NEWS

Immatricolazioni: a dicembre si prevede un calo del 16%

30 dicembre 2011

Secondo le stime di Federauto, il 2011 dovrebbe chiudersi con circa 1.745.000 nuove auto registrate, l'11% in meno rispetto al 2010. Senza una politica che incentivi gli acquisti, il 2012 si annuncia ancora più amaro.

UN ANNO TRAGICO - Circa 110.000 immatricolazioni in meno rispetto allo stesso mese del 2010, ovvero un calo del 16%: sono le stime diffuse da Federauto, la Federazione italiana concessionari auto, per il mese di dicembre. Un calo che dovrebbe portare a chiudere il 2011 con circa 1.745.000 nuove auto registrate, l'11% in meno rispetto a un già “magro” 2010. Come ha commentato Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto, “si chiude un anno tragico, dove siamo passati dagli incentivi del 2009 ai disincentivi del 2011. Le accise sui carburanti, l'aumento dell'Imposta provinciale di trascrizione, il superbollo per le auto con più di 185 kW (qui per saperne di più), gli aumenti dell'Iva, dell'Rc auto, dei pedaggi autostradali”. 

UN SETTORE IMPORTATE PER L'ECONOMIA - Secondo le stime di Federauto, il 2012 rischia di essere ancora peggiore dell'anno che si sta conclundendo, con le immatricolazioni sotto 1.700.000 unità. Una catastrofe, secondo l'associazione, dato che il comparto auto, considerato l'indotto, dà lavoro a 1.200.000 persone, rappresenta il 11,4% del Pil e contribuisce per il 16,6% del gettito fiscale nazionale. 

Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
30 dicembre 2011 - 19:53
4
...negli ultimi anni è stato un po troppo pompato il mercato automobilistico italiano. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno!
Ritratto di gig
30 dicembre 2011 - 20:10
L' anno scorso, le targhe che circolavano a dicembre, erano quelle "EF". Ora, dalle mie parti, si comincia (a singhiozzo) a vedere qualche "EL". Abbiamo superato solo "EG", "EH", "EJ" ed "EK". Quattro lettere. Anni fa quasi quasi riuscivamo ad andare da "AA" a "BA"! C' è crisi. Ma, come dice "IloveDR", bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno
Ritratto di nello13
31 dicembre 2011 - 16:41
7
è un'invasione di EL..le targano apposta a fine anno(??) ci sono più di quelle che altro..e principalmente Ypsilon nuove e Freemont! Comunque una lettera di media si cambia ogni 4 anni.. AA (1994); BA (1998); CA (2002);DA (2006);EA (Novembre/Dicembre 2009).. solo perchè nel 2007 e nel 2009 c'erano gli incentivi e hanno aumentato le immatricolazioni,esempio nel 2007 abbiamo iniziato con la DF di transizione tra 2006 e 2007 e abbiamo finito con DM;nel 2009 abbiamo iniziato con DS (tra 2008 e 2009) e abbiamo chiuso con EA!
Ritratto di gig
31 dicembre 2011 - 16:48
Ottima memoria con le targhe! Complimentoni! Auguri di buon anno.. :)
Ritratto di Zack TS
2 gennaio 2012 - 15:17
1
pensa che a Roma ancora non ho visto un EL....ovviamente è solo un caso, ce ne saranno tante, però per farti capire......
Ritratto di gig
2 gennaio 2012 - 15:20
Forse non sono ancora arrivate lì. Prova a vedere sul sito che ha segnalato nello13 qui sotto
Ritratto di Zack TS
2 gennaio 2012 - 15:31
1
oddio che ficàta quel sito......non pensavo che funzionasse così, cioè con stock di targhe affidate a una certa provincia.......ho scoperto che tutte le auto targate cc***as come la mia sono tutte di torino (infatti la mia è stata immatricolata a torino)
Ritratto di gig
2 gennaio 2012 - 19:18
Mi fa piacere di averti aiutato a scoprire un bel sito. Pensa che lì io ho scoperto che la mia targa era destinata alla provincia di Frosinone, non a quella di Latina (dove risiedo!)
Ritratto di Zack TS
2 gennaio 2012 - 19:37
1
no vabbè io sapevo dall'acquisto (usata) che veniva da torino.......ma adesso è romanissima :D
Ritratto di gig
2 gennaio 2012 - 19:40
... e quindi è possibile che non sia stata immatricolata dove tu vivi, ma io che l' ho presa nuova qualche sospetto ce l' ho: con tutti i disagi causati (se hai la paziensa di leggerli tutti si trovano qui: http://www.alvolante.it/opinioni/hyundai_i10, nel secondo commento) è possibile che la i10 non fosse destinata a me
Pagine