NEWS

Ford Mustang Mach 1: per la prima volta in Europa

Pubblicato 19 ottobre 2020

La serie limitata Mach 1 arriverà dal 2021 anche in Europa, con migliorie per assetto, aerodinamica e motore, finalizzate alla guida sportiva.

Ford Mustang Mach 1: per la prima volta in Europa

NOME STORICO - La Mach 1 è una storica versione speciale della Ford Mustang, dal piglio sportivo e utilizzata come base per la Mustang da corsa. Introdotta in America nel 1969, non è mai arrivata ufficialmente in Europa. Almeno fino ad ora: la casa americana ha annunciato che la Mustang Mach 1 sarà offerta dal 2021 anche nel Vecchio Continente, seppure in serie limitata. 

SGUARDO AL PASSATO - Esteticamente, la Ford Mustang Mach 1 si riconosce per la mascherina nera lucida con griglia a nido d’ape, impreziosita da due elementi tondi, che ricordano i fari della Mach 1 del 1969. Anche gli inserti neri, nel cofano e nelle fiancate, richiamano l’antenata. In più, questa serie speciale ha aperture maggiorate nella parte bassa del fascione, lo spoiler anteriore più pronunciato e bandelle laterali più estese, oltre a un diffusore posteriore simile a quello di cui è dotata la versione Shelby GT500. Inoltre, sono specifici per la Mustang Mach 1 anche lo spoiler posteriore e le ruote di 19”, più larghe di 0,5” rispetto a quelle di cui è dotata la Mustang GT. 

SCHIACCIATA AL SUOLO - Le novità all’esterno non hanno il solo scopo di rendere più dinamico il look della Ford Mustang Mach 1, ma servono anche a migliorare l’aerodinamica: la downforce, ovvero la forza che l’aria esercita spingendo l’auto verso il suolo, aumenta del 22% rispetto alla Mustang GT, a tutto vantaggio dell’aderenza alle velocità più sostenute. Inoltre, grazie alle nuove appendici aerodinamiche, migliora anche il raffreddamento di motore e impianto frenante. Quest’ultimo ha una risposta più pronta, concepita per soddisfare chi guida in pista.

ASSETTO DA PISTA - La Ford Mustang Mach 1 è dotata di specifiche tarature per le sospensioni, studiate per migliorare il comportamento dinamico nella guida al limite: ci sono nuovi telaietti, derivati da quelli per la Shelby GT500, e le sospensioni elettroniche MagneRide hanno regolazioni specifiche. Gli ammortizzatori, le molle, le barre anti-rollio e il servosterzo elettrico sono stati tutti ottimizzati nell’ottica della guida sportiva. La Mach 1 ha il differenziale a slittamento limitato, che migliora la trazione nelle curve più strette.

CAMBIA IL CAMBIO - Il motore della Ford Mustang Mach 1 è il noto benzina V8 5.0 aspirato tutto in alluminio: derivato da quello con 450 CV della Mustang GT, ma ha condotti dell’aria maggiorati, nuovi iniettori e una specifica taratura per la centralina, oltre ad un rinnovato sistema per il raffreddamento dell’olio motore. Grazie a queste modifiche, offre 460 CV di potenza, 529 Nm di coppia e allunga fino a 7.500 giri. Si abbina al cambio automatico a 10 marce, debitamente modificato rispetto a quello di cui è dotata la Mustang GT, oppure al manuale a 6 rapporti, fornito dalla Tremec.

Ford Mustang Fastback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
335
84
49
36
42
VOTO MEDIO
4,2
4.16117
546




Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
19 ottobre 2020 - 19:18
Hanno giostrato bene la situazione venderà bene in Europa e gli estimatori della mustang ci sono.
Ritratto di Arreis88
19 ottobre 2020 - 21:07
Ha sempre il suo fascino.
Ritratto di Challenger RT
19 ottobre 2020 - 22:22
La migliore delle Ford continua ad entusiasmare con le sue affascinanti versioni che richiamano il suo leggendario passato. Ottimo!
Ritratto di Road Runner Superbird
19 ottobre 2020 - 22:43
Che poi le Mustang sono come il vino, più invecchiano, più migliorano. Ricordo varie critiche quando uscì questa generazione, invece è semplicemente perfetta per la tipologia.
Ritratto di Giuliopedrali
20 ottobre 2020 - 15:39
Più invecchiano più migliorano: non credo un pò alla volta diventano anacronostiche, le migliori restano quelle dei primi dieci anni dal 1964 in poi, poi parecchie ciofeche, ora carine anzi belle ma non a livello di quelle del 2010 ad esempio.
Ritratto di Oxygenerator
20 ottobre 2020 - 08:31
Ahahahah Un v8 5000 cc in italia ?? Ne importano tre e siamo a posto. Ma non facevano anche una versione elettrica ?? Questa quanti litri consuma per fare un kilometro ?? Auto da garage e giro in pista. Mi sa che spendono più ad importarla che a guadagnarci nelle vendite. Emissioni ?? Bello il posteriore.
Ritratto di Cosworth141090
20 ottobre 2020 - 08:58
Ringraziando il Signore, il mercato Italiano è solo una piccola goccia nell'oceano. Il fatto che da noi (purtroppo) sia improponibile ai più non significa che non si tratti di un prodotto valido..... è solo la riprova di quanto faccia schifo il sistema italiano di tassazione sull'auto (in tutti i sensi: carburante, bollo, assicurazione ecc)
Ritratto di Oxygenerator
20 ottobre 2020 - 09:31
@ Cosworth Si figuri, io neanche metto in dubbio le qualità dell’auto. Sarà validissima. A difesa del discorso italia, posso dire che forse noi, non abbiamo la giusta tipologia di territorio, per queste auto. Non per niente nascono in paesi dove gli spazi sono infiniti e i territori e le strade sono kilometricamente giganti rispetto a noi. Da loro una 500, ha poco senso, da noi, questa ford è uguale. Nascono per territori diversi.
Ritratto di Francesco Pinzi
20 ottobre 2020 - 10:36
1
Da noi ha poco senso l'auto in generale, perchè per quanto sono tassati gli automobilisti dovremmo andare tutti in monopattino. Allo stesso modo, non abbiamo nemmeno Nuova Delhi come capitale dove si farebbe parecchio prima a piedi. In Italia e, salendo, in Europa abbiamo solo un'ipocrita coscienza green che, per quanto giusta, tendiamo ad applicarla solo nelle "cose di facciata", sempre a spese dell'ultimo contribuente.
Ritratto di Road Runner Superbird
20 ottobre 2020 - 10:52
Certo perché BMW Serie 5 o X5 sono piu piccole di questa Mustang. In Italia non si vendono assolutamente Range Rover o Audi Q7.
Pagine