In produzione la Hyundai ix35 Fuel Cell

26 febbraio 2013

La fabbrica di Ulsan in Corea inizierà a produrre le ix35 Fuel Cell, alimentate ad idrogeno.

In produzione la Hyundai ix35 Fuel Cell

PRIMA LE FLOTTE POI I PRIVATI - La Hyundai crede fortemente nelle vetture ad idrogeno e lo dimostra portando a Ginevra il primo esemplare della ix35 Fuel Cell, uscito dalla linea di produzione di Ulsan, in Corea. I primi 15 saranno destinati alla municipalità di di Copenaghen in Danimarca e due alla città di Skåne in Svezia. La Hyundai prevede di costruire 1.000 ix35 Fuel Cell entro il 2015 per le flotte pubbliche e private soprattutto in Europa dove, grazie ad un accordo sancito dall’UE nel 2009, l’obiettivo è ridurre le emissioni nocive dell’80% entro il 2050. Quando nel 2015 i costi di produzione dei veicoli si abbasseranno ulteriormente e si svilupperanno sul territorio le infrastrutture dedicate, la Hyundai inizierà la produzione per la vendita diretta ai consumatori. 

PRESTAZIONI INTERESSANTI - La Hyundai ix35 Fuel Cell, utilizza celle a combustibile che convertono l’idrogeno contenuto nel serbatoio in energia da inviare al motore elettrico e gli consentono di emettere unicamente acqua. La Hyundai promette prestazioni e guidabilità simili ad un modello a benzina: 160 km/h la velocità massima e uno scatto da 0 a 100 km/h in 12,5 secondi con un’autonomia dichiarata di circa 600 km. Riconoscibile per la nuova calandra, per i paraurti specifici e gli inediti fari fendinebbia, la Hyundai ix35 Fuel Cell è il risultato di 14 anni di ricerca e sviluppo presso il centro di Mabuk in Corea. La vettura è stata testata per oltre 2 milioni di km tra Europa, Corea e Stati Uniti. 
 
 
TRAPELA SODDISFAZIONE - “Con la ix35 Fuel Cell, la Hyundai sta dimostrando che la tecnologia a idrogeno non è più un sogno irrealizzabile” ha commentato a margine della cerimonia di apertura della linea di montaggio Eok Jo Kim, vice presidente della casa coreana. Gli fa eco il sindaco della città di Ulsan, Mang Woo Park, secondo il quale “è una tappa cruciale nella storia dell’industria automobilistica non solo coreana ma di tutto il mondo”.
Hyundai ix35
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
70
51
35
26
24
VOTO MEDIO
3,6
3.56796
206
Aggiungi un commento
Ritratto di Gianluu
26 febbraio 2013 - 13:40
1
Ottimo hyundai! In america si fa già gran uso di idrogeno e penso che si dovrebbe far uso anche qui di questo combustibile. Bella la nuova calandra, si potrebbe far uso di questa in un futuro restyling.. Ciaoo:)
Ritratto di miscone
26 febbraio 2013 - 15:57
1
ottima Hyundai !!! Ancora un passo avanti. Un unica osservazione ... ma non si poteva proprre questa idea su un auto piu leggera ? Qui mi pare siamo sulle 2 tonnellate. Forse le prestazioni e i consumi sarebbero migliori .... correggetemi se sbaglio.
Ritratto di fabri99
26 febbraio 2013 - 17:52
4
Non sono sicuro, ma secondo me hanno cercato di montare questa tecnologia su una World Car, che possa andare bene per un po' tutti i mercati e non magari su una berlinona americana o su una piccola utilitaria europea... Altre spiegazioni non ne ho trovate, penso che comincieranno con un'auto globale che vende bene e, se avrà successo, estenderanno anche al resto della gamma... Non saprei per il consumo: sicuramente meno peso=meno emissioni e meno consumi... E nemmeno l'areodinamica gioca a favore di un SUV... Non lo so, avranno fatto i loro calcoli... Resta il fatto che ci sono altre auto vendute in molti paesi, per esempio per la i30\Elantra, basterebbe cambiare un po' di cose da paese a paese, non credo che ci sia bisogno di fare interventi troppo costosi sul sistema ad idrogeno... Ciao ;)
Ritratto di Franchigno
26 febbraio 2013 - 16:22
Che qualcuno ha scritto che ci vorranno ancora 50 anni prima che in casa Hyundai raggiungano le tecnologie europee...Questi fra un po ci fanno barba e capelli!!.
Ritratto di fabri99
26 febbraio 2013 - 17:53
4
Sì, è vero, per la fine del 2011, questi ci raggiungono... Ciao ;)
Ritratto di MatteFonta92
26 febbraio 2013 - 18:25
3
Ottimo, Hyundai! Apprezzo moltissimo lo sforzo della Casa coreana, che vuole dimostrare (giustamente, per come la vedo io) che il futuro dell'auto non è per forza solamente elettrico, ma che esistono anche altri sistemi, magari anche migliori, per realizzare un'auto che in un futuro abbastanza prossimo sfrutti l'energia pulita. Bravissima Hyundai! E chi dice che le coreane non sono al livello delle europee, si tolga le fette di salame dagli occhi e si renda conto che non siamo più negli anni '80 e che auto come la Huyndai Pony ormai sono preistoria.
Ritratto di Chromeo
26 febbraio 2013 - 21:52
Per molti motivi tecnici, la Honda già da tempo produce un'auto ad idrogeno e la vende in alcuni stati americani, alla hyundai l'hanno capito e i paesi più avanzati anche, chissà la Fiat e anche l'Italia quando arriveranno a questi livelli
Ritratto di panda07
27 febbraio 2013 - 10:56
1
aveva fatto già una auto ha idrogeno, che fu presentata al salone del 2006 o 2007 mi sembra, era una panda, a idrogeno, che però non fu messa in produzione. Buona giornata
Ritratto di Chromeo
27 febbraio 2013 - 19:12
Ne avevo già sentito parlare ma l'avevo propio rimossa, grazie è buona giornata anche a te
Ritratto di panda07
28 febbraio 2013 - 15:22
1
buona giornata anche a te :)
Pagine