NEWS

Il pick-up Mercedes sarà sviluppato con la Nissan

7 aprile 2015

La Mercedes produrrà il suo pick-up di lusso sulla base del Nissan NP300: sarà a doppia cabina e sarà prodotto in Argentina e Spagna.

Il pick-up Mercedes sarà sviluppato con la Nissan
COME PREVISTO - Un annuncio congiunto dei gruppi Daimler e Renault Nissan oggi ha confermato quello che si prevedeva: il nuovo pick-up che la Mercedes ha annunciato nei giorni scorsi (in alto un disegno ufficiale) sarà frutto della collaborazione tra la casa tedesca della Stella e la Nissan, consolidata specialista in questo tipo di veicoli (in 82 anni che li produce ne ha fabbricati oltre 14 milioni). I progettisti della Mercedes lavoreranno partendo dalla base costituita dal Nissan NP300, che peraltro, assumendo il marchio della Stella, sarà profondamente rivisto per assumere le caratteristiche della marca tedesca. 
 
PER MEZZO MONDO - Il comunicato conferma che il nuovo modello Mercedes sarà proposto su diversi mercati mondiali: Europa, Australia, Sudafrica e America Latina. La produzione avverrà negli stabilimenti Renault di Cordoba, in Argentina (assieme ai modelli omologhi di Nissan e Renault) e in quelli della Nissan a Barcellona, in Spagna. Attualmente il Nissan NP300 (foto qui sotto, con i nomi di Navara e Frontier) è fabbricato in Thailandia e Messico.
 
 
ANCHE RENAULT - L’operazione sarà una sorta di “copia” di quella che porterà al modello di pick-up che la Renault sta sviluppando anch’essa partendo dal Nissan NP300. Questa novità sarà messa in vendita a partire dal 2016 mentre la produzione avverrà nella fabbrica messicana di Cuernavaca. Da notare che entro quest’anno la stessa Renault lancerà un altro modello pick-up più piccolo. Mentre quello di derivazione NP300 è della categoria di una tonnellata, quello più piccolo è da mezza tonnellata. 
 
LA PRODUZIONE - L'annuncio dei due gruppi indica anche i numeri di produzione previsti: dalla fabbrica di Barcellona usciranno circa 120 mila unità all’anno (tutti tre i marchi compresi) e dallo stabilimento di Cordoba, in Argentina, ne saranno fabbricati 70 mila, anche lì, per i tre marchi. L’attività produttiva nei due stabilimenti verrà avviata entro il 2020, mentre quella nell’impianto Nissan di Cuernavaca, riservata ai modelli Nissan e Renault, comincerà nel 2016.
Mercedes GLE
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
23
19
10
16
VOTO MEDIO
3,3
3.296705
91
Aggiungi un commento
Ritratto di italico
8 aprile 2015 - 09:09
3
...struttura e telaio nissan, motore renault, per la mercedes rifiniture e marchio ?...ma il dna? di chi è?
Ritratto di zeusdany
8 aprile 2015 - 12:28
1
spero che l'np300 di partenza non sia quello in foto ma il nuovo (presentato nell'estate 2014) anche perchè quel modello è di 15 anni fa...
Ritratto di Navvy5
8 aprile 2015 - 17:53
Finalmente un altro marchio prestigioso come Mercedes entra nel mondo dei trucks! Sicuramente non sarà l'NP300 in foto (quello è il Navara D22!) ma bensi il nuovo Navara/Frontier che è stato presentato l'anno scorso, del quale si diceva sarebbe uscito quest'anno (ma cosi non è stato). Per quanto riguarda i motori si parlava di 2 diesel 2500cc da 163CV e 190CV, perlomeno per quanto riguarda il nostro mercato. Avrei preferito però che la Mercedes ne progettasse uno completamente nuovo, magari sulla base della serie GL o M, più spartano e quindi a costi più contenuti di questi ultimi due.
Ritratto di AMG
11 aprile 2015 - 16:39
Non riesco a capire perché mercedes dovrebbe entrare in questo segmento, avranno pensato che sarà vantaggioso per marketing ma di immagine ha più da perderci che dare no?