NEWS

Tornano a crescere i furti d'auto

25 marzo 2013

Roma e Napoli città più colpite. Nel mirino dei ladri le vetture del gruppo Fiat, soprattutto la Panda.

Tornano a crescere i furti d'auto

UNA OGNI 5 MINUTI - Ogni giorno in Italia sono oltre 316 le vetture rubate, più di 13 ogni ora e una ogni 5 minuti. Roma e Napoli, che nel 2012 hanno avuto il primato dei furti d'auto, sono le città italiane dove il fenomeno è più preoccupante mentre Campania e Lazio guidano la classifica negativa, a livello regionale. È questo il quadro tracciato dal “Dossier annuale sui Furti d'Auto 2012” elaborato da LoJack Italia su dati del Ministero degli Interni che sottolinea come nel 2012, dopo dieci anni di trend in calo, il numero dei furti d'auto in Italia sia tornato a crescere, mentre diminuiscono i recuperi delle vetture rubate e restituite ai proprietari. Nel mirino dei malviventi le auto più vendute sul mercato, per alimentare il mercato nero dei ricambi, in crescita le utilitarie e le citycar, boom per il marchio nazionale, che con la Fiat Panda (foto qui sopra) che si conferma l'auto preferita dai ladri. 

DATI ALLARMANTI - Lo scorso anno sono state 115.451 le vetture rubate in Italia, con una crescita rispetto all'anno precedente dell'1,84%. Il nostro Paese - secondo il rapporto - è il secondo in Europa per tasso di furti di veicoli e Campania e Lazio sono le regioni più colpite. Inoltre, solo 49.572 delle 115.451 vetture rubate sono state restituite ai legittimi proprietari, pari al 43% (erano il 45% nel 2011). Di quasi 66 mila veicoli invece si sono perse le tracce.  
 

Fiat Punto.
 
CAMPANIA E LAZIO IN TESTA -  Il dato nazionale dei furti d'auto in crescita si riflette anche a livello geografico con 13 regioni in cui si evidenzia l'aumento del fenomeno criminale. Rispetto al 2011 il fenomeno ha registrato una crescita esponenziale in Valle d'Aosta (+30% rispetto all'anno precedente con i furti che sono passati dai 20 del 2011 ai 26) e in Calabria con un aumento del 26,26%: seguono da Molise (+14,02%) e Umbria (+13,03%). In termini assoluti, però, il primato negativo va alla Campania con 22.350 episodi nel 2012, ovvero 1.404  in più rispetto all'anno precedente. A ruota il Lazio con 20.663 furti: 30.535 dei complessivi 65.879 veicoli spariti nel nulla in Italia nel 2012 sono stati rubati in queste due regioni. Seguono poi Sicilia (16.453), Lombardia (16.017) e Puglia (14.981) che assieme alle prime due della classifica rappresentano le regioni più colpite costituendo, da sole, il 78% dell'intero volume d'affari criminale. 
 
ROMA CAPITALE DEI FURTI D'AUTO -  Scendendo nel dettaglio delle province, il primato della Campania lascia spazio a quello di Roma Capitale che nel 2012 è stata sede logistica di 18.951 furti (nel 2011 erano 19.225), seguita da Napoli con 17.155 episodi (15.513 nel 2011) e Milano con 9.815 (11.222 l'anno precedente). La leadership della Capitale si conferma anche se si guarda al numero delle auto rubate e non recuperate: 14.115 contro le 11.182 di Napoli. A Roma, addirittura, solo un'auto rubata su 4 viene recuperata mentre a Napoli 1 su 3. L'analisi nazionale conferma un altro triste primato per il Belpaese che si colloca al secondo posto in Europa tra le nazioni per tasso di furti di veicolo: 31 ogni 10mila circolanti, preceduto solo dalla Francia (37 ogni 10mila) e seguito da Gran Bretagna (30 ogni 10mila).
 

Fiat 500.
 
LE VETTURE PREFERITE DAI LADRI - La Fiat guida la classifica delle auto preferite dai ladri. Sul gradino più alto del podio, la Panda: nel 2012 ne sono state rubate circa 11 mila. Sesta posizione per Ford Fiesta, prima fra le straniere con oltre tremila furti. Analizzando, nel dettaglio, il mercato dei furti d'auto emerge che le preferenze dei ladri continuano a orientarsi sulle vetture più vendute a livello nazionale, utilitarie e citycar, cannibalizzate per il mercato nero dei ricambi o inserite sulle rotte internazionali dei traffici di auto. Il gruppo Fiat resta il più colpito dal fenomeno, occupando le prime 5 posizioni della graduatoria. Tutti i modelli della casa torinese, ad eccezione della Uno, vedono incrementare il dato assoluto sul numero di veicoli rubati e al decimo posto della graduatoria la Grande Punto fa la sua comparsa, scalzando la Clio (Renault) che nel 2011 chiudeva la top ten: la Panda passa da 10.096 a 11.004 furti; la Punto da 9.533 a 10.116, la 500 da 5.717 a 5.837, la Ypsilon da 4.307 a 4.567, la Grande Punto da 1.621 a 1.651. All'interno della top ten, registrano un calo i furti della Ford Fiesta (da 3.915 a 3.481) e parallelamente si registra una tendenza in crescita dei furti delle vetture premium: la Mercedes sale da 4.397 a 4.668 furti, BMW da 4.609 a 4.839, Audi da 3.521 a 3.680. Tra gli oltre 800 modelli di vetture sottratte anche diverse vetture di lusso e, in particolare: primo Porsche (532 esemplari), secondo Jaguar (205) e, tra le altre, Maserati con 49 supera Ferrari a quota 20.
 

 

Marca

Modello

Auto rubate 2012

% sul totale rubato

1

FIAT

PANDA

11.004

9.53%

2

FIAT

PUNTO

10.116

8,76%

3

FIAT

UNO

5.854

5,07%

4

FIAT

500

5.837

5,06%

5

LANCIA

Ypsilon

4.567

3,96%

6

FORD

FIESTA

3.481

3,02%

7

VOLKSWAGEN

GOLF

3.295

2,85%

8

SMART

FORTWO COUPÉ

2.215

1,84%

9

OPEL

CORSA

1.790

1,55%

10

FIAT

GRANDE PUNTO

1.651

1,45%

 

TOTALE

 

49.810

43,09%

 



Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
25 marzo 2013 - 17:35
4
un meritato 3° posto...
Ritratto di EasterRuben
25 marzo 2013 - 18:05
A mio zio l'anno scorso l'hanno rubata, con nostra grande felicità. Però poi l'hanno abbandonata di fronte a un cimitero senza neanche avere il buon gusto di darle fuoco. Mio zio ancora ci va in giro, ma secondo le nostre previsioni prima o poi lo abbandonerà definitivamente. Comunque, la mia Panda hanno provato a rubarla, lasciandola con la serratura rotta. Ora basta un cacciavite per aprirla. Vorrei avere un'auto con sportelli a sfioramento come la McLaren MP4-12C, così non dovrei preoccuparmi dei ladri.. Insomma..
Ritratto di EasterRuben
25 marzo 2013 - 18:05
A mio zio l'anno scorso l'hanno rubata, con nostra grande felicità. Però poi l'hanno abbandonata di fronte a un cimitero senza neanche avere il buon gusto di darle fuoco. Mio zio ancora ci va in giro, ma secondo le nostre previsioni prima o poi lo abbandonerà definitivamente. Comunque, la mia Panda hanno provato a rubarla, lasciandola con la serratura rotta. Ora basta un cacciavite per aprirla. Vorrei avere un'auto con sportelli a sfioramento come la McLaren MP4-12C, così non dovrei preoccuparmi dei ladri.. Insomma..
Ritratto di fabri99
25 marzo 2013 - 18:15
4
L'anno scorso, mi sembra di ricordare, la Ford Escort era abbastanza avanti in classifica... Beh, durante l'estate la nostra purtroppo è morta, così abbiamo ripiegato su una Punto... 2°!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Dato che la fortuna è dalla mia parte(poteva essere peggio?! Ah, sì non è prima...) ora vado a giocare al gratta e vinci...XD A parte gli scherzi, per le prime due non mi stupisco troppo, visto che sono le più vendute in Iìtalia, mentre la Uno è una sorpresa... Saluti ;)
Ritratto di MatteFonta92
25 marzo 2013 - 19:26
3
Credo che la Punto 2° in classifica sia riferita alla vecchia serie, quella uscita di produzione qualche anno fa, dato che la Grande Punto è classificata 10°. Quindi, in linea di massima, potete stare tranquilli ;-)
Ritratto di fabri99
25 marzo 2013 - 19:55
4
Mah, starò attento... XD Ciao ;) PS. Magari è perchè è l'auto migliore del mondo!
Ritratto di MatteFonta92
25 marzo 2013 - 20:20
3
Beh, in tal caso, compra una Punto 2° serie e assicurala per un botto di soldi, e poi... fattela rubare! Potresti farlo anche con la Uno... forse è quella l'auto migliore al mondo! XD
Ritratto di fabri99
25 marzo 2013 - 20:24
4
Dai, non farmi venire strane idee!XDXDXD Di sicuro, se avessi una Cayenne GTS Lime e me la rubassero, non sarebbe difficile ritrovarla... Dove vedi un sole verde, ecco lì è finito il tuo inutile SUV... Ciao ;) PS. Hai letto quello che ho scritto nel post della Skoda???
Ritratto di MatteFonta92
25 marzo 2013 - 20:29
3
Ti riferisci al tuo commento dove dici che la gente che tira in ballo Fiat o VW in articoli che non c'entrano si comporta quasi come un troll? Sì, l'ho letto... e secondo me hai ragione. Ok essere faziosi, però a tutto c'è un limite, sono d'accordissimo con te.
Ritratto di fabri99
25 marzo 2013 - 21:11
4
Ok, bene grazie... Non ce l'ho, come avrai capito, con Limousine, IloveDR e Merigo, anzi mi sono anche simpatici, ma non sopporto le provocazioni soprattutto su Fiat, visto che sono la causa della degenerazione del sito. Non tanto perchè sia pro o contro Fiat, ma perchè dopo si svegliano quelli che offendono, insultano eccetera... E, beh, non è piacevole... Ciao ;)
Pagine