NEWS

Genesis GV80: dopo le berline tocca alla suv

13 aprile 2017

Il marchio di lusso della Hyundai realizzerà una suv basata sulla concept Genesis GV80 presentata a New York.

Genesis GV80: dopo le berline tocca alla suv

CONTRO X5 E GLE - La Hyundai continua a investire nel suo marchio di lusso, la Genesis, con l’ambizione di renderlo un’alternativa (iniziando dagli Stati Uniti) alle altre marche “premium”: Lexus, Audi, BMW e Mercedes. Per riuscire nell’impresa dovrà affiancare alle berline G80 e Q90 una suv di grandi dimensioni, genere di automobile molto popolare e di grande successo negli States. L’ispirazione arriva dal prototipo Genesis GV80, che l’azienda coreana espone in questi giorni al Salone dell’automobile di New York, di aspetto slanciato a fronte della stazza generosa: la Genesis non ha comunicato le misure esterne, ma il prototipo dovrebbe avere dimensioni analoghe a BMW X5 e Mercedes GLE. Che è grande lo si intuisce anche dalle ruote, ampie ben 23 pollici, inserite però all’interno di una carrozzeria molto slanciata e filante.

UNA “TV” NELLA PLANCIA - Il design esterno della Genesis GV80 è stato supervisionato dal nuovo responsabile dello stile Luc Donckerwolke, ex Lamborghini, noto per aver disegnato la Murcielago. In questo caso il suo approccio è stato meno radicale: Donckerwolke ha ripreso gli stilemi della Q90 e favorito la pulizia delle linee esterne, a partire dalle fiancate, mentre la griglia anteriore mantiene il profilo a diamante già visto sulle berline. Diversa è invece la fanaleria anteriore, molto più assottigliata e minimale rispetto alle G80 e G90. La stessa impronta si ritrova nell’abitacolo, privo di comandi fisici, dove la parte multimediale è affidata a un grosso schermo curvo da 22 pollici, con tecnologia OLED, quindi molto risoluto e ben visibile anche sotto la luce del sole. È diviso in due sezioni: una per il guidatore e una per il passeggero.

MATERIALI DA TEDESCA - I controlli sono racchiusi nel pannello cavo sul poggiagomito centrale, che adotta comandi a sfioramento e una superficie dove scrivere le indicazioni per il navigatore. Il quadro strumenti della Genesis GV80 è di tipo misto: il tachimetro è analogico, quindi dotato di una lancetta, ma al suo fianco è presente uno schermo di grande superficie per le informazioni secondarie. I materiali sono tutti di qualità elevata, anche ne bagagliaio, dov’è presente cuoio grigio e rivestimenti in legno di frassino.

Aggiungi un commento
Ritratto di C200
13 aprile 2017 - 16:54
Vedendo la foto degli interni mi è venuta subito in mente la nuova ds7. Esteriormente la trovo anonima e dato che è un concept immagino che la versione di serie lo sarà ancora di più. Come linea penso che possa piacere agli americani.
Ritratto di FedericoBentyaga
13 aprile 2017 - 17:15
Davvero, davvero stupenda: sia dentro, sia fuori. Si vede che è stato Donckerwolke a disegnarla! Linea fluida, sensuale, armonica, assomiglia molto alla Bentyaga nella fiancata. Dentro è un esplosione di lusso, amalgamato con un minimalismo molto di moda adesso. Peccato non sia figlio di un imprenditore...
Ritratto di AMG
14 aprile 2017 - 11:13
Ah! Ecco certo, spiegato il mistero. Mi ero dimenticato dove fosse finito, adesso capisco... Donckerwolke è forse il mio designer preferito, ha creato di quelle auto favolose! Murciealgo? EXP 10?
Ritratto di FedericoBentyaga
14 aprile 2017 - 14:07
Io stesso non sapevo dove fosse finito. Pensavo fosse ancora alla Lamborghini...E poi assomiglia anche alla EXP10...
Ritratto di MAXTONE
13 aprile 2017 - 17:18
Io la trovo notevole nel design del concept il quale mostra una distribuzione dei volumi di tono assai sportiveggiante e aggressiva, molto più delle rivali tedesche, simile alla Infiniti QX direi. Incredibili i materiali utilizzati per gli interni che escono dal normale contesto premium sconfinando direttamente nel luxury, una mossa analog a quella operata da Lexus con la nuova LS dotata di finiture pannelli porta in curved glass.
Ritratto di Fr4ncesco
13 aprile 2017 - 22:58
Da l'impressione di essere del rango di una Bentley, davvero ottima.
Ritratto di Wal93
14 aprile 2017 - 02:08
mi ricorda la prima mazda 3
Ritratto di Genbu
14 aprile 2017 - 10:59
Molto bella,ma metteteci dei fari
Ritratto di AMG
14 aprile 2017 - 11:07
E' un concept per carità, aspettiamo di vedere il risultato. Tuttavia devo dire davvero niente male! Non mi dispiace proprio... Ma se non sbaglio avevano fatto anche un bel concept di una coupé un anno e mezzo fa.. A Francoforte? Poi però non mi ricordo di aver mai visto il modello definitivo. Vedremo come evolverà questo marchio cinese ambizioso
Ritratto di MAXTONE
14 aprile 2017 - 11:46
Perché cinese... Lapsus freudiano :)?
Pagine