Honda HR-V 2015: in arrivo a fine estate

18 febbraio 2015

La casa giapponese ha diffuso immagini e informazioni sulla versione definitiva per l’Europa della sua nuova crossover.

Honda HR-V 2015: in arrivo a fine estate
SVELAMENTO COMPLETO - Già in vendita su mercati di altri continenti, la Honda HR-V alla fine della prossima estate sarà in vendita anche in Europa. La concept car del modello era stata esposta al Salone di Parigi dello scorso ottobre, e peraltro in mercati di altri continenti era già in vendita da alcuni mesi. Possibile dunque che, rispetto a quanto visto, sia stato apportato qualche aggiustamento per l’Europa, magari per quanto concerne le omologazioni e soprattutto gli interni, visto che sullo stand Honda del salone parigino l’esemplare esposto aveva i vetri oscurati che impedivano di vedere l’abitacolo.
 
METICCIATO DI CLASSE - Secondo la Honda, la HR-V propone l’impostazione della crossover che inserisce una logica da coupé su una base da suv. Il corpo vettura, lungo circa 430 mm qualche millimetro meno della Nissan Qashqai, è discretamente imponente appunto come nelle suv, ma il profilo è snello e leggero, con elementi che cercano evidentemente l’aerodinamica e un’immagine sportiveggiante. Il primo aspetto è evidente nella forte inclinazione del parabrezza e del raccordo tra portellone e tetto, con una vistosa appendice aerodinamica. Diversi sono i motivi di design che caratterizzano l’immagine: il profilo superiore curvo delle vetrature laterali posteriori, le nette sagomature che incidono le fiancate con andamento leggermente ricurvo e a salire nella parte conclusiva, l’insieme calandra-gruppi ottici che si prolunga sulla parte laterale del muso, come fosse stato disegnato dal vento.
 
 
ABITACOLO ACCOGLIENTE - Un’attenzione particolare la sollecita l’interno della Honda HR-V 2015. Le immagini diffuse mostrano un complesso di design e finiture che ha tutte le caratteristiche di un lavoro molto curato. Lo spazio pare abbondante e ben organizzato, con i sedili che paiono attenti al comfort. A proposito dei sedili, la Honda fa sapere che si tratta di quelli innovativi che propone con la definizione Magic Seat system, per i quali vanta un alto livello di versatilità. 
 
PLANCIA ORIGINALE - Quanto alla plancia della Honda HR-V le foto diffuse mostrano un design originale, in cui il cruscotto pare essere indipendente dal resto e il display da 7 pollici del sistema multimediale è collocato in posizione decentrata verso il lato passeggero, affiancato dal guida da una bocchetta d’aerazione rivolta verso il conducente. Molto tradizionale invece appare la strumentazione con tre classici quadranti di tipo analogico dalle misure anch’esse classiche: il tachimetro più grande al centro, il contagiri sulla sinistra e indicatori vari in quello sulla destra. 
 
DUE PROPULSORI - La Honda ha anche annunciato i motori con cui la HR-V comincerà a essere venduta: un 4 cilindri 1.5 a benzina i-VTEC da 130 CV, e un turbodiesel 4 cilindri i-DTEC 1.6 da 120 CV. La versione a gasolio sarà disponibile soltanto con il cambio manuale, mentre l’HR-V 1.5 i-VTEC a benzina offrirà la scelta della trasmissione CVT.
 
 
GLI “AIUTINI” ELETTRONICI - Per conoscere i dettagli dell’equipaggiamento evidentemente c’è tempo, ma la Honda ha tenuto a rendere noto che sulla nuova HR-V sarà disponibile l’Advanced Driver Assist System, che mediante telecamere e radar offre un complesso di funzioni di assistenza alla guida che ottimizzano la sicurezza della vettura. Nell’elenco dei dispositivi compresi nel sistema ci sono il controllo della velocità, l’allarme collisione, l’allerta per l’uscita dalla corsia di marcia, il rilevamento dei cartelli stradali e il dispositivo City-Brake Active, che aiuta a evitare i piccoli urti nel traffico.
Honda HR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
93
70
43
22
20
VOTO MEDIO
3,8
3.78226
248


Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
18 febbraio 2015 - 14:59
4
Invece per la Mazda CX-3? Sapete qualcosa?
Ritratto di mustang54
18 febbraio 2015 - 14:59
2
il posteriore, secondo me, non e' adatto per l'Europa...
Ritratto di ferrariforever
18 febbraio 2015 - 15:01
anteriore e interni sono bellissimi, ma il posteriore mi sembra un pò pesante.
Ritratto di Mattia Bertero
18 febbraio 2015 - 15:05
3
Come estetica non è malaccio. Mi sarei aspettato anche un'automatico classico per il Diesel.
Ritratto di TheStig_97
18 febbraio 2015 - 15:25
Il frontale e la fiancata mi piacciono, ma il posteriore no, troppo pasticciati quei fari. Il disegno della plancia non mi piace e a prima vista la plastica mi pare non di alta qualità. Ad Honda non conviene sviluppare modelli solo per l'Europa (eccetto Civic), e questo è il risultato.
Ritratto di Lupo11
19 febbraio 2015 - 14:50
2
Forse non hai notato che plancia, portiere, tunnel sono tutte rivestite di materiale soffice al tatto, si vedono anche le cuciture, altro che plastiche dure di scarsa qualità. E hai notato che tutti i comandi del clima sono a sfioramento, non ce le ha nessuno nella categoria. Il giudizio definitivo sia sugli interni che sul design esterno va dato dopo averla vista dal vivo, ma già ora posso ritenere che sia un passo avanti anche rispetto alla Civic.
Ritratto di TheStig_97
20 febbraio 2015 - 17:39
ho detto "a prima vista", è logico che per giudicare un auto si deve vedere dal vivo e toccare con mano. Ma resto dell'idea che un auto che voglia vendere nel Vecchio Continente debba essere progettata per il Vecchio Continente e non riadattata (vedi EcoSport).
Ritratto di Lupo11
20 febbraio 2015 - 18:10
2
Anche se il confronto con la Ecosport non è azzeccato, non mischiamo una vettura concepita e prodotta in Sudamerica, con una sviluppata in Giappone e concepita per questo mercato e quello statunitense in cui Honda è considerato marchio quasi premium (e secondo me lo è quasi premium). Ciao!
Ritratto di M93
18 febbraio 2015 - 15:49
La trovo bella e mi piace molto, sopratutto l'abitacolo e la plancia. Come diceva bene Mattia, l'impossibilità di avere (per ora) il cambio automatico in abbinamento al motore diesel è un po' limitante.
Ritratto di follypharma
18 febbraio 2015 - 16:33
2
senza la possibilita' delle 4x4 per me e' carente... io le suv trazine anteriore proprio non le capisco, meglio una normale berlina allora ..
Pagine