Hyundai FE Fuel Cell Concept: il futuro a idrogeno

7 marzo 2017

La concept svelata a Ginevra è una crossover con pile a combustibile che consente un'autonomia superiore a 800 km.

Hyundai FE Fuel Cell Concept: il futuro a idrogeno

EVOLUZIONE DELLA IX35 FCEV - La Hyundai presenta a Ginevra la FE Fuel Cell Concept, prototipo alimentato a idrogeno che segna la naturale evoluzione della ix35 Fcev, modello a celle a combustibile che da anni circola in Europa. Come l’antesignana, la FE (acronimo per Future Eco) ha sembianze da crossover, ma con linee più aerodinamiche e uno stile più consono alle moderne vetture a emissioni zero prive di calandra anteriore. A caratterizzare il design che potrebbe essere ripreso nella futura produzione del marchio coreano sono pure i gruppi ottici anteriori assottigliati e i fari posteriori a Led a forma di boomerang. 

PIÙ LEGGERA ED EFFICIENTE - La Hyundai FE Fuel Cell Concept rappresenta la quarta generazione della tecnologia a idrogeno del costruttore asiatico. Rispetto alla ix35, la nuova concept sarebbe più leggera del 20% e con un sistema a celle a combustibile più efficiente del 10%. Ad aumentare è pure la capacità delle batterie, incrementata del 30%, con conseguente prolungamento dell’autonomia che passa da 600 a oltre 800 km. Tra le novità tecniche introdotte meritano una citazione l’umidificatore del climatizzatore che ricicla l’acqua generata dal processo fuel cell per rendere migliore la qualità dell’aria a bordo e la disponibilità di accumulatori removibili utilizzabili anche per altri usi. Altra peculiarità è la presenza nel bagagliaio di un mini scooter elettrico pieghevole per circolare nelle aree a traffico limitato una volta giunti nel centro della città. 

NEL 2018 UNA NUOVA FUEL CELL DI SERIE - Nell’abitacolo della Hyundai FE Fuel Cell Concept le innovazioni più evidenti sono i grandi schermi digitali su plancia a consolle che riportano le informazioni sul viaggio e consentono di azionare i diversi dispositivi di bordo, incluso il navigatore. Secondo i responsabili Hyundai, alcuni degli elementi introdotti con la FE saranno adottati nel modello di serie che sarà svelato nel 2018, inclusa le tecnologia per la guida assista Hyundai Smart Sense. Il prototipo rientra nel piano di sviluppo di vetture a basso impatto ambientale avviato con la Ioniq che prevede l’introduzione sul mercato di 14 nuovi modelli ecologici entro il 2020.

Aggiungi un commento
Ritratto di emergency
7 marzo 2017 - 14:56
Sono anni luce avanti
Ritratto di caronte
8 marzo 2017 - 14:23
Nulla da ridire riguardo alla tecnologia ma per quando riguarda il design spero proprio che non sia definitivo.
Ritratto di emergency
9 marzo 2017 - 13:05
Se esce il prossimo anno nelle concessionarie, farà piazza pulita dei puzzoni esistenti. Con questa tecnologia venderà un botto è sarà la prima casa ad immettere sul mercato l'auto ad Idrogeno. che s.....ta colossale per le altre case.
Ritratto di emergency
9 marzo 2017 - 13:06
Io ho sempre detto che la casa Coreana è avanti a tutti in fatto di tecnologia ma avanti anni luce.
Ritratto di emergency
9 marzo 2017 - 13:07
E mi riferisco soprattutto a quelle fognose auto taroccate, che non hanno più senso di esistere.
Ritratto di caronte
28 maggio 2017 - 14:12
Non credo che per ora sia una tecnologia applicabile