Infiniti Q50 Eau Rouge, vuole fare la cattiva

3 gennaio 2014

La Infiniti esporrà al prossimo Salone di Detroit questa versione sportiva della berlina Q50.

Infiniti Q50 Eau Rouge, vuole fare la cattiva
IL VOLTO SPORTIVO DELLA Q50 - La Infiniti ha diffuso le foto ufficiali della concept car Infiniti Q50 Eau Rouge che sarà esposta all’imminente salone di Detroit, da 14 gennaio prossimo. La proposta è una declinazione sportiva della berlina a quattro porte recentemente introdotta sul mercato: la Infiniti Q50. Riferimento esplicito al mondo delle corse è il nome della vettura: l’Eau Rouge è una curva della pista belga di Spa, una delle più celebri e spettacolari del “circus” della Formula 1. 
 
ISPIRATA DALLA F1 - Nome a parte, il legame con l’ambiente sportivo è molto stretto soprattutto perché i progettisti della Infiniti hanno sviluppato la Q50 Eau Rouge ispirandosi alla monoposto Infiniti-Red Bull, anche con la collaborazione dello staff tecnico del team di Formula 1 Infiniti-Red Bull, quattro volte campione del mondo. 
 
AERODINAMICA E LEGGEREZZA - Un po’ tutta la carrozzeria è stata rivista alla ricerca dell’ottimizzazione aerodinamica, con ampia utilizzazione di componenti in fibra di carbonio. Il risultato è un corpo vettura più largo e più basso (ma le misure non sono state diffuse). In pratica a rimanere immutati sono soltanto il tetto e i profili delle porte. Al “tono” sportivo contribuiscono anche i cerchi in lega da 21” ultraleggeri, lo scarico sdoppiato e l’ampio spoiler posteriore. Ciò detto va anche notato che i designer hanno puntato ad avere un’immagine sportiva ma senza esagerazioni, evitando di rendere esplicita la capacità di grandi prestazioni.
 
 
SONDAGGIO IN RETE - Per quanto riguarda i destini produttivi della Infiniti Q50 Eau Rouge, non ci sono ancora notizie in proposito, ma è probabile si voglia saggiare il gradimento ottenuto dalla proposta per decidere se farne una produzione in serie, sia pure limitata. In tale ottica si spiegherebbe anche l’iniziativa predisposta dalla Infiniti per questa concept car: oltre a presentare la Q50 Eau Rouge al salone di Detroit la vettura sarà al centro di una intensa attività sui social network e internet. Attraverso questi strumenti sarà agevole avere un’idea del gradimento della vettura e quindi eventualmente inserirla in un programma produttivo.
 
CARATTERISTICHE DA SVELARE - Per il momento la Infiniti non fa riferimenti al motore e alle caratteristiche tecniche della Q50 Eau Rouge. Per il motore si può ipotizzare sia il ricorso al V6 3.7 da 320 CV del gruppo (magari potenziato), ma anche una soluzione ibrida con il V6 3.5 e una unità elettrica. E proprio il riferimento alla Formula 1 induce a credere che a prevalere sarà la soluzione ibrida, appunto in sintonia con la tecnologia utilizzata sulle monoposto del campionato del mondo. Appuntamento a Detroit per saperne di più.
Infiniti Q50
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
92
162
151
79
63
VOTO MEDIO
3,3
3.25777
547
Aggiungi un commento
Ritratto di Chromeo
3 gennaio 2014 - 16:55
E' venuta molto bene, quel colore e quei dettagli neri sono molto aggressivi, non me lo sarei mai aspettato dalla Infiniti
Ritratto di PariTheBest93
3 gennaio 2014 - 18:57
3
Quoto! Nella versione normale non mi convinceva solo la parte inferiore del frontale... Però con un nome del genere pensavo fosse qualche lussuosa versione speciale ;)
Ritratto di Fr4ncesco
3 gennaio 2014 - 21:41
Io un profumo "Eau Rouge... Chanel..." ahahah.
Ritratto di PariTheBest93
4 gennaio 2014 - 09:41
3
Esatto! Per questo ho pensato ad una versione lussuosa xD Eau rouge number 5 chanel escargot ahahahah
Ritratto di Chromeo
5 gennaio 2014 - 14:47
Sarebbe una bella idea regalo
Ritratto di PariTheBest93
6 gennaio 2014 - 11:28
3
Può essere ma tanto ormai le feste sono finite :(
Ritratto di Chromeo
7 gennaio 2014 - 01:28
.
Ritratto di fabri99
3 gennaio 2014 - 18:19
4
Devo ammettere che l'idea di una berlina, tipo Serie 3, A4, Classe C, trasformata in una cattiva ma discreta sportiva mi ha sempre attirato, anche perchè, se ben fatta, si è dimostrata un prodotto vincente nel tempo. La Infiniti Q50 è davvero una bella auto a mio parere e fa sul serio: design accattivante, interni di qualità e tutto ciò che deve avere, senza un prezzo così esagerato, per avere successo nelle segmento D premium. Perciò, mescolare le due cose dovrebbe creare un'auto piacevole. Beh, non è che sia molto piacevole, sinceramente. Quegli splitter e quelle minigonne così pronunciati rovinano e appesantiscono la linea dell'auto, che già non è delle più filanti, mentre quei cerchi sono un po' troppo... poco seri, più adatti ad una hot hatch, non ad un'auto di questo livello, che dovrebbe essere discreta. Il colore le dona molto, lo devo ammettere, ma l'estetica è da rivedere. Comunque l'idea mi piace e credo che l'apporto di Vettel, sia come pubblicità che come "collaudatore", possa essere davvero importante per quest'auto. Speriamo in bene: rivedendo l'estetica, ne potrebbe uscire una gran bella berlina. Forse non a livello della M3, che Classe C63 e RS4 hanno inseguito per anni senza mai batterla, ma se avrà le ottime doti della berlina "normale", beh...questa Q50 piccante s'ha da fare...
Ritratto di PariTheBest93
3 gennaio 2014 - 19:00
3
Certo che fa sul serio! Però personalmente preferisco la cadillac ats anche se proposta con un solo motore...
Pagine