NEWS

Incentivi auto 2020: arrivano i fondi aggiuntivi

Pubblicato 31 agosto 2020

Disponibile la seconda tranche di aiuti per il settore. Lavoro extra per le concessionarie, che dovranno prenotare i fondi per i contratti firmati dal 15 agosto.

Incentivi auto 2020: arrivano i fondi aggiuntivi

NUOVA SOMMA - Per rilanciare il mercato dell’auto, l’1 agosto sono entrati in vigore gli incentivi auto 2020, ma i 50 milioni messi a disposizione sono andati esauriti nel giro di una settimana. Il Governo ha stanziato così nuovi fondi: nel Decreto approvato il 14 agosto, erano contenuti 410 milioni di euro per stimolare le vendite di nuove auto. Somma che sarà disponibile da domani 1 settembre.

C'È LA PRECEDENZA - Per i clienti non ci saranno differenze: lo sconto statale, se la nuova auto ne ha diritto, è stato inserito nel preventivo fin dal 15 agosto, e continuerà ad esserlo da domani. La situazione cambierà invece per le concessionarie, a cui spettano le pratiche online per l’assegnazione del bonus ai clienti: prima dovranno registrare l’incentivo per i contratti d’acquisto firmati fra il 15 e il 31 agosto, poi potranno effettuare la procedura per i contratti dall’1 settembre. Si prospetta dunque lavoro extra.

LE CLASSI - Con il Decreto Agosto, oltre ai nuovi fondi, sono cambiate le fasce di emissioni per le auto che hanno diritto agli incentivi auto 2020. Ce ne sono quattro (vedi la tabella qui sotto): con emissioni fra 0 e 20 g/km, lo sconto è di 10.000 euro rottamando una vecchia auto e di 6.000 euro senza rottamazione; con emissioni fra 21 e 60 g/km, di 6.500 euro con rottamazione e di 3.500 euro senza; con emissioni fra 61 e 90 g/km, di 3.750 euro con rottamazione e di 2.000 euro senza; con emissioni fra 91 e 110 g/km, di 3.500 euro con rottamazione e di 1.750 euro senza. 

Limiti di emissione

Bonus con rottamazione di un veicolo di almeno 10 anni

Bonus senza rottamazione

Validità del bonus

Limite di prezzo

0-20 g/km CO2 (elettriche)

10.000 euro

6.000 euro

1/8 - 31/12/2020

50.000 euro (IVA e messa in strada escluse)

21-60 g/km CO2 (ibride plug-in)

6.500 euro

3.500 euro

1/8 - 31/12/2020

50.000 euro (IVA e messa in strada escluse)

61-90 g/km CO2 (Euro 6)

3.750 euro

2.000 euro

1/8 - 31/12/2020

40.000 euro (IVA e messa in strada escluse)

91-110 g/km di CO2 (Euro 6)

3.500 euro

1.750 euro

1/8 - 31/12/2020

40.000 euro (IVA e messa in strada escluse)



Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
31 agosto 2020 - 18:53
Beh permettono di portarsi a casa una Model 3 (tanto per cangiare) long range a 47500€. Niente male considerando l'auto, la potenza, che è trazione integrale e tutta la ventata di tecnologia che si porta appresso. A queste cifre, considerati tutti i punti di vista, anche i vari difetti dovuti alla giovane età (più della Tesla che della Model 3 in sé...), diventa il tutto molto più interessante.
Ritratto di flavio84
31 agosto 2020 - 19:20
Sò sempre 47500€,dubito che chi ha una vecchia utilitaria, xche purtroppo non ha soldi x comprarsi l auto nuova, ora sta per precipitarsi in concessionaria...il fatto secondo me, è che la maggior parte delle auto vecchie ed al limite del circolante, appartengono a persone con scarsa disponibilità di soldi, non è proponendo un auto a quasi 50k che gli fai cambiare auto!
Ritratto di Check_mate
31 agosto 2020 - 19:32
Chi ha SOLO quella magari no, ma chi ha ANCHE quella magari si. Ma in linea di massima il tuo ragionamento mi trova d'accordo. Tant'è che l'ottica degli incentivi, oltre allo smuovere un po' il mercato, sarebbe anche quella di svecchiare il parco auto. Quindi io parlavo di una Model 3, ma se ti prendi una e-up! quanto la paghi? 10, 12 mila? Già la cosa comincia ad incastrarsi bene con la situazione da te ben descritta!
Ritratto di flavio84
31 agosto 2020 - 19:44
Si vista cosi hai ragione anche tu, parli di chi ha la seconda auto, x me bisognerebbe aiutare chi ha la prima auto obsoleta con altri sistemi, altrimenti è inutile parlare di mobilità green, se poi non risolvi il problema alla fonte
Ritratto di allatast
31 agosto 2020 - 19:06
apperò le altre volte non avevo letto che 50k euro sono in verità il tetto iva e messa in strada esclusa ossia di fatto 60k abbondanti . mooolto green
Ritratto di Check_mate
31 agosto 2020 - 19:34
Avevo letto massimo 50 senza iva ed altrove massimo 60 con iva. Forse sono 2 limiti vigenti, perchè la model 3 long range da 57k rientra, la performance da 62k no. Quindi probabilmente sono due i paletti per il tetto massimo.
Ritratto di RubenC
31 agosto 2020 - 20:29
1
allatast, beh non è che l'impatto ambientale si misura in base al prezzo dell'auto...
Ritratto di allatast
31 agosto 2020 - 21:55
in buona sostanza ,nel senso di con un'altissima percentuale di riscontri, credo invece di sì . non ce la vedo che una taycan consumerà come una id.3 , o come una e-up
Ritratto di RubenC
1 settembre 2020 - 09:52
1
Sì, ma una Taycan inquina comunque meno di una Tucson o una Compass. Poi se uno considera solo veicoli con la stessa alimentazione, allora sì, sono d'accordo con te.
Ritratto di allatast
1 settembre 2020 - 11:40
si, intendevo stessa alimentazione . anzi aggiungevo anche tecnologia similare , da cui aver messo in cascata 3 auto dello stesso gruppo , perchè una model 3 che è top tecnologica potrebbe non essere tanto meno assetata di molte ev ben più striminzite di altri marchi
Pagine