NEWS

Il Ford Ranger è tutto nuovo

Pubblicato 25 novembre 2021

Completamente rinnovato, il pick-up Ford Ranger arriverà nel 2023 con un look più muscoloso, un telaio aggiornato e un nuovo V6.

Il Ford Ranger è tutto nuovo

ARRIVA NEL 2023 - Il più piccolo dei pick-up della casa americana, il Ford Ranger, si rinnova profondamente. Sarà disponibile anche in Europa, dove ha riscosso un certo successo con oltre 45.000 unità vendute, ed inoltre è parte integrante della partnership con il gruppo Volkswagen, che sfrutterà la base del Ranger per realizzare il futuro Amarock. Il nuovo Ford Ranger sarà prodotto a partire dal 2022 negli stabilimenti in Thailandia e Sud Africa e arriverà sul mercato nel 2023.

ASSOMIGLIA AL FRATELLO MAGGIORE - L’estetica del Ford Ranger riprende quella del fratello maggiore F-150 e nel complesso risulta più muscolsa. A partire dal frontale, dove trovano posto nuovi fari a “forma di C”, con tecnologia matrix led disponibile come optional, e una mascherina più grande e prominente. Novità anche al posteriore, dove trovano posto fanali ridisegnati, una scritta Ranger che si estende in orizzontale a tutta lunghezza, e un nuovo fascione con gradini laterali che aiutano a migliorare l'accesso al cassone, che è più grande rispetto a prima, soprattutto grazie alla carreggiata più larga e più lunga di 5 cm. Oltre alle maggiori dimensioni, è stata posta particolare cura agli aspetti riguardanti l’ambito lavorativo, con l’introduzione di nuovi punti di fissaggio e di rinnovati divisori per la gestione del carico. Inoltre il cassone può essere utilizzato come un vero e proprio banco di lavoro mobile (sono presenti tutti gli strumenti necessari per misurare e tagliare il materiale da costruzione). Un’altra funzione interessante è il sistema di illuminazione a zone, in grado di fornire di notte un’illuminazione di 360 gradi.

INTERNI MODERNI - Inediti anche gli interni del Ford Ranger, dove debuttano un quadro strumenti digitale e il sistema multimediale SYNC4 visibile su uno schermo posizionato in verticale da 10.1 o 12 pollici. Non manca la possibilità di connessione tra vettura e smartphone, che consente di monitorare da remoto alcune funzionalità del veicolo, oltre alla possibilità di metterlo in moto. Inoltre il nuovo Ranger fa un salto in avanti anche la qualità dei materiali, introducendo un nuovo volante, un nuovo selettore delle marche e una selleria in pelle con cuciture a contrasto. Presente anche la ricarica wireless per lo smartphone.

DUE DIESEL E UN BENZINA - Il Ford Ranger è disponibile con un nuovo motore turbodiesel V6 3.0 o, in alternativa, un 4 cilindri 2.0, sempre a gasolio, con uno o due turbocompressori. C’è anche il motore a benzina EcoBoost di 2,3 litri, il medesimo utilizzato su Bronco e Mustang. Il Ranger viene proposto con tre tipologie di cambi: oltre al manuale a sei velocità, sono disponibili due automatici, a sei o dieci rapporti. Due i sistemi di trazione integrale, uno di tipo inseribile e uno con sistema 4x4 permanente.

IL TELAIO - La Ford non ha diffuso molti dettagli circa la piattaforma del nuovo Ranger, ma ha confermato che utilizzerà un telaio aggiornato, che oltre a garantire migliori doti dinamiche, dispone di più spazio nel vano motore per far posto al nuovo V6, rendendo inoltre possibile l’utilizzo di powertrain ibridi. Le ruote anteriori sono inoltre state spostate in avanti per consentire un migliore angolo di attacco, e sono stati riposizionati gli ammortizzatori posteriori per consentire una guida più confortevole sia su strada che in fuoristrada.

Ford Ranger
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
5
3
1
8
VOTO MEDIO
3,5
3.51613
31




Aggiungi un commento
Ritratto di nik66
25 novembre 2021 - 10:14
bello, ma perchè la guida a destra, forse in inghilterra o in giappone è già in vendita?
Ritratto di Road Runner Superbird
25 novembre 2021 - 10:17
Perché è disegnato e sviluppato in Australia.
Ritratto di Ferrari4ever
25 novembre 2021 - 12:55
Perché sarà prodotto in Sud Africa e Thailandia, e la la guida è a destra.
Ritratto di giulio 2021
25 novembre 2021 - 15:42
Per il fatto che la Ford Ranger è molto venduta in Australia, a volte anche al primo posto, ed è costruita in Thailandia, la Thailandia risulta assieme a Giappone e Corea il Paese dove si producono la maggior parte delle auto "australiane", e dopo viene la Cina che supera la Germania comunque...
Ritratto di Road Runner Superbird
25 novembre 2021 - 10:17
Sembra un incrocio tra un F-150 e il Maverick ed ha uno stile piu simile ad un full-size truck, oltre a ricevere un importante upgrade che va a migliorare già un ottimo mezzo.
Ritratto di Check_mate
25 novembre 2021 - 10:37
Finalmente hanno abbassato quel tablet, integrandolo decentemente.
Ritratto di Cancello92
25 novembre 2021 - 10:45
Bellissimo, altro che suv
Ritratto di nano75
25 novembre 2021 - 11:34
...eccolo il commento inutile...cosa c'entrano i suv con un pick up che verrà utilizzato per lavoro dai futuri acquirenti!! sono categorie diverse per utilizzi diversi
Ritratto di Andre_a
25 novembre 2021 - 11:41
9
Molti usano i pickup come automobili "normali"
Ritratto di KT1007
25 novembre 2021 - 12:06
Ci lamentiamo del traffico e mancanza di parcheggi, però applaudiamo a questi pachidermi che assurdamente vorremmo girassero copiosi per le strade strette italiane. Tutti i megalomani che usano o vorrebbero usare questi bisonti, SUV enormi compresi sia chiaro, chissà quali complessi devono compensare. Alla faccia di Greta e gretini. Come mezzo da lavoro in aperta campagna niente da dire, come auto normale da sfoggiare al bar anche no.
Pagine