Con la FT-CH la famiglia delle Toyota ibride si allarga

12 gennaio 2010

Presentato il prototipo di un'auto ibrida di dimensioni compatte. Potrebbero derivarne un'utilitaria e una coupé ibrida. L'obiettivo della Toyota è vendere oltre un milione di auto ibride nei prossimi anni.

Con la FT-CH la famiglia delle Toyota ibride si allarga

PIÙ PICCOLA - Si chiama FT-CH il prototipo ibrido presentato a Detroit dalla Toyota. La meccanica è quella della Prius (leggi qui il primo contatto), ma le forme sono più futuribili. Lunga 390 cm, larga 170 e alta 140 cm, la FT-CH rappresenta lo studio per la realizzazione di una futura utilitaria ibrida. La sua forma a cuneo, rappresenta un'evoluzione di quella della Prius e, a detta della Toyota, è il frutto di accurati studi sull'aerodinamica.

ANCHE UNA COUPÉ - Dopo il successo dalla Prius, la Toyota avrebbe pianificato di lanciare otto nuovi modelli ibridi, compresa, secondo alcune indiscrezioni, una coupé per fare concorrenza alla Honda CR-Z (leggi qui la news). L'obiettivo sarebbe quello di vendere 1 milione di auto ibride l'anno entro il 2015. A conferma che questa tecnologia non andrà "in pensione", nonostante l'imminente arrivo delle auto elettriche.

Aggiungi un commento
Ritratto di Ecochic
13 gennaio 2010 - 08:05
Questo prototipo assomiglia "molto alla lontana" ad una Yaris. quindi è presumibile che potrebbe derivarne una versione ibrida per la nuova Yaris 2010. L'ibrido penso che sarà il passaggio per poi andare verso la mobilità a emissioni Zero.
Ritratto di FedeSuper10
16 gennaio 2010 - 23:04
il titolo dice tutto...