuova Ford Mondeo, tuttavia, il badge Ecoboost 245 sul portellone posteriore, suggerisce la presenza del quattro cilindri 2.0 litri utilizzato anche sulla “sorella” Evos, probabilmente accoppiato a un cambio automatico a otto velocità. 

MAXI SCHERMO - Non sono state diffuse immagini degli interni della Ford Mondeo, ma anche in questo caso è facile ipotizzare che l’abitacolo sia il medesimo della Evos, con il suo grande pannello lungo 1,1 metri (43 pollici), che comprende un quadro strumenti digitale di 12,3 pollici e un touchscreen di 27 pollici con una risoluzione 4K dove è visibile il sistema multimediale SYNC+ 2.0.



Aggiungi un commento
Ritratto di Quello la
18 gennaio 2022 - 09:59
Peccato. Ero curioso di vedere se avrebbero fatto una rivale della C5X, con carrozzeria tre volumi rialzata, che a me piace come idea, mentre è sostanzialmente una berlina. Certo andare in giro da queste parti con un'auto di 5 metri è improponibile.
Ritratto di alligatorematto
18 gennaio 2022 - 11:46
perchè? la mia Malibu è 5cm piu corta di questa e non ho alcun problema ad andare ovunque.
Ritratto di Quello la
18 gennaio 2022 - 11:50
Davvero hai una Malibu? Di che anno? Che motore? Come ti trovi?
Ritratto di alligatorematto
18 gennaio 2022 - 12:09
2014, ha il 2.0 Diesel da 160cv della Insigna (A20DTH). Benissimo: comodissima, spaziosa, gran tenuta (ma poco agile se guidata sportivamente), dotata di ogni confort. Prestazioni adeguate, non sportive. Bassi consumi, sui 15/15.5 kml nel misto. Il telaio è lo stesso della Insigna A.
Ritratto di Road Runner Superbird
18 gennaio 2022 - 12:57
Dipende, dove abito puoi girare anche con un pickup americano, l'unico problema forse sono i parcheggi, nel senso che dovrebbero disegnarli piu' larghi. Ma il passaggio Veneto, friulano, Lombardo, romagnolo, non è cosi diverso da molti luoghi degli Stati Uniti.
Ritratto di giulio 2021
18 gennaio 2022 - 17:13
Io abito proprio lì ma gli spazi aperti li vedo solo in Veneto Orientale e Friuli, certo che allora mi prenderei una bella Buick Riviera del 66 o una Impala del 71 certo non sta cinesata (vera cinesata) qua.
Ritratto di AndyCapitan
19 gennaio 2022 - 20:48
4
Ahhhhh.....il posteriore della Buick riviera!!!!....un capolavoro di design Ancor oggi....vero Giulio????.....solo che era un 7000 cc ... improponibile...ahah!
Ritratto di Ricci1972
18 gennaio 2022 - 13:00
Si, ma questa è per jl mercato cinese, in europa il megacrossover tipo cx5 ci sarà, deve sostituire anche Smax e Galaxy. Peccato non ci sia SW e non sia prevista in Europa, questo genere di auto (SW) lo preferisco ai megasuv, ma ormai sono tra i pochi.
Ritratto di domila
18 gennaio 2022 - 13:06
Ricci1972 Purtroppo dobbiamo farcene una ragione...anche io preferisco le Sw ma i SUV vanno quindi dobbiamo abituarci..
Ritratto di Challenger RT
20 gennaio 2022 - 19:18
E meno male che non è l'ennesima crossover alta e sgraziata! Fortunatamente mantiene la linea da berlina anche se non raggiunge la bellezza, l'equilibrio e l'aggressività della Dodge Charger del gruppo Stellantis! (Alla quale peraltro sembrano essersi ispirati per le luci posteriori)
Pagine