NEWS

Dalla Honda il veicolo che si trasporta come una valigia

24 settembre 2009

Sfruttando le ricerche sulla robotica, il Costruttore giapponese ha ideato un originale veicolo elettrico pensato per essere trasportato dopo l'uso, eliminando il problema del parcheggi.

UNA PROPOSTA ORIGINALE - È tempo di rivoluzione per il mondo dell'auto. Non è solo il propulsore a evolversi con l'adozione dei motori elettrici. Le Case stanno infatti sempre proponendo la loro personale interpretazione in tema di mobilità sostenibile, fatta di veicoli piccoli e possibilmente monoposto che consumino poco e ingombrino ancora meno. Questa volta è il caso della Honda che, al prossimo Salone di Tokyo, presenterà l'U3-X, il prototipo di un veicolo delle dimensioni di uno sgabello che si controlla con il peso del corpo e che si può spostare in qualunque direzione.

 

Honda u3x 09Honda u3x 05
Pedaliera e sedile dell'U3-X si possono richiudere per limitare gli ingombri.

 

DERIVA DAI ROBOT - La tecnologia che permette all'U3-X di muoversi, chiamata Honda Omni Traction drive è stata sviluppata grazie allo studio su ASIMO, un robot dalle sembianze umane che la Casa ha presentato nel 2000.

 

loading.......
Il video che spiega come, attraverso il peso del corpo, si possa controllare la U3-x.

 

 

PICCOLO E ELETTRICO - La vera forza di questo originale veicolo, secondo la Casa giapponese, è la possibilità di portarselo in ufficio o in casa, eliminando dunque il problema del parcheggio. Alto 65 cm, profondo 16 e lungo 31, l'U3-X ha il sedile ripiegabile, così come le staffe per appoggiare i piedi. Il motore che spinge questo veicolo è totalmente elettrico e, con un'autonomia di circa un'ora, è pensato per i micro spostamenti cittadini o all'interno degli edifici.

 

Honda u3x 02Honda u3x 03
C'anche una maniglia (sopra) che ne facilita il trasporto.

Aggiungi un commento
Ritratto di Silence800
25 settembre 2009 - 12:15
1
L'Honda è sempre avanti a tutti, super tecnologica, basta guardare, per esempio, il loro fantastico robot Asimo!
Ritratto di Pinuccio
26 settembre 2009 - 15:23
ma quale davanti a tutti. è scena. a noi interessano le auto, non i robottini su una ruota che mai verranno prodotti!
Ritratto di Silence800
26 settembre 2009 - 19:51
1
Secondo te creare un robot, con un intelligenza superiore al normale è solo scena? Guarda "Asimo" poi mi dirai se non sono davanti a tutti...sono riusciti "semplicemente" a far comunicare un essere umano con un robot tramite il pensiero, immagina cosa possono fare con le loro prossime auto negli anni a venire.