NEWS

Quasi pronta la Ford B-Max

31 agosto 2011

La nuova piccola monovolume della Ford sta compiendo gli ultimi test di affinamento. Dotata anche di un nuovo motore 1.0 a tre cilindri turbo a benzina, dovrebbe essere in vendita dalla primavera dell'anno prossimo, da circa 15.000 euro.

Quasi pronta la Ford B-Max

DERIVA DALLA FIESTA - Quelle che vi mostriamo sono le immagini di un esemplare ancora camuffato della nuova B-Max, la monovolume della Ford che andrà a sostituire la ormai anziana Fusion. A sorprenderla per le strade di Milano è stato il lettore “Cecco147” che ringraziamo. Presentata come prototipo ad inizio anno al Salone di Ginevra, la Ford B-Max è costruita sull'ossatura della Fiesta.

{C}

Ford b max spy 08 2011 02 

SENZA MONTANTE CENTRALE - Lunga 406 cm, una decina in più della Fiesta, la B-Max si caratterizza per le portiere posteriori scorrevoli e l'assenza del montante centrale (vedi foto sotto) che permette di avere un'apertura (con le porte anteriori spalancate) di ben 150 cm. Una soluzione che garantisce gli stessi standard di sicurezza in caso di urto laterale dei modelli “tradizionali”, assicurano alla Ford, grazie alla struttura rinforzata delle porte (più spesse) e l'utilizzo di acciai ad alta resistenza. Aspettiamo i risultati dei crash test laterali dell'EuroNcap per vedere se queste affermazioni verranno confermate.

Ford bmax 2011 03 6
Il prototipo presentato a marzo al Salone di Ginevra.

1.0 3 CILINDRI TURBO - Con la B-Max, che dovrebbe essere presentata nella versione di serie al Salone di Francoforte, in programma a metà settembre, è atteso anche il nuovo motore 1.0 a tre cilindri turbo della famiglia EcoBoost, abbinato al dispositivo Start&Stop, che sarà adottato anche da altri modelli della Ford come la Ka e la Fiesta.

Ford B-Max
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
31
50
52
40
49
VOTO MEDIO
2,9
2.882885
222
Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
31 agosto 2011 - 18:59
2
mi piace come macchina... davvero interssante, mi domando come mai ha una targa ufficiale tedesca e non una targa prova come succede normalmente (quella coi numeri rossi per intenderci)
Ritratto di Mister Grr
31 agosto 2011 - 19:44
si chiama "maculato" ahahahah no scherzo, non so.
Ritratto di osmica
31 agosto 2011 - 22:54
In alcuni paesi le traghe sono personali, seguono il proprietario e non la vettura. La persona puo' essere fidica che giuridica. In Germani suppongo che le immatricolazioni di vetture "speciali" sia ben piu' semplice che in Italia, quindi questa B-max potrebbe essere una versione "unica" o qualcosa del genere. P.S. consultando le foto della nuova Panda (dell'ultimo dei mille articoli), e' tragata con targhe italiane (e qua' ho seri interrogativi di come hanno fatto)
Ritratto di osmica
31 agosto 2011 - 22:59
Ecco come hanno fatto. La targa della nuova panda e' di una vettura di 2776cc diesel con 147 kilowatt. Solito. In Italia ricorrono al fotomontaggio per rendere le foto piu' reali.
Ritratto di superblood
1 settembre 2011 - 10:51
Anche in italia un'auto si può omologare come esemplare unico con tutte le caratteristiche che la rendono per l'appunto unica!
Ritratto di Mister Grr
31 agosto 2011 - 19:45
sarebbe assolutamente inadeguato.
Ritratto di jb007
31 agosto 2011 - 20:11
...mi piace molto,ma cambierei il colore del prototipo.comunque sembra una ottima auto,soprattutto senza il montante centrale e quei cerchioni...
Ritratto di nello13
31 agosto 2011 - 20:44
7
la macchina è innovativa senza montante centrale,ma non fa per me! Piuttosto spero nel motore 1.0 ecoboost su Fiesta che sostituisca il 1.2:lento in ripresa e con consumi non proprio bassi,ormai la scelta per una Fiesta a benzina manuale è solo nel 1.2...
Ritratto di Fede97
31 agosto 2011 - 21:07
cosa???? 15mila euri per quel coso???? ma che cavolo di prezzi mettono??? no troppo costosa D:
Ritratto di gig
31 agosto 2011 - 21:12
... considerando le soluzioni innovative che offre. Fossero stati 25000 avrei capito, ma 15000 è niente.
Pagine